La Videx Yuasa riparte!

Il raduno segna ufficialmente l’inizio della stagione 2022/23.

L’attesa è finita, la missione serie A2 in casa Grottazzolina è pronta a partire. Nella giornata di mercoledì atleti e staff si sono ritrovati sul parquet del PalaGrotta, esattamente lì dove pochi mesi or sono Vecchi e compagni conquistavano la promozione. Un crocevia dal punto di vista puramente simbolico a rappresentare un nuovo capitolo sportivo per la M&G Scuola Pallavolo con l’auspicio di poter presto ritrovare quel feeling tipico di chi, palcoscenici del genere, li ha nel sangue. Dopo Dusan Bonacic anche Rasmus Breuning ha svestito la maglia della nazionale e si è unito ai compagni giusto in tempo per ricevere l’accoglienza dell’intero staff societario con il supporto ben augurante del sindaco di Grottazzolina Alberto Antognozzi.

Un’occasione per dare il bentornato ai protagonisti della scorsa annata ed il benvenuto ai nuovi arrivati sotto lo stendardo di un unico messaggio carico di entusiasmo, consapevolezza e forza di volontà, suggellato poi nella cornice dell’enoteca champagneria At_wines di Campiglione di Fermo.

Proprio dalla location di un partner societario d’eccezione sono emerse le prime impressioni di alcuni dei protagonisti dell’annata che verrà: “E’ stato emozionante ritrovarsi al palas dopo quell’ultimo pallone contro Aci Castello che ha sancito il nostro ritorno in A2. – ha dichiarato coach Massimiliano Ortenzi -. In ogni partenza c’è sempre grande entusiasmo, ho detto ai ragazzi che servirà avere ancora con noi quella voglia di stupire che ci ha contraddistinto nella scorsa stagione perché quest’anno dovremo tutti dare qualcosa in più. Affronteremo un campionato di altissimo livello e ci teniamo comunque a viverlo da protagonisti al di là di ciò che dirà la classifica. Abbiamo voluto confermare il nucleo squadra dell’annata precedente perché i ragazzi lo meritavano, molti di loro si affacceranno alla serie A2 per la prima volta perciò sarà fondamentale costruire un clima positivo per compiere un ulteriore salto di qualità grazie anche al sostegno di un pubblico all’altezza della categoria.

C’è sempre tanta voglia di ricominciare quando si apre una nuova stagione – ha proseguito l’assistant coach Mattia Minnoni -. Quest’anno però sarà diverso, ripartiamo sullo slancio di un’annata straordinaria e c’è tanta curiosità di vedere con quali meccanismi si esprimerà questo nuovo gruppo in un campionato difficile ed appassionante allo stesso tempo. Abbiamo apportato degli innesti di carattere, dote importantissima in un contesto di A2, senza tralasciare la nostra vocazione in favore dei giovani del territorio, i quali avranno la fortuna di crescere al fianco di atleti dall’esperienza e dallo spessore notevoli.

E’ un onore poter prendere parte ad una giornata che segna ufficialmente il ritorno di Grottazzolina in serie A2 – ha dichiarato il sindaco Alberto Antognozzi -. E’ il frutto del gran lavoro di una società fatta di persone che uniscono passione, sacrificio e competenza imprescindibili per misurarsi a questi livelli. Da parte nostra, in qualità di istituzioni, è doveroso offrire il giusto sostegno in principio di un’annata che sarà sicuramente impegnativa ma allo stesso tempo stimolante per tutto l’ambiente.

C’eravamo lasciati con quella bellissima serata di festa al PalaGrotta e adesso ripartiamo con ancor più convinzione perché ci sono tutti i presupposti per far bene in questa nuova avventura – ha aggiunto un altro ospite d’eccezione, Michele Ortenzi, sindaco di Montegiorgio nonché presidente della provincia di Fermo -. Abbiamo la fortuna di vivere in una realtà ricca di eccellenze a livello nazionale e non solo e la M&G Scuola Pallavolo riveste un’importanza cruciale per dare il giusto risalto al nostro territorio.

A chiudere il cerchio il messaggio ai ragazzi del team manager Ferdinando Moretti: “Umiltà e ambizione possono e devono coesistere. Non dovremo abbatterci se all’inizio del cammino avvertiremo la differenza di categoria, è qualcosa che fa parte del nostro percorso. Con il lavoro e lo spirito di gruppo continueremo a lavorare perché la serie A2 è nella storia di Grottazzolina e questo non sarà un punto di arrivo ma un punto di partenza.”

Adesso arriva il momento di faticare in palestra con un ricco piano di lavoro condito di test molto interessanti per valutare di volta in volta ritmi e progressi del gruppo. Il calendario delle prime quattro settimane di preparazione prevede un inizio scoppiettante: doppio allenamento congiunto con i Campioni d’Italia della Lube giovedì 8 e venerdì 16 settembre, nel mezzo (sabato 10) sarà Siena a far visita al PalaGrotta.

Il menù è decisamente invitante, ci siamo appena seduti a tavola ma abbiamo già l’acquolina in bocca.