Seconda di SuperLega, al via Serie A2 e A3 Credem Banca

Venerdì 7 ottobre 2022
SuperLega Credem Banca: nel weekend va in scena la 2a giornata
Serie A2 Credem Banca: al via la Regular Season 2022/23
Serie A3 Credem Banca: sabato e domenica si apre la stagione
Serie A2 e A3 Credem Banca: variazioni di impianti e orari

 

SuperLega Credem Banca
2a Giornata: sabato in scaletta la sfida tutta lombarda tra Monza e Milano e il derby dell’Adige tra Verona e Trento. Domenica riflettori sul “duello emiliano” tra Piacenza e Modena

La SuperLega Credem Banca si è aperta col botto tra sorprese, maratone combattute e finali di gara al cardiopalma. Se il buongiorno si vede dal mattino, nella Regular Season 2022/23 non mancheranno i confronti incerti e le indigestioni di grandi match. Il 2° turno, previsto sabato 8 e domenica 9 ottobre, propone tra le gare due derby regionali (Monza – Milano e Piacenza – Modena) e uno “fluviale” (Verona – Trento).

Sabato 8 ottobre, alle 18.00, si riaccendono i riflettori dell’Arena di Monza per il derby lombardo con diretta RAI Sport tra la Vero Volley Monza e l’Allianz Milano, due grandi deluse del primo turno. I brianzoli vogliono riscattarsi tra le mura amiche dopo la netta sconfitta a Perugia, nonostante la buona prova al palleggio di Petar Visic in sostituzione dell’indisponibile brasiliano Fernando “Cachopa” Kreling, fermo per l’infortunio al ginocchio. Non è andata meglio ai meneghini, battuti con il massimo scarto in casa da Cisterna nonostante l’equilibrio di fondo del primo e del terzo parziale, e desiderosi di rialzarsi nella prova impegnativa contro i due ex, Gianluca Galassi e Stephen Maar (a caccia dell’ace n. 100 in SuperLega).

Il secondo anticipo del sabato, alle 20.30 nella cornice del PalaOlimpia di Verona, è il 43° derby dell’Adige tra WithU Verona e Itas Trentino, che hanno vinto all’esordio stagionale. Il team veneto ha espugnato il PalaBanca di Piacenza mostrando una grande spinta sulla banda e mantenendo una lucidità invidiabile anche nei momenti più delicati, mentre i vicecampioni d’Europa sono ripartiti da un gioco collaudato e autoritario in casa con Siena, concedendosi un piccolo giro a vuoto solamente nel finale del terzo set, poi rimediato nel successivo. A Verona torna da rivale un grande protagonista del passato scaligero, Matey Kaziyski, mentre Trento si trova davanti sia l’ex bandiera gialloblù Raphael Vieira De Oliveira che Lorenzo Cortesia, fino a due anni fa nel roster allenato da Angelo Lorenzetti. Record personali in vista per Rok Mozic e Luca Spirito da una parte, per Alessandro Michieletto e Marko Podrascanin dall’altra.

Galvanizzata dall’impresa a domicilio contro Milano grazie anche alla grande serata di Petar Dirlic, nell’anticipo di domenica alle 16.00 la Top Volley Cisterna vuole il bis in coincidenza del vernissage stagionale del proprio palazzetto in SuperLega. I giganti pontini devono vedersela con la Gioiella Prisma Taranto, squadra ancora a zero punti in classifica, ma che nel primo match ufficiale del torneo è stata capace di mettere paura ai campioni d’Italia di Civitanova, poi vittoriosi alla distanza in tutti e tre i set senza mai prendere il largo. Le statistiche parlano di un equilibrio di fondo nelle sfide tra i due Club, visto che alla vigilia del diciottesimo faccia a faccia i pugliesi vantano una sola vittoria in più negli scontri diretti. In Regular Season Eric Loeppky è a 11 attacchi vincenti dai 500, Manuele Lucconi si avvicina ai 1000.

Dopo il bentornato nella categoria, servito a suon di schiacciate da Trento alla BLM Group Arena, la matricola Emma Villas Aubay Siena ci riprova nel debutto ufficiale sul proprio campo che riserva una sfida tanto affascinante quanto proibitiva. Domenica, alle 18.00, la Sir Safety Susa Perugia va al PalaEstra con l’obiettivo di bissare la prova che ha fruttato i 3 punti lampo in casa con Monza, grazie ai numeri in attacco (57% circa), in ricezione (39% circa) e a Oleh Plotnytskyi, che ha sostituito al meglio Wilfredo Leon. In Toscana i Block Devils ritrovano 4 ex che si pongono come obiettivo il gioco di squadra per contrastare il tasso tecnico rivale: Omar Biglino, Nemanja Petric, Filippo Pochini e Fabio Ricci. Da una parte Juan Ignacio Finoli e Giacomo Raffaelli inseguono i 100 ace, dall’altra Leon è vicino agli 8000 attacchi vincenti.

L’ultima gara ufficiale del 2021/22 all’Eurosuole Forum era andata in scena in prima serata e aveva fruttato il terzo tricolore di fila alla Cucine Lube Civitanova, che domenica, nel posticipo delle 20.30, forte dei 3 punti a Taranto nel 1° turno, vuole essere bella di notte con la Pallavolo Padova. Il sestetto patavino, sabato scorso alla stessa ora, non è stato solo bello ma tenace e spietato. La cattiveria agonistica dei giganti veneti e i 14 muri che hanno sbarrato la strada alle offensive modenesi hanno posto le basi per i 2 punti strappati contro una big. Non sarà una partita qualsiasi per i quattro biancorossi con trascorsi a Padova: i veneti Fabio Balaso, Mattia Bottolo (1 attacco vincente ai 500 in Regular Season) e Mattia Gottardo, ma anche il fanese Enrico Diamantini. Tra gli ospiti Asparuh Asparuhov è a 6 attacchi vincenti dai 500.

Alle 20.30 di domenica la rete del PalaPanini separerà le grandi ambizioni di due team rimasti scottati sul filo di lana all’esordio stagionale in SuperLega Credem Banca. Le telecamere di RAI Sport sono pronte a seguire in diretta il decimo derby emiliano tra la Valsa Group Modena e la Gas Sales Bluenergy Piacenza. I padroni di casa, avanti con 6 vittorie a 3 nel bilancio dei precedenti, vengono dalla sconfitta al tie break incassata contro Padova alla Kioene Arena, mentre i piacentini, caduti in casa all’ultimo respiro contro Verona, in settimana si sono visti respingere dal giudice sportivo il ricorso per una presunta irregolarità in occasione del potenziale punto della vittoria negato dagli arbitri dopo il consulto del Video Check. Yoandy Leal torna a Modena da rivale per la prima volta, Adis Lagumdzija e Dragan Stankovic ricevono la visita del Club in cui hanno militato per una stagione. Record vicini per Earvin Ngapeth da una parte, Yuri Romanò ed Enrico Cester dall’altra.

2a Giornata di Andata Regular Season SuperLega Credem Banca
Sabato 8 ottobre 2022, ore 18.00
Vero Volley Monza – Allianz Milano

Arbitri: Zanussi Umberto, Giardini Massimiliano (Bassan Fabio)
Video Check: Danieli Roberto
Segnapunti: Pisani Letizia
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

Sabato 8 ottobre 2022, ore 20.30
WithU Verona – Itas Trentino

Arbitri: Simbari Armando, Florian Massimo (Boris Roberto)
Video Check: Cristoforetti Cristiano
Segnapunti: Ferrara Federico
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 9 ottobre 2022, ore 16.00
Top Volley Cisterna – Gioiella Prisma Taranto

Arbitri: Cappello Gianluca, Saltalippi Luca (Carcione Vincenzo)
Video Check: De Orchi Marco
Segnapunti: Scudiero Simona
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 9 ottobre 2022, ore 18.00
Emma Villas Aubay Siena – Sir Safety Susa Perugia

Arbitri: Luciani Ubaldo, Mattei Lorenzo (Piperata Gianfranco)
Video Check: Bolici Giulio
Segnapunti: Fibbi Benedetta
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 9 ottobre 2022, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova – Pallavolo Padova

Arbitri: Zavater Marco, Verrascina Antonella (Frapiccini Bruno)
Video Check: Perotti Marco
Segnapunti: Violini William
Diretta Volleyballworld.tv

Valsa Group Modena – Gas Sales Bluenergy Piacenza
Arbitri: Cesare Stefano, Caretti Stefano (Cerra Alessandro)
Video Check: Bosio Matteo
Segnapunti: Rossi Daniele
Diretta RAI Sport
Telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
Diretta Volleyballworld.tv

 

Vero Volley Monza – Allianz Milano

PRECEDENTI: 21 (9 successi Vero Volley Monza, 12 successi Allianz Milano)
EX: Gianluca Galassi a Milano Power nel 2016/2017, 2017/2018; Stephen Maar a Milano Power nel 2018/2019, 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stephen Maar – 1 ace ai 100 (Vero Volley Monza).
In carriera: Gabriele Di Martino – 3 muri vincenti ai 300, Georg Jr Grozer – 30 punti ai 900 (Vero Volley Monza); Arthur Szwarc – 4 punti ai 600 (Vero Volley Monza).

Massimo Eccheli (Allenatore Vero Volley Monza): “Dopo la partita di Perugia abbiamo recuperato una serie di informazioni che saranno utili per affrontare al meglio il derby contro Milano. Sarà una sfida che vogliamo giocare con grinta, contro una formazione che è reduce da una sconfitta inaspettata sulla carta e che li motiverà a dare il massimo rendendo di conseguenza la gara molto infuocata. In Umbria ci è mancata continuità al servizio e in alcuni momenti la fase side-out. La passata stagione abbiamo perso due derby contro Milano, ma questo ora non conta. Dal punto di vista dei pensieri e del mood, sicuramente loro arrivano a questa sfida con un pizzico di sicurezza in più. Noi invece stiamo cercando di trovarci in questo nuovo assetto, più che di ritrovarci, visto che Fernando ha giocato davvero poco con noi, e puntiamo a fare una gara coraggiosa e determinata”.
Roberto Piazza (Allenatore Allianz Milano): “Arriviamo alla seconda giornata, la partita del derby, sapendo che abbiamo tante cose da migliorare e sono certo che, alcune di queste, la squadra le ha già migliorate durante la settimana. È ovvio che non bisogna fare i conti, ma dobbiamo affrontare una partita che sarà complicata, come tutte le partite del campionato italiano, con una squadra che si presenta ben rodata nonostante l’assenza del palleggiatore titolare, ma con il secondo che ha già disputato diverse amichevoli. Dovremo mettere in campo il meglio di noi stessi: forse non saremo bellissimi, non ancora perlomeno, ma sicuramente saremo molto aggressivi, sicuri di scendere in campo non con la giacca e la cravatta questa volta, ma con il toni”.

WithU Verona – Itas Trentino

PRECEDENTI: 42 (12 successi WithU Verona, 30 successi Itas Trentino)
EX: Lorenzo Cortesia a Trento nel 2020/2021; Raphael Vieira De Oliveira a Trento nel 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013; Matey Kaziyski a Verona nel 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Rok Mozic – 13 punti ai 500 (WithU Verona), Oreste Cavuto – 12 punti ai 1000, Donovan Dzavoronok – 11 attacchi vincenti ai 1500 (Itas Trentino).
In carriera tutte le competizioni: Luca Spirito – 1 muro vincente ai 200 (WithU Verona); Oreste Cavuto – 3 muri vincenti ai 100, Alessandro Michieletto – 18 punti ai 1000, Marko Podrascanin – 4 attacchi vincenti ai 2500, 2 ace ai 300 (Itas Trentino).

Radostin Stoytchev (WithU Verona): “La prima partita contro Piacenza ha dimostrato la volontà dei nostri giocatori di vincere contro un avversario indiscutibilmente forte. I ragazzi non hanno mai mollato. Questo dimostra il nostro talento e la determinazione che i giocatori hanno già acquisito. È un buon inizio, ma dobbiamo stare con i piedi per terra. Trento ha meccanismi molto rodati e dispone di giocatori di grande esperienza come Kaziyski, Lisinac e Podrascanin, oltre che di tre campioni del mondo, quali Lavia, Sbertoli e Michieletto. È la squadra più in forma di tutte in questo momento. Dovremo sfruttare tutte le possibilità che si presenteranno e farci trovare pronti”.
Matey Kaziyski (Itas Trentino): “Verona ha già dimostrato nel corso della prima partita di domenica sera a Piacenza di poter essere la mina vagante di questo campionato. A maggior ragione quindi essere protagonisti della sua prima partita casalinga sarà un compito molto difficile, ma emozionante al tempo stesso. Daremo il massimo per ottenere un altro risultato positivo, dopo l’esordio incoraggiante contro Siena; dobbiamo avere lo stesso spirito mostrato in quella occasione”.

Top Volley Cisterna – Gioiella Prisma Taranto

PRECEDENTI: 17 (8 successi Top Volley Cisterna, 9 successi Gioiella Prisma Taranto)
EX: nessuno
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Oleg Antonov – 4 muri vincenti ai 100, Eric Loeppky – 11 attacchi vincenti ai 500, Manuele Lucconi – 14 punti ai 1000 (Gioiella Prisma Taranto).
Andrea Mattei (Top Volley Cisterna): “Grandissima partita a Milano, siamo tornati molto contenti. Bottino pieno, tre punti e già da lunedì abbiamo messo la testa su Taranto. Per la partita di domenica pomeriggio siamo tutti coscienti che dovremo giocare con attenzione, andare in campo concentrati, cercheranno di metterci in difficoltà e noi dobbiamo essere bravi a reagire subito. Fino ad ora non abbiamo fatto nulla, abbiamo solo giocato una partita e non si può immaginare o volere niente. Giocheremo sicuramente con una marcia in più, con tanta fiducia. Taranto è una squadra giovane, ma non per questo significa che sia debole, anzi, hanno molte individualità promettenti e sicuramente il palleggiatore Falaschi e il libero Rizzo hanno esperienza avendo fatto molti anni in SuperLega, possono dare tranquillamente una mano alla squadra per gestire al meglio i giovani schierati da coach Di Pinto”.

