Cuneo non riesce a chiudere il secondo set e cade a Bergamo

Cuneo non riesce a chiudere il secondo set e cade a Bergamo

La Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo non riesce a contenere la foga dei bergamaschi.

 

Nell’unico anticipo della dodicesima giornata di ritorno, la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo non riesce a contenere la foga dei padroni di casa al Pala Intred di Bergamo. Solo nel secondo set i biancoblù sono arrivati per primi al set ball, ma non sono riusciti a chiuderlo in tempo. Resta un’ultima partita di Regular Season e i ragazzi di coach Revelli la disputeranno contro Reggio Emilia domenica 2 aprile alle ore 18.00 davanti al pubblico di casa.

Lo starting six di Cuneo: Pedron palleggio, Santangelo opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto e Parodi schiacciatori; Bisotto (L).
Coach Morato schiera: Javanovic palleggio, Padura Diaz opposto, Copelli e Cargioli al centro, Cominetti e Held schiacciatori; Toscani (L).

Partenza sprint per Bergamo che si porta sul 4-1. A chiamare il primo time out è Cuneo sull’11-6. Con Held dai nove metri i bergamaschi doppiano i cuneesi (14-7), ma Santangelo interrompe la scia positiva. Break positivo per i biancoblù con capitan Botto al servizio e il muro di Santangelo su Cominetti (15-11). Il primo tempo di Copelli segna il +7 per i padroni di casa e il secondo tempo tecnico per coach Revelli (19-12). Padura trova il set ball sul 24-16 con un attacco in diagonale, ma il primo tempo di Sighinolfi lo annulla e manda Botto dai nove metri che trova un ace (24-18). Tuttavia il servizio successivo termina out e segna il 25-18.

Nella seconda frazione è Cuneo a partire avanti 1-3 con Sighinolfi dai nove metri, poi i padroni di casa recuperano e si procede punto a punto (11-11). Sul 19-20 entra Cardona al servizio per Sighinolfi, dopo l’out dell’attacco di Copelli è time out per Bergamo. Sul 22-23 è doppio cambio per i cuneesi con l’ingresso di Esposito e Chiapello, ma Parodi mette in rete il servizio e tornano in campo Santangelo e Pedron. L’attacco in diagonale di Santangelo vale il set ball per Cuneo (23-24). Coach Morato interrompe il ritmo ai biancoblù chiamando il time out. Errore al servizio per Codarin ed è