SuperLega, giovedì alla BLM Group Arena arriva Piacenza: sfida d’alta quota

Trento, 17 novembre 2021

Si gioca giovedì 18 novembre alla BLM Group Arena il secondo dei due match che Trentino Volley ha dovuto necessariamente anticipare per poter disputare, fra il 7 e l’11 dicembre, il Mondiale per Club 2021 in Brasile. In questa occasione la formazione gialloblù riceverà la visita della Gas Bluenergy Piacenza nell’incontro valevole per la decima giornata di regular season (originariamente in calendario il 5 dicembre). Fischio d’inizio previsto per le ore 20.30: diretta Radio Dolomiti e live streaming sulla piattaforma OTT Volleyball World Tv.
QUI ITAS TRENTINO Il mese di novembre continua a riservare appuntamenti di grande spessore; dopo Monza, ecco un altro scontro diretto per le zone alte della classifica.
“E’ una partita difficile, ma sapevamo che lo sarebbe stato sin da quando è stato definito il calendario, perché Piacenza è una di quelle squadre che non nasconde la volontà di scalare le gerarchie della pallavolo – ha dichiarato alla vigilia l’allenatore di Trentino Volley Angelo Lorenzetti . L’avvio di campionato ha confermato anche sul campo questo tipo di ambizione, tant’è vero che sino ad ora la Gas Sales Bluenergy ha perso una partita in meno di noi e di fatto si trova, a parità di partite giocate, davanti. Detto questo, giovedì sera non staremo di certo a guardare: proveremo a raccogliere punti per muovere la classifica; sarebbe importantissimo anche per quel processo di crescita che abbiamo avviato ad inizio stagione e che vogliamo continuare a portare avanti”.
Per l’occasione il tecnico trentino avrà a disposizione l’intera rosa di tredici giocatori, che completeranno la preparazione al match fra gli allenamenti di questo pomeriggio e di giovedì mattina alla BLM Group Arena. Per Trentino Volley si tratterà dalla 901^ partita ufficiale della propria storia, la 533^ in regular season, la 416^ alla BLM Group Arena, in cui andrà alla ricerca del 329° successo casalingo.
GLI AVVERSARI Con tredici punti raccolti nelle prime sei partite di regular season disputate, in cui ha raccolto solo una sconfitta, la Gas Sales Bluenergy Piacenza si presenta alla BLM Group Arena forte di una parte iniziale di campionato assolutamente in linea con le proprie importanti ambizioni. Nel corso del Volley Mercato la Società emiliana ha ulteriormente potenziato un organico che aveva già conquistato, nella precedente stagione, la qualificazione ai Play Off. I tanti innesti di qualità (su tutti il francese Brizard al palleggio, il connazionale Rossard in banda, l’opposto turco Lagumdzija e lo schiacciatore Recine) hanno offerto subito un contributo importante e creato alternative valide in ogni settore; basti pensare che a disposizione in posto ci sono anche gli ex di turno Antonov e Russell e che al centro l’allenatore Lorenzo Bernardi può scegliere i due titolari fra Cester, Holt, Caneschi e Tondo. Sino ad ora Piacenza ha vinto due delle tre partite giocate in trasferta, perdendo solo a Monza, ma vincendo su campi tradizionalmente difficili come Civitanova e Modena.
I PRECEDENTI Il confronto con Piacenza è diventato nel tempo una grande classica della pallavolo italiana maschile, non solo per il cospicuo numero di partite giocate, che collocano la squadra della città emiliana come terza avversaria affrontata più volte da Trentino Volley (60, davanti ci sono solo Civitanova con 81 e Modena con 76). La sfida ha infatti caratterizzato ben tre finali scudetto (2008, 2009 e 2013) ed è tornata in cartello nel massimo campionato italiano nella stagione 2019/20 dopo una sola stagione di assenza: quella 2018/19, in cui la piazza aveva dovuto fare i conti con una ripartenza dalla Serie A2. Il bilancio è nettamente favorevole a Trentino Volley per 42-18, soprattutto grazie a ventisei vittorie nei trenta scontri diretti più recenti. La BLM Group Arena negli ultimi dodici anni è, fra l’altro, risultata sempre un fortino inespugnabile per gli avversari; per trovare un successo di Piacenza nell’impianto di via Fersina bisogna addirittura tornare al 17 maggio 2009 (3-2 in gara 5 di finale Playoff, con conseguente vittoria dello scudetto), quando Angelo Lorenzetti sedeva sulla panchina dei biancorossi. Complessivamente, Trento ha vinto ventisette dei trentadue precedenti ufficiali disputati contro Piacenza fra le mura amiche, compresi i due della precedente stagione: 20 dicembre 2020 (affermazione per 3-0 con punteggi di 25-16, 25-21, 25-17) e 10 marzo 2021 (vittoria al tie break, parziali di 25-18, 23-25, 22-25, 25-20, 15-8 in gara 1 dei quarti di finale Play Off). L’ultimo match si è giocato però in Emilia: 14 marzo 2021, successo per 1-3 (17-25, 27-25, 18-25, 22-25) al PalaBanca in gara 2 dei quarti di finale Play Off.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Massimo Florian (di Altivole – Treviso, in Serie A dal 2007) e Mauro Goitre (di Torino, di ruolo dal 2014), rispettivamente alla quinta e quarta partita in SuperLega 2021/22. L’ultimo precedente con Trentino Volley per Florian risale al 28 marzo (successo per 3-2 a Civitanova in gara 1 di semifinale Play Off), mentre per Goitre corrisponde al primo aprile (sconfitta casalinga con la Lube in gara 2 di semifinale Play Off).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile sentire la radiocronaca live anche in streaming.
Confermata pure la diretta in streaming video sulla piattaforma OTT “Volleyball World Tv”; il servizio è a pagamento. Per maggiori informazioni sulla fruizione dello stesso consultare www.welcome.volleyballworld.tv/faq-it.
In tv una sintesi della gara andrà in onda venerdì 19 novembre alle ore 16, su RTTR – tv partner di Trentino Volley.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook, www.trentinovolley.it/instagramwww.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI E MODALITA’ DI INGRESSO Per questo appuntamento Trentino Volley potrà far accedere un numero limitato di spettatori sulle tribune dell’impianto di via Fersina; tutti dovranno essere muniti di green pass, regolarmente valido, ed indossare la mascherina per l’intera durata della loro permanenza all’interno dell’impianto. La gara è compresa in abbonamento; sulla tessera si trova indicata la porta d’ingresso da utilizzare per accedere alle tribune. La prevendita biglietti è attiva in qualsiasi momento su internet cliccando https://trentinovolley.vivaticket.it/it/event/itas-trentino-piacenza/169609. Le casse della BLM Group Arena saranno a disposizione a partire dalle ore 19.15, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto.
Le modalità di accesso, quelle di deflusso ed il comportamento da tenere all’interno della struttura, presso il Bar e le biglietterie del palazzetto sono consultabili consultando lo specifico regolamento.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa