COACH MARZOLA: DOMENICA CONTRO BRUGHERIO SERVIRA’ MASSIMA CONCENTRAZIONE

Appuntamento domenica 23 gennaio alle ore 18.00 al Palasport di Portomaggiore: i gialloblu aspettano i Davoli Rosa di Brugherio per la terza giornata di ritorno.

Coach Marco Marzola non avrà a disposizione il centrale Jacopo Ferrari e il libero Lorenzo Gabrielli, mentre lo schiacciatore Andrea Masotti rimarrà in dubbio fino all’ultimo.

Come aveva sollecitato il palleggiatore Giacomo Leoni in settimana, la gara sarà molto complicata: l’aspetto psicologico rispetto alla parte tattica risulterà decisivo vista la posizione di classifica degli avversari, attualmente ultimi con 4 punti.

“L’insidia della gara – spiega coach Marzola – è doppia. Da un lato la posizione di classifica di Brugherio, che contro di noi all’andata conquistò tre dei loro quattro punti. Dall’altra il pensiero di giocare mercoledì 26 gennaio in Coppa Italia contro Grottazzolina. Noi tecnici dovremo essere bravi a mantenere alta la tensione e far procedere la squadra uno step alla volta. Inoltre, mi auguro sia chiaro un fattore fondamentale: non ripetere la gara in Brianza”.

Nel corso della settimana, lo staff di Sa.Ma. Team Volley ha sviluppato un lavoro specifico, non solamente atletico per aumentare il ritmo gara, ma soprattutto tattico.

“Abbiamo lavorato sulla gestione dell’errore. A Montecchio, la squadra ha subito troppi muri. La nostra settimana è scivolata via nella risoluzione della problematica. Sappiamo di avere di fronte una squadra inferiore a noi, giovane e con difficoltà fisiche. Ma è pur vero che non avranno nulla da perdere e quindi giocheranno con meno pressioni e liberi di testa. Dovremo dimostrare sul campo questa differenza”.

L’approdo al quinto posto non fa perdere di vista la strada tracciata ad inizio anno, strada modificata in corso d’opera.

“Prima d’iniziare la stagione, la salvezza era il nostro obiettivo. Durante il corso del campionato, abbiamo capito che potevamo raggiungerlo senza troppi problemi e abbiamo alzato l’asticella. Ora, siamo pienamente nei play off: sicuramente cercheremo di raggiungere il quarto posto, non tanto per il prestigio finale, ma perché quella posizione consentirebbe di giocare almeno un turno di post season in casa, fattore molto importante. Inoltre, puntiamo ad avere il gruppo interamente in palestra per allenarsi insieme. Tra una situazione e l’altra, quest’anno non siamo mai riusciti ad essere al completo”.

Ma per raggiungere il successivo step, coach Marzola fissa l’obiettivo a breve termine: “Domenica cercheremo di fare una buona gara e di vincere davanti al nostro pubblico, che purtroppo ha assistito a poche nostre vittorie al Palasport di Portomaggiore”.