Antipasto di campionato: c’è San Donà alla Spes Arena

Settimana ad alta intensità per la Da Rold Logistics Belluno, chiamata ad affrontare due impegni nel giro di poche ore. Entrambi alla Spes Arena: domani (mercoledì 21, ore 18.45) contro il Volley Team Club San Donà di coach Paolo Tofoli. E venerdì 23 (orario da definire) sarà ancora il turno della Tmb Monselice, dopo il faccia a faccia già andato in scena a inizio mese, nel palasport di Schiavonia. 

Ma la stretta attualità porta a un vero e proprio antipasto di campionato. Perché San Donà sarà l’avversario dei rinoceronti, nel debutto della Serie A3 Credem Banca, in calendario il prossimo 9 ottobre: «Mi aspetto dei progressi dal punto di vista del gioco – argomenta coach Gian Luca Colussi -. In questo periodo, durante gli allenamenti, abbiamo inserito costantemente la palla. Non a caso, stiamo provando vari sistemi e affinando la conoscenza». 

Colussi tiene a rimarcare un aspetto: «Premesso che questa è la fase in cui si sperimenta e si mescolano le carte, per me non esistono giocatori di prima o seconda fascia. Esistono 14 titolari. Perché la stagione è lunga e ci sarà bisogno di tutti: abbiamo pensato a un organico profondo proprio per poter fare affidamento su due squadre intercambiabili». 

Rispetto alle ultime uscite, torneranno sotto rete capitan Alex Paganin e Alessandro Graziani: «Sì, anche Graziani è recuperato – conferma il coach -. È vero che ha perso qualche chilo in seguito alla gastroenterite, ma ha un fisico allenato e tornerà presto al 100 per cento». 

Una volta archiviato il derby veneto – ma amichevole – al cospetto dei ragazzi di Paolo Tofoli, sarà tempo di immergersi in una sorta di match di ritorno contro il Monselice, reduce dal successo per 3-1 proprio contro San Donà. A quel punto, la settimana si concluderà sabato con una doppia seduta di allenamenti. Insomma, il ritmo aumenta. E l’esordio ufficiale si avvicina.