Oleg Antonov (Gioiella Prisma Taranto): “La partita ha una grande importanza per entrambe le compagini. Sappiamo che sarà molto difficile e dobbiamo essere pronti a combattere. Cercheremo di affrontare queste difficoltà insieme alla squadra, uniti, cercando di portare a casa un buon risultato su un campo ostico. Stiamo lavorando bene per questo in settimana e domenica a Cisterna ce la metteremo davvero tutta”.

 

Emma Villas Aubay Siena – Sir Safety Susa Perugia

PRECEDENTI: 2 (2 successi Sir Safety Susa Perugia)
EX: Omar Biglino a Perugia nel 2019/2020, 2020/2021; Nemanja Petric a Perugia nel 2011/2012, 2012/2013, 2013/2014; Filippo Pochini a Perugia nel 2012/2013; Fabio Ricci a Perugia nel 2017/2018, 2018/2019, 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: nessuno.
In carriera tutte le competizioni: Juan Ignacio Finoli – 1 ace ai 100, Giacomo Raffaelli – 2 muri vincenti ai 100; (Emma Villas Aubay Siena), Wilfredo Leon Venero – 8 attacchi vincenti ai 2000 (Sir Safety Susa Perugia).
Federico Bonami (Emma Villas Aubay Siena): “Domenica al PalaEstra arriva Perugia e noi sappiamo benissimo quale sia la forza della Sir Safety Susa, un team che lotterà per vincere lo scudetto. Noi abbiamo una grande opportunità per fare un bel lavoro di squadra cercando di mettere in campo un atteggiamento aggressivo che ci servirà poi per tutto il campionato. Proviamo grande rispetto nei loro confronti, consci comunque che giocheremo in casa nostra e che davanti al nostro pubblico dovremo esprimere una prestazione aggressiva e combattiva. Poi il campo dirà quale sarà il risultato. Rispettiamo Perugia ma cercheremo ovviamente di fare punti e di vincere la partita nonostante che loro siano una squadra di campioni”.

Kamil Rychlicki (Sir Safety Susa Perugia): “Affrontiamo una squadra che torna quest’anno in SuperLega e contro la quale abbiamo fatto alcune amichevoli in precampionato. La stiamo studiando per conoscerla meglio sotto l’aspetto tattico anche se i giocatori di Siena li conosciamo bene. Andiamo là per fare una buona prestazione a livello di gioco e prenderci i tre punti in palio. Noi stiamo iniziando ad avere una buona condizione. Un questo periodo della stagione non abbiamo impegni infrasettimanali e questo ci consente di focalizzarci sulle nostre prestazioni a livello di gioco e di lavorare al meglio per mettere benzina nel motore”.

Cucine Lube Civitanova – Pallavolo Padova

PRECEDENTI: 51 (45 successi Cucine Lube Civitanova, 6 successi Pallavolo Padova)
EX: Fabio Balaso a Padova nel 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018; Mattia Bottolo a Padova nel 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022; Enrico Diamantini a Padova nel 2015/2016; Mattia Gottardo a Padova nel 2019/2020, 2020/2021, 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Mattia Bottolo – 1 attacco vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).
In carriera tutte le competizioni: Asparuh Asparuhov – 6 attacchi vincenti ai 500 (Pallavolo Padova).

Mattia Gottardo (Cucine Lube Civitanova): “Sento la responsabilità dello Scudetto sul petto perché rappresenta l’eredità di chi mi ha preceduto. La partita di domenica sarà molto complicata. Contro Padova non va mai allentata la tensione. La prima giornata ha già riservato sorprese e proprio i prossimi rivali, giovani e tenaci, sono stati protagonisti battendo Modena. Così come gli altri ex della gara, tengo molto a questa sfida”.

Federico Crosato (Pallavolo Padova): “Sarà una partita ancora più difficile di quella fatta con Modena. Dobbiamo ripetere le ottime prestazioni a muro fatte sabato e essere molto aggressivi in battuta. Hanno diversi giocatori che possono metterci in difficoltà, oltre ovviamente ad essere i campioni d’Italia in carica. Vogliamo giocarcela a viso aperto senza timore reverenziale. Sarà una partita speciale anche perché incontreremo Bottolo e Gottardo, due ragazzi che sono cresciuti in questa società e che vorranno fare bella figura”.

Valsa Group Modena – Gas Sales Bluenergy Piacenza

PRECEDENTI: 9 (6 successi Valsa Group Modena, 3 successi Gas Sales Bluenergy Piacenza)
EX: Adis Lagumdzija a Piacenza nel 2021/2022; Dragan Stankovic a Piacenza nel 2019/2020; Yoandy Leal a Modena nel 2021/2022.
A CACCIA DI RECORD:
In carriera Regular Season: Earvin Ngapeth – 2 muri vincenti ai 200 (Valsa Group Modena); Yuri Romanò – 25 punti ai 1500 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).
In carriera tutte le competizioni: Enrico Cester – 9 attacchi vincenti ai 1500, Yuri Romanò – 10 punti ai 1900, – 4 muri vincenti ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza).

Giovanni Sanguinetti (Valsa Group Modena): “La sfida con Padova non è andata come volevamo ma la chiave per giocare un campionato di livello è non fermarsi alla prima sconfitta e continuare a lavorare sul nostro gioco. Domenica contro Piacenza sarà una gara complicata, ma avremo il nostro pubblico con noi e sappiamo cosa dobbiamo fare per metterli in difficoltà”.
Yoandy Leal (Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Mi aspetto una partita molto difficile, Modena è una buona squadra, il bello della SuperLega è che tutte le squadre sono forti. E proprio per questo noi dobbiamo pensare solo al nostro gioco e cercare di esprimerci al meglio, indipendentemente da chi troviamo dall’altra parte della rete. Stiamo crescendo allenamento dopo allenamento anche se fisicamente non siamo ancora al top, abbiamo due infortunati e la squadra non è al completo ma piano piano arriveremo al massimo. Con che spirito torno a Modena? Con lo spirito di chi vuole vincere, non ne conosco altri”.

 

Serie A2 Credem Banca
1a Giornata: il torneo si apre sabato in Friuli con Prata – Porto Viro. Domenica il derby lombardo Cantù – Bergamo e altre 5 gare, tutte in diretta su Volleyballworld.tv

 

Quattordici formazioni al via e un campionato tutto da vivere! La Serie A2 Credem Banca torna a infiammare i palazzetti italiani con l’anticipo di sabato 8 ottobre (ore 20.30) tra Prata di Pordenone e Porto Viro, match seguito il giorno successivo da altri sei incontri programmati in simultanea alle ore 18. La grande novità stagionale riguarda la trasmissione delle gare: tutte le partite saranno infatti in diretta sulla piattaforma Volleyballworld.tv, assieme ai più grandi eventi per club e nazionali del panorama pallavolistico.

Prima battuta alle 20.30 di sabato al PalaPrata. Esordio per la matricola Tinet Prata di Pordenone, detentrice dell’ultima Del Monte® Coppa Italia di A3 e protagonista del salto in A2 ai Play Off. Il team friulano, che ha riabbracciato i campioni europei U20 Mattia Boninfante e Luca Porro (a caccia dell’ace n. 100), ospita la Delta Group Porto Viro di un altro campione continentale, Riccardo Iervolino. Gli ospiti hanno vinto i 4 precedenti e vogliono migliorarsi dopo l’undicesimo posto della passata Regular Season. I veterani Sperandio e Vedovotto sono vicini ai 3700 punti personali.

La neopromossa Videx Yuasa Grottazzolina inaugura il ritorno in A2 sul proprio campo. Dopo aver perso in volata la Del Monte® Coppa Italia di A3, ma forte della vittoria nei Play Off di A3 e nella Del Monte® Supercoppa di categoria, la formazione marchigiana, con Breuning Nielsen a 2 punti dai 1700, sogna un buon impatto, ma domenica attende la BCC Castellana Grotte, squadra storica della Serie A che lo scorso anno è stata estromessa dal torneo da Reggio Emilia solo nel confronto decisivo dei Quarti. La sfida è inedita, ma in campo c’è un ex, Marco Cubito, nel 2019/20 in forza ai pugliesi.

Derby lombardo alla 1a giornata: Pool Libertas Cantù e Agnelli Tipiesse Bergamo muovono i primi passi nella stagione con il sedicesimo atto di una sfida finora avara di soddisfazioni per il team canturino, vittorioso solo 3 volte, ma intenzionato a riscattare il decimo posto della stagione 2021/22. Al PalaFrancescucci arriva la rivale orobica, vincitrice della passata Regular Season e della Del Monte® Supercoppa di Serie A2 per il secondo anno di fila. Preti (18 punti ai 2500) vanta trascorsi bergamaschi, Copelli e l’ex bandiera canturina Cominetti (4 punti ai 1700) tornano da ex.

Al PalaSport Villa d’Agri di Marsicovetere, quartier generale della Cave del Sole Lagonegro, arriva la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, retrocessa in A2 contro ogni pronostico dopo una stagione segnata da infortuni e situazioni complesse. I calabresi arrivano in terra lucana dopo la vittoria nel test con la New Mater. I padroni di casa, che nell’ultima stagione hanno salutato il torneo cedendo ai Quarti contro la corazzata bergamasca, si trovano di fronte un ostacolo ostico, ma sono stimolati da una sfida inedita. Quattro gli ex: Piazza vanta trascorsi a Lagonegro, Armenante, Izzo e Lecat hanno giocato per Vibo.

Eliminata nei Quarti di Finale dei Play Off 2021/22 a testa altissima dopo due maratone spettacolari con Cuneo, poi finalista degli spareggi promozione, la HRK Motta di Livenza, con Lazzaretto a caccia del block n. 100, inizia l’anno nella nuova casa della Kioene Arena di Padova contro un Club mai battuto nei 2 precedenti, la Conad Reggio Emilia, vincitrice dei Play Off e della Coppa di A2. Reggiani orgogliosi per l’exploit, ma con qualche rimpianto per la rinuncia al salto nell’Olimpo del volley. A lenire la situazione ci ha pensato il ripescaggio nella seconda serie. Il 6+1 emiliano riparte dal Veneto dopo il pari nel test con Ravenna. L’unico ex della gara è Mian, nel 2020/21 alla HRK.

Se nel 2020/21 la Consoli McDonald’s Brescia si era resa protagonista di una favola terminata solo nella serie di finale Play Off, nel 2021/22 è toccato alla BAM Acqua S. Bernardo Cuneo sognare fino all’ultimo step, salvo poi risvegliarsi bruscamente nella resa dei conti con Reggio Emilia, già mattatrice dei piemontesi nell’atto finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2. Le due squadre vogliono partire con il piede giusto. In particolare i Tucani vogliono farsi valere contro un ex, il centrale Codarin, ed esorcizzare la loro bestia nera BAM, mai battuta nei 5 precedenti. Tra i padroni di casa Tiberti è a 1 punto dai 1000, Galliani a 14 sigilli dai 2500 in Regular Season.

Dopo una stagione complicata in SuperLega Credem Banca terminata con una retrocessione anticipata, la Consar RCM Ravenna riparte con grandi ambizioni e un progetto giovane dalla Serie A2 e, reduce dal test allenante con Vibo, trova subito una cliente scomoda come la Kemas Lamipel Santa Croce, che nell’ultima annata tra i cadetti si è arresa solo in Gara 2 di Semifinale Play Off nella serie con Cuneo. I precedenti sorridono ai romagnoli (7-2). L’unico ex è Arasomwan, lo scorso anno tesserato con i lupi.

1a Giornata di Andata Regular Season Serie A2 Credem Banca
Sabato 8 ottobre 2022, ore 20.30
Tinet Prata di Pordenone – Delta Group Porto Viro

Arbitri: Selmi Matteo, Clemente Andrea
Video Check: Pitzalis Luigi
Segnapunti: Tajariol Ludovica
Diretta Volleyballworld.tv

Domenica 9 ottobre 2022, ore 18.00
Videx Yuasa Grottazzolina – BCC Castellana Grotte

Arbitri: Toni Fabio, Merli Maurizio
Video Check: Mochi Chiara
Segnapunti: Cetraro Matteo
Diretta Volleyballworld.tv

Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo
Arbitri: Salvati Serena, Grassia Luca
Video Check: Buonaccino D’Addiego Mich
Segnapunti: Monti Laura
Diretta Volleyballworld.tv

Cave Del Sole Lagonegro – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Arbitri: Gasparro Mariano, Autuori Enrico
Video Check: Citro Giuseppe
Segnapunti: Moscariello Giovanni
Variazione Impianto – Diretta Volleyballworld.tv

HRK Motta di Livenza – Conad Reggio Emilia
Arbitri: Brunelli Michele, Pristerà Rachela
Video Check: Spiazzi Ivan
Segnapunti: Dalle Vedove Carla
Diretta Volleyballworld.tv

Consoli McDonald’s Brescia – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo
Arbitri: Jacobacci Sergio, Serafin Denis
Video Check: Fichera Giuseppe
Segnapunti: Moscardi Antonio
Diretta Volleyballworld.tv

Consar RCM Ravenna – Kemas Lamipel Santa Croce
Arbitri: Nava Stefano, Santoro Angelo
Video Check: Tramontano Ciro
Segnapunti: Greco Luigi
Diretta Volleyballworld.tv

Serie A3 Credem Banca
1a Giornata di andata:
Girone Bianco: al via domenica con San Giustino – Macerata. Tre derby: Bologna – Mirandola, San Donà – Belluno e Montecchio Maggiore – Monselice
Girone Blu: cinque derby domenicali su sette match. In campo Aversa – Marcianise, Tuscania – Sabaudia, Napoli – Massa Lubrense, Lecce – Casarano e Modica – Catania

 

La Serie A3 Credem Banca si presenta ai blocchi di partenza a tutto fuoco: sono 28 le squadre iscritte, suddivise in due gironi da 14 team. A inaugurare la stagione 2022/23 è l’anticipo del Girone Blu in programma alle 18 di sabato 9 ottobre tra Roma e Ortona. In calendario il giorno successivo gli altri 13 incontri.

