Pillole statistiche di A2 e A3. 11 muri di Aguenier

Serie A2 e A3 Credem Banca
Pillole statistiche dell’8a giornata. 11 muri vincenti per Aguenier

Nei numeri e curiosità dell’8a giornata di Serie A2 e A3 Credem Banca, spiccano oltremodo quelli di Jonas Aguenier: il centrale francese della Pool Libertas Cantù, tra i protagonisti dei suoi nel successo casalingo contro HRK Motta di Livenza, ha messo a segno ben 11 muri vincenti. Si tratta del secondo miglior risultato di sempre (muri in una gara) dall’introduzione del Rally Point System, condiviso con altri tre atleti. Distante solo un “block” invece il record assoluto (12), realizzato da Francesco Fortunato nel 2009/10 e pareggiato da Lorenzo Codarin nel 2017/18.

Ecco il link per la sezione “Curiosità Statistiche” relativa ai muri vincenti in una singola gara del sito legavolley.it:
https://www.legavolley.it/pillole/?Sezione=Atleti&Pos=10&Tipo=TOPBLOCK_MATCH&Anno=-1&Serie=-1


Big in A2

Wagner Pereira da Silva (Cave del Sole Lagonegro): 30 punti, 56% in attacco e 2 muri.
Kristian Gamba (Pool Libertas Cantù): 27 punti, 53% in attacco, 1 muro e 6 aces.
Matheus Secco Costa (HRK Motta di Livenza): 24 punti, 51% in attacco, 2 muri, 1 ace e il 32% di ricezione perfetta.
Rasmus Breuning Nielsen (Videx Yuasa Grottazzolina): 24 punti, 54% in attacco, 1 muro e 1 ace.
Bartosz Krzysiek (Delta Group Porto Viro): 23 punti, 54% in attacco e 1 muro.
Miglior Palleggiatore: Alessio Alberini (Pool Libertas Cantù), 5 punti, 100% in attacco, 2 muri e 2 aces.
Miglior Centrale: Jonas Bastien Baptiste Aguenier (Pool Libertas Cantù), 18 punti, 50% in attacco e 11 muri.
Miglior Cambio: Abrahan Alfonso Gavilan (Consoli McDonald’s Brescia), 11 punti, 65% in attacco e il 17% di ricezione perfetta.
Miglior Libero: Roberto Romiti (Videx Yuasa Grottazzolina), 11 ricezioni perfette (50%).

Big in A3
Jacob Link (Abba Pineto): 26 punti, 52% in attacco, 2 muri e 1 ace.
Michele Morelli (Med Store Tunit Macerata): 32 punti, 54% in attacco e 5 aces.
Rik Van Solkema (Gamma Chimica Brugherio): 37 punti, 50% in attacco, 2 muri, 1 ace e il 31% di ricezione perfetta.
Michele Malvestiti (SSD Sabaudia): 30 punti, 51% in attacco, 5 muri e 2 aces.
Edvinas Vaskelis (Aurispa Libellula Lecce): 25 punti, 76% in attacco, 1 muro e 2 aces.
Petar Hristoskov (ErmGroup San Giustino): 25 punti, 34% in attacco, 2 muri e 3 aces.
Miglior Palleggiatore: Matteo Paris (Abba Pineto), 6 punti, 80% in attacco e 2 aces.
Miglior Centrale: Augusto Quarta (ErmGroup San Giustino), 19 punti, 40% in attacco, 10 muri e 1 ace.
Miglior Cambio: Lukasz Gregorz Ciupa (Leo Shoes Casarano), 11 punti, 50% in attacco, 2 muri e il 17% di ricezione perfetta.
Miglior libero: Paolo Cappio (OmiFer Palmi), 18 ricezioni perfette (44%).