Il croato Petar Visic completa il reparto dei palleggiatori della Vero Volley Monza

MONZA, 11 LUGLIO 2022 – Petar Visic sarà un giocatore della Vero Volley Monza per la stagione 2022-2023. Quasi due metri di altezza, tanta qualità nelle mani ed efficacia tra servizio e muro, il palleggiatore croato, che completa il reparto della prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley insieme al brasiliano Cachopa, è fresco vincitore della medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo di qualche settimana fa.

LA CARRIERA IN BREVE
Visic nasce a Spalato ma cresce a Kastela (città), avvicinandosi da subito alla pallavolo grazie alla passione della mamma per questo sport (ha giocato a pallavolo ma non ad alti livelli). Nella stagione 2014-2015, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili, approda in prima squadra con il Mladost Ribola Kastela, vincendo tre scudetti di Croazia e una Coppa di Croazia 2018, dove viene premiato come miglior palleggiatore della manifestazione. Nel 2019-2020 viene acquistato dall’altro big club croato: l’HAOK Mladost Zagabria, vincendo 2 campionati e 2 coppe di Crozia, oltre a disputare la CEV Champions League e la CEV Cup. Proprio in quest’ultima manifestazione ha l’occasione di giocare contro la Vero Volley Monza (16esimi di finale dell’ultima stagione), venendo apprezzato dal Club brianzolo per le sue qualità.

NAZIONALE
Visic fa parte della nazionale seniores croata dal 2017, con la quale ha vinto una medaglia d’oro alla Silver European League nel 2018. E’ in quest’anno però che il nuovo palleggiatore di Monza si è tolto finora più soddisfazioni con la Crozia. Dopo aver centrato il terzo posto alla Golden European League, infatti, ha guidato con le sue alzate la sua rappresentativa a vincere i Giochi del Mediterraneo 2022, battendo in Semifinale l’Italia dell’altro monzese Di Martino e in Finale la Spagna per 3-0.

LE DICHIARAZIONI

Petar Visic (Vero Volley Monza): “Sono felice ed emozionato di giocare per la prima volta in SuperLega con la maglia di un grande Club come il Vero Volley Monza. Per me quella di venire in Italia è una grande opportunità di confrontarmi con i migliori giocatori del mondo, oltre ad essere una occasione di crescita come giocatore e come persona. Ho sentito grandi cose sul Vero Volley come società, sulla qualità dello staff e l’atmosfera che si respira qui. La passata stagione ho avuto l’occasione di giocare contro Monza in CEV Cup e ne ho potuto apprezzare la professionalità. Darò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati, consapevole che con il roster che sta prendendo forma abbiamo tutte le qualità per dire la nostra”.
Claudio Bonati (direttore sportivo Vero Volley Monza): “Visic è un giocatore giovane e pieno di talento. Lo scorso anno lo abbiamo affrontato da avversario in CEV Cup, quando indossava la maglia di Zagabria, e ci ha fatto un’ottima impressione. Qualche settimana fa si è confermato da protagonista ai Giochi del Mediterraneo, dove ha trionfato con la sua nazionale battendo l’Italia in Semifinale. Oltre a garantirci un alto livello di qualità ed intensità in allenamento, siamo certi che saprà dare affidabilità in campo quando verrà chiamato in causa”.

LA SCHEDA
Petar Visic
Nato a Spalato (CRO)
Il 2 febbraio 1998
Ruolo Palleggiatore
Altezza 198 cm.

PALMARES
Club

Campionato di Crozia 2015 – Mladost Ribola Kastela
Campionato di Croazia 2016 – Mladost Ribola Kastela
Campionato di Croazia 2017 – Mladost Ribola Kastela
Coppa di Croazia – 2018 – Mladost Ribola Kastela
Campionato di Croazia 2021 – Haok Mladost Zagabria
Campionato di Croazia 2022 – Haok Mladost Zagabria
Coppa di Croazia – 2020 – Haok Mladost Zagabria
Coppa di Croazia – 2022 – Haok Mladost Zagabria

NAZIONALE
Golden European League – Bronzo – 2022
Silver European League – Oro – 2018
Giochi del Mediterraneo – Oro – 2022

CARRIERA
2014-2019 Mladost Ribola Kastela – A (CRO)
2019-2022 HAOK Mladost Zagabria – A (CRO)
2022-2023 VERO VOLLEY MONZA – A1M (ITA)

VERO VOLLEY MONZA 2022-2023
Massimo Eccheli (allenatore), Gianluca Galassi (centrale), Vlad Davyskiba (schiacciatore), Cachopa (palleggiatore), Georg Grozer (opposto), Thomas Beretta (centrale), Arthur Szwarc (opposto), Filippo Federici (libero), Marco Gaggini (libero), Gabriele Di Martino (centrale), Petar Visic (palleggiatore).