Gabriele Costamagna è il nuovo Presidente del Cuneo Volley

Gabriele Costamagna è il nuovo Presidente del Cuneo Volley

La governance è fatta, avviato l’aumento di capitale con emissione di quote a terzi.

  

Il Club di pallavolo maschile cuneese ha un nuovo Presidente, Gabriele Costamagna.
La governance del Cuneo Volley cambia assetto e il primo passo è l’apertura all’aumento di capitale, con l’emissione di quote a terzi dell’importo di 2.000€ cadauna. Molti gli imprenditori che già durante la stagione avevano espresso la volontà di entrare a far parte del progetto in maniera più attiva, a questi se ne sono aggiunti altri nell’ultimo mese e mezzo; ora con l’aumento di capitale questo è possibile. 

« Definita la governance, il primo passo sarà deliberare l’emissione di quote a terzi per l’aumento di capitale. Supereremo i 20 soci, imprenditori che rappresentano eccellenze a livello territoriale e nazionale, che vogliono poter contribuire in modo attivo entrando in società. Allargare la compagine societaria significa non solo avere nuovi capitali ma anche nuove conoscenze e contatti.» – ha dichiarato il neo Presidente, proseguendo poi con una linea guida per il futuro – « Vogliamo continuare a costruire solide basi, ogni partner dovrà legarsi non ai singoli soggetti, ma riporre la propria fiducia nella società e nel team che negli ultimi anni ha dimostrato di far seguire i fatti alle parole. Uno dei punti fondamentali nei prossimi tre anni sarà capitalizzare la società: abbiamo un terreno e con l’aiuto del Comune e delle istituzioni vorremmo costruire il nostro centro sportivo.»

Nel dettaglio la direzione della Società vedrà la presidenza di Costamagna, la vicepresidenza di Adriano Giordana, confermata la delega di Alessandro Marino al settore giovanile e l’ingresso di Davide Bima in veste di Direttore Generale. Riconoscimento ad honorem per Vito Venni, insignito della carica di Presidente onorario. 


Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley