Un dolcetto per il Sol!

Un Halloween dolcissimo per il Sol Lucernari è  arrivata infatti la terza vittoria in quattro giornate, un 3-0 (25-23, 26-24, 25-23) contro la giovane Volley Tinet Prata, 3 punti importantissimi in chiave classifica.

Una gara dove l’esperienza ha giocato un ruolo importante e fondamentale nei momenti caldi dei set, il Sol infatti ha registrato la ricezione durante la gara ed è riuscito ad imporsi nel proprio gioco e limitare il gioco avversario con un’ottima prestazione a muro.

Ora testa alla prossima gara, dove bisognerà cercare di conquistare altri punti importanti per il proseguo della stagione.

Di seguito la cronaca e il tabellino del match:

1°SET

Il Sol Lucernari schiera il sestetto base, Monopoli in regia e opposto Bellia, schiacciatori Marszalek e Baciocco, i centrali Frizzarin e Franchetti e il libero Battocchio.

Prata si schiera così: Boninfante in regia con opposto Baldazzi, Porro e Bruno gli schiacciatore, i centrali Bortolozzo e Katalan e il libero Rondoni

Partenza equilibrata dove il Sol cerca di scappare sugli errori in attacco del Prata (5-2), il muro di Franchetti su Katalan  porta il Sol sull’8 a 4 e costringe coach Boninfante al primo time out dell’incontro.

Al rientro dal time out il Sol continua a spingere e il Prata continua ad essere falloso (11-7), Bellia con un pallonetto allunga fino al 12-7.

Prata con il servizio di Boninfante riduce le distanze (14-11), Marszalek allunga 15-11 con un mani out, Porro con un’ace riduce il vantaggio a solo 2 lunghezze (15-13).

Un’attacco di Katalan costringe Di Pietro a chiamare time out (16-15), al rientro in gioco il Prata trova la parità con un mani out di Bruno e inizia una lotta punto a punto, sul 20-20 subentra Novello per Bortolozzo al servizio; il video check dà ragione al Sol sull’attacco di Baldazzi (22-20), ma, dopo il muro di Katalan su Marszalek, Di Pietro chiama il secondo time out (22-22).

Il servizio out di Porro dà il primo set Point al Sol, subentra Pellicori per Frizzarin al servizio, Boninfante corre ai ripari e chiama il suo secondo time out (24-23).

Un’azione stupenda del Sol, chiusa da un mani out di Monopoli su un recupero di Pellicori regala il primo set al Montecchio (25-23).

2°SET

Nessun cambio per entrambe le formazioni, il set inizia com’è terminato il precedente, un bellissimo equilibrio dove entrambe le squadre spingono al servizio e giocano un’ottima fase muro/difesa. Il Sol prova ad acciuffare la parità con Bellia (4-5), ma un’ottima pipe di Porro e un’errore del Sol fanno allungare il vantaggio degli ospiti (7-4).

Bellia manda out un’attacco e il Prata allunga, Di Pietro chiama il primo time out del set (8-13).

Cambio al servizio per il Sol entra Pellicori per Frizzarin, ma il Prata è bravo a chiudere il punto, un muro di Franchetti porta il Sol a contato (13-16)

Con i  muri di Frizzarin il Sol prova a recuperare lo svantaggio e l’errore di Porro porta il Sol a -2 (18-20).

L’invasione fischiata a Franchetti porta gli ospiti avanti 20 a 23, costringendo Di Pietro a chiamare il secondo time out del set.

Un fallo di formazione e un muro-punto di Franchetti consegnano la parità (23-23), Boninfante chiama subito time out.

Il punto di Porro e il primo tempo di Franchetti siglano il 24-24, poi Porro mette out un pallonetto e il Sol guadagna il set Point; ci pensa sempre Franchetti a chiudere con uno splendido ace.

3°SET:

Sestetto invariato per il Sol, per il Prata Dal Col per Katalan. Un super Baciocco porta avanti il Sol ad inizio set (8-4), Boninfante chiama subito il primo time out del set.

Al rientro in campo il Prata torna ad essere falloso, i ragazzi di coach Di Pietro ne approfittano e allungano sull’11-5, Boninfante chiama il secondo time out.

Subentra Pinarello per Porro e Di Giovanni al servizio per Dal Col, ma il Sol continua a fare la voce grossa a muro (14-8).

Prata recupera un break con Baldazzi al servizio e Di Pietro per non rischiare chiama subito il time out (14-11), il break rimane e il set entra nel vivo (16-14), Franchetti con 2 muri su Dal Col e Porro porta a 5 le distanze fra il Sol e la formazione ospite (19-14).

Gli ospiti, con Porro al servizio, tornano in partita (20-18), Di Pietro chiama il secondo time out e al rientro al gioco rimane il break di vantaggio, poi con un pallonetto Bruno riporta Prata a meno 1.

Pellicori subentra per Frizzarin al servizio sul 23-21, ma non trova la battuta vincente, Baciocco regala il primo match Point al Sol, ma Bruno lo annulla con un’ottima pipe.

Franchetti con un super primo tempo chiude il set e la partita sul 3-0.

Montecchio 3

Pordenone 0

Sol Lucernari Montecchio: Baciocco 9, Carlotto, Pellicori, Battocchio (L), Monopoli 2, Marszalek 6, Franchetti 10, Frizzarin 9, Bellia 16. Ne. Gonzato, Novello, Zanovello, Fiscon (L2). All. Di Pietro

Tinet Prata Pordenone: Baldazzi 17, Katalan 4, Dal Col 1, Boninfante 1, Bruno 16, Pinarello, De Giovanni, Rondoni (L), Bortolozzo 3, Novello, Porro 9. All. Boninfante

Arbitri: Michele Marconi e Stefano Nava

Parziali: 25-23, 26-24, 25-23

Note: Spettatori: 200 circa. Durata set: 27′, 32′, 30′; totale 1.29′. Montecchio: battute sbagliate 11, vincenti 3, muri 11. Pordenone: battute sbagliate 11, vincenti 2, muri 6. Ricezione: Montecchio 57%, Pordenone 52%. Attacco: Montecchio 39%, Pordenone 42%