Girone Bianco
Primi battiti del Girone Bianco in Umbria con la sfida delle 16.00 di domenica 9 ottobre tra la ErmGroup San Giustino, che ha rilevato il titolo della neopromossa Letojanni, e la Med Store Tunit Macerata. Alle 18.00 esordio in casa per la WiMORE Parma, che ha acquisito il titolo della retrocessa Mondovì, contro la Moyashi Garlasco. Alla stessa ora va in scena il derby emiliano tra la Geetit Bologna e la neopromossa Stadium Pallavolo Mirandola, ma si gioca anche il derby veneto tra Volley Team San Donà di Piave e Da Rold Logistics Belluno. In contemporanea si ritrovano l’una di fronte all’altra Vigilar Fano e Abba Pineto. Alle 19.00 il turno si chiude con due partite: la Gamma Chimica Brugherio ospita la Monge-Gerbaudo Savigliano, mentre in Veneto il sipario cala con il derby tra la Sol Lucernari Montecchio Maggiore e la TMB Monselice, società salita dalla Serie B.

Girone Blu
Determinata a riscattarsi dopo la retrocessione dalla Serie A2, la Sieco Service Ortona inaugura la nuova annata del Girone Blu sabato 8 ottobre, alle 18.00, in trasferta contro la SMI Roma, iscritta alla categoria grazie all’acquisizione del titolo di Ottaviano. Quattro i match fissati alle 18.00 del giorno successivo, domenica 9 ottobre: la Wow Green House Aversa ospita il derby casertano con la Volley Marcianise, la Maury’s Com Cavi Tuscania dà vita al derby laziale con la SSD Sabaudia, la neopromossa QuantWare Napoli si cimenta nella stracittadina con la Shedirpharma Sorrento, mentre l’OmiFer Palmi debutta in casa nel “derby del sud” con la M2G Green Gruppo Stamplast Bari, all’esordio dopo una scalata fino al volley di Serie A. Il calendario propone alle 19.00 gli ultimi due appuntamenti della giornata: il derby salentino tra l’Aurispa Libellula Lecce e la Leo Shoes Casarano, ma anche quello siciliano tra l’Avimecc Modica e la Farmitalia Catania.

1a Giornata di Andata Regular Season Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco

Domenica 9 Ottobre 2022, ore 16.00
ErmGroup San Giustino – Med Store Tunit Macerata

Arbitri: Grossi Dario, Pescatore Luca
Video Check: Colucci Claudia
Segnapunti: Mazzocchio Ilaria
Diretta YouTube Legavolley

Domenica 9 Ottobre 2022, ore 18.00
WiMORE Parma – Moyashi Garlasco

Arbitri: Mazzarà Antonio, Lentini Gianmarco
Video Check: Lambertini Alessio
Segnapunti: Sofi Liliana
Diretta YouTube Legavolley

Geetit Bologna – Stadium Pallavolo Mirandola
Arbitri: Marconi Michele, Manzoni Barbara
Video Check: Palmieri Fabio
Segnapunti: Massone Mattia Vincenzo
Diretta YouTube Legavolley

Volley Team San Donà di Piave – Da Rold Logistics Belluno
Arbitri: Giglio Anthony, Pernpruner Marco
Video Check: Casarin Irene
Segnapunti: Bridda Stefano
Diretta YouTube Legavolley

Vigilar Fano – Abba Pineto
Arbitri: Traversa Nicola, Testa Antonio
Video Check: Albergamo Michele
Segnapunti: Rispoli Adriano
Diretta YouTube Legavolley

Domenica 9 Ottobre 2022, ore 19.00
Gamma Chimica Brugherio – Monge-Gerbaudo Savigliano

Arbitri: Fontini Simone, Russo Roberto
Video Check: Villa Riccardo
Segnapunti: Illiano Anna
Diretta YouTube Legavolley

Sol Lucernari Montecchio Maggiore – TMB Monselice
Arbitri: Licchelli Antonio, Papapietro Eustachio
Video Check: Gioia Riccardo
Segnapunti: Acciavatti Alessandro
Diretta YouTube Legavolley

1a Giornata di Andata Regular Season Serie A3 Credem Banca – Girone Blu

Sabato 8 ottobre 2022, ore 18.00
SMI Roma – Sieco Service Ortona

Arbitri: Cruccolini Beatrice, Giulietti Fabrizio
Video Check: Bolognesi Claudio
Segnapunti: Grasso Sabrina
Diretta YouTube Legavolley

