FINALMENTE SI TORNA IN CAMPO: MOTTA RIPARTE DA CASTELLANA

CAORLE – E’ finalmente arrivato il momento di tornare sul taraflex e riprendere il cammino in questo campionato di A2 CREDEM BANCA. Dopo tutti i disagi e i rinvii causati dalle positività al COVID è tempo di tornare in campo e per l’HRK Diana Group Motta si tratta di una lunga e difficile trasferta in puglia. I biancoverdi infatti ripartono dalla BCC Castellana Grotte , formazione ancora imbattuta fra le mura amiche del PalaGrotte dove anche mercoledì sera nel recupero dell’ultima giornata di andata hanno avuto la meglio contro Ortona portandosi ad oggi al terzo posto con 26 punti in classifica con una gara in meno rispetto a Motta quarta a 23 punti. Biglino e compagni non scendono in campo dalla prima di ritorno al Palamare contro Siena, era il due gennaio e dopo quella gara i leoni si sono dovuti fermare a causa dei contagi nel gruppo squadra saltando così le gare contro Brescia e Cuneo.

Coach Gulinelli dovrebbe schierare i suoi con la stessa formazione che ha battuto Ortona nel recupero infrasettimanale con Izzo al palleggio e Theo Lopes opposto, Tiozzo e Borgogno attaccanti di posto quattro, Truocchio e Presta centrali e Toscani libero. “El comandante” Lorizio (grande ex della gara e pugliese purosangue) dovrebbe rispondere con Alberini in regia e Gamba sulla sua diagonale. Cattaneo e Loglisci martelli ricevitori, capitan Biglino e Luisetto al centro e Leo Battista libero.

Direttori di gara i signori Matteo Talento e Rosario Vecchione.

Sarà una gara difficilissima e durissima viste anche le poche giornate avute per allenarsi al meglio dopo lo stop. All’andata la spuntò l’HRK Diana Group per 3 a 1 in poco meno di due ore, di certo i padroni di casa vorranno riscattare quella sconfitta facendo valere la legge del PalaGrotte ad oggi ancora inviolato. John Kennedy un giorno disse: “Quando abbiamo deciso di fare certe cose, come andare sulla luna ad esempio, l’abbiamo fatto non perché era facile, ma perché era difficile”.  Allo stesso modo quando i nostri leoni hanno intrapreso questo campionato l’hanno fatto non perché sarebbe stata una passeggiata o una serie di sfide alla “viva il parroco”, ma l’hanno fatto consapevoli che il percorso sarebbe stato duro, difficile e pieno di ostacoli. Pieno di gare come questa. E’ li che la sfida diventa degna di essere vissuta, settimana dopo settimana, domenica dopo domenica, partita dopo partita senza scuse e senza alibi ma con la piena certezza di aver dato e di dare sempre il massimo.

Appuntamento domenica 23 Gennaio ore 17,00 al PalaGrotte di Castellana Grotte.

Ufficio Stampa -Giuliano Bonadio- press@pallavolomotta.com