Civitanova conquista tre punti contro Milano

SuperLega Credem Banca
Civitanova conquista tre punti in trasferta contro Milano nel posticipo della decima giornata

Posticipo 10a Giornata di Andata SuperLega Credem Banca

Allianz Milano – Cucine Lube Civitanova 1-3 (21-25, 25-22, 22-25, 21-25) – Allianz Milano: Porro 3, Mergarejo Hernandez 8, Ebadipour 8, Patry 13, Ishikawa 17, Vitelli 18, Bonacchi 0, Pesaresi (L), Fusaro 0, Lawrence 1, Piano 0. N.E. Colombo. All. Piazza. Cucine Lube Civitanova: De Cecco 4, Yant Herrera 5, Diamantini 3, Zaytsev 7, Nikolov 15, Chinenyeze 13, Ambrose 0, D’Amico (L), Balaso (L), Anzani 0, Garcia Fernandez 10, Gottardo 0, Bottolo 11. N.E. Sottile. All. Blengini. Arbitri: Brancati, Cerra. Note – durata set: 27′, 30′, 30′, 25′; tot: 112′.

Vittoria chiave in trasferta per la Cucine Lube Civitanova nel posticipo della decima giornata di SuperLega Credem Banca contro l’Allianz Milano. All’avvio le squadre sono appaiate in classifica, entrambe con quattordici punti, nel gruppo che include WithU Verona, Gas Sales Bluenergy Piacenza in soli 3 punti. Davanti ai 2462 spettatori in tribuna all’Arena di Monza, oggi eccezionalmente casa dell’Allianz Milano, i Campioni d’Italia sfoderano un’altra ottima prestazione di squadra facendo risultare decisivo ancora una volta il collettivo e la forza del gruppo in cui, a seconda delle situazioni e grazie alla lettura del proprio tecnico, tutti i giocatori riescono a dare il proprio contributo nei momenti cardine. Se il top scorer di Milano è l’ex biancorosso Vitelli con 18 sigilli, il man of the match in grado di riportare serenità in un momento difficile è Bottolo. Con le due squadre pimpanti in attacco ed entrambe ampiamente sopra il 50%, il muro-difesa biancorosso gioca un ruolo determinante nei finali. La buona prova dell’Allianz, ancora priva di Piano e Loser, non basta a smuovere la classifica: la formazione allenata da Piazza ci riproverà domenica pomeriggio in casa della Gioiella Prisma Taranto. Civitanova si aggiudica la prima frazione di gioco per 21-25, decisivi i nove errori in battuta dell’Allianz Milano che perde il set di appena quattro punti. Secondo set a marchio bianco-blu con Milano praticamente sempre avanti. Da segnalare gli ace e la distribuzione del gioco di Porro che mette Ishikawa nelle condizioni di segnare sette punti, il terzo uomo, ma solo per numero di punti segnati, è Vitelli che è presente in ogni azione di gioco. Il terzo set è una fotocopia del primo, con Civitanova che prova a portarsi avanti, Milano insegue a distanza ravvicinata. Ci riesce fino al 17-20, quando inizia la rimonta dei meneghini che si riportano alle calcagna dei marchigiani, che chiudono il set di poco avanti: 22-25. Il quarto e decisivo parziale se lo aggiudica Civitanova per 21-25. Milano, risente dell’energia spesa nei primi set, l’ingresso di Garcia (10 punti in totale) porta qualche punto in più ai marchigiani che si portano a casa i decisivi tre punti per la definizione della griglia di Del Monte® Coppa Italia: per accedere agli spareggi del trofeo tricolore da testa di serie, entrando tra le prime quattro formazioni in classifica al giro di boa, i biancorossi dovranno capitalizzare la sfida interna con Siena, valida come recupero dell’ottavo turno e in programma mercoledì 21 dicembre (ore 20.30) all’Eurosuole Forum.

MVP: Mattia Bottolo (Cucine Lube Civitanova)
SPETTATORI: 2462

Jean Patry (Allianz Milano): “È difficile parlare così a caldo. Ci sono tante cose che non hanno funzionato stasera, ma su tutte l’energia che non siamo riusciti a trovare, che è una componente molto importante per la nostra squadra. L’energia che avevamo a Trento è mancata molto, secondo me, soprattutto per conquistare quei piccoli punti che non abbiamo fatto, ci siamo andati molto vicini, ma questi piccoli punti con l’energia che non avevamo oggi. Non credo che ci siano tante cose da dire sulla parte tecnica, ma più sulla parte dell’emozione e della grinta della squadra, che è mancata facendoci subire il gioco di Civitanova. Ora dobbiamo andare con la testa giusta a Taranto per una gara che sarà molto difficile e ritrovare questa energia”.
Mattia Bottolo (Cucine Lube Civitanova): “Abbiamo vinto una partita tosta, sia perché Milano man a mano è riuscita ad alzare il livello di gioco, sia perché noi siamo arrivati a questo appuntamento reduci da una serie di sfide ravvicinate, impegnative e importanti. Ancora una volta è arrivata una vittoria figlia di tutta la squadra, voluta e ottenuta con il contributo dei 14 giocatori della rosa. Siamo nuovamente riusciti a invertire la rotta a match in corso, quando si stava facendo dura per noi. Ce ne torniamo dunque a casa con tre punti pesanti per la classifica, ma l’imperativo dev’essere di affrontare una gara alla volta e sempre al massimo, concentrandoci sull’avversario di turno e senza guardare ad altro”.

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Susa Perugia 33, Valsa Group Modena 20, Itas Trentino 19, WithU Verona 17, Cucine Lube Civitanova 17, Gas Sales Bluenergy Piacenza 16, Allianz Milano 14, Top Volley Cisterna 14, Vero Volley Monza 12, Gioiella Prisma Taranto 9, Pallavolo Padova 6, Emma Villas Aubay Siena 3.

1 incontro in più: Sir Safety Susa Perugia, Valsa Group Modena, Itas Trentino.
1 incontro in meno: Pallavolo Padova.
2 incontri in meno: Emma Villas Aubay Siena.

Recupero 6a giornata di andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Giovedì 8 dicembre 2022, ore 17.00
Pallavolo Padova – Emma Villas Aubay Siena

Arbitri: Curto Giuseppe, Zanussi Umberto (Giardini Massimiliano)
Video Check: Lobrace Andrea
Segnapunti: Baccaglini Caterina
Diretta RAI Sport e Volleyballworld.tv


11a giornata di andata Regular Season SuperLega Credem Banca

Sabato 10 dicembre 2022, ore 17.00
Top Volley Cisterna – WithU Verona

Diretta RAI Sport e Volleyballworld.tv

Domenica 11 dicembre 2022, ore 15.30
Emma Villas Aubay Siena – Vero Volley Monza

Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 11 dicembre 2022, ore 18.00
Pallavolo Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza

Diretta Volleyballworld.tv

Gioiella Prisma Taranto – Allianz Milano
Diretta RAI Sport e Volleyballworld.tv

Giocata Mercoledì 26 ottobre 2022
Valsa Group Modena – Itas Trentino 1-3 (21-25, 21-25, 27-25, 20-25)

Giocata Giovedì 27 ottobre 2022
Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Susa Perugia 1-3 (25-20, 25-27, 18-25, 19-25)