Domenica 9 Ottobre 2022, ore 18.00
Wow Green House Aversa – Volley Marcianise

Arbitri: Morgillo Davide, Lanza Claudia
Video Check: Pazzi Milena
Segnapunti: Grieco Giuseppina
Diretta YouTube Legavolley

Maury’s Com Cavi Tuscania – SSD Sabaudia
Arbitri: Proietti Deborah, Adamo Giorgia
Video Check: Affronti Giovanni
Segnapunti: Rossi Sara
Diretta YouTube Legavolley

OmiFer Palmi – M2G Green Gruppo Stamplast Bari
Arbitri: De Sensi Danilo, Stancati Walter
Video Check: Notaro Gabriella
Segnapunti: Morello Elena
Diretta YouTube Legavolley

QuantWare Napoli – Shedirpharma Sorrento
Arbitri: Vecchione Rosario, Stellato Giuseppina
Video Check: Esposito Francesco
Segnapunti: De Crescenzo Mattia
Diretta YouTube Legavolley

Domenica 9 ottobre 2022, ore 19.00
Aurispa Libellula Lecce – Leo Shoes Casarano

Arbitri: Chiriatti Stefano, De Simeis Giuseppe
Video Check: Scarnera Andrea
Segnapunti: Adamo Federico
Diretta YouTube Legavolley

Avimecc Modica – Farmitalia Catania
Arbitri: Scarfò Fabio, Guarneri Roberto
Video Check: Crucitti Mirko
Segnapunti: Grasso Alessandro
Diretta YouTube Legavolley


Volley e Media
La pallavolo in TV e Radio


Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI dalle 18.00
Domenica 9 ottobre, il 78° Campionato di SuperLega Credem Banca sarà protagonista su RAI Radio 1, con aggiornamenti in diretta dai campi, all’interno del programma “Domenica Sport”.

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e LatteMiele.com domenica alle 18.00
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide domenicali di SuperLega Credem Banca. “Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero trasmetteranno il match da Monza (sabato) e Modena (domenica): Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Polsat (Polonia), TBS e FUJI TV (Giappone), Jaran (Turchia), ESPN Latam (Centro/Sud America e Caraibi), e Volleyball TV a livello mondiale oltre ai principali siti mondiali di betting serviti dall’agenzia IMG Arena. L’emittente polacca Polsat trasmette inoltre tutte le partite della Sir Safety Conad Perugia.

TG5 e Sport Mediaset
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sul weekend di SuperLega Credem Banca con highlights e commento delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Sport Mediaset, in onda dalle 24.00 alle 8.00. Spazio per una sintesi di giornata anche nell’edizione delle 13.00 di lunedì nel notiziario sportivo.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato di SuperLega Credem Banca, facendo il punto sulle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

“After Hours” – la SuperLega di notte
(#AfterHoursSuperLega) “After Hours, la SuperLega di notte” in diretta con Andrea Zorzi e Andrea Brogioni, giunta alla sua terza stagione, continua a proporre tanti ospiti dal mondo della pallavolo, ogni domenica dalle 21.30 sulla pagina facebook e sul canale YouTube di Lega Pallavolo Serie A. Ad arricchire la stagione ci sarà anche la rubrica infrasettimanale “Palla avvelenata”, l’approfondimento del mercoledì sul week end di SuperLega Credem Banca.

 

 

 

Serie A2 e A3 Credem Banca
Alcune variazioni al calendario di A2 e A3. Cambio impianto per Napoli e Sorrento

La Lega Pallavolo Serie A informa che:

– La gara tra Agnelli Tipiesse Bergamo e Delta Group Porto Viro, valida per la 4a giornata di andata di Serie A2 Credem Banca, in programma il domenica 23 ottonre, è stata posticipata a lunedì 24 ottobre alle ore 19.30.

– La gara tra OmiFer Palmi  e SSD Sabaudia, valida per la 12a giornata di andata del Girone Blu di Serie A3 Credem Banca, in programma sabato 10 dicembre 2022 alle ore 18.00, è stata posticipata alle ore 20.00.

– La gara tra SSD Sabaudia e OmiFer Palmi, valida per la 12a giornata di ritorno del Girone Blu di Serie A3 Credem Banca, in programma sabato 5 marzo 2023 alle ore 20.30, è stata anticipata alle ore 18.00.

– Tutte le gara interne del Club Delta Group Porto Viro saranno disputate presso il Palazzetto dello Sport di Porto Viro, in Via XXV Aprile 52/54 – 45014 Porto Viro (RO).

– Tutte le gara interne del Club QuantWare Napoli saranno disputate presso il PalaSiani, in via Pietravalle – 80131 Napoli.

– Tutte le gara interne del Club Shedirpharma Sorrento saranno disputate presso il PalaTigliana, in Via Atigliana 27/B – 80067 Sorrento (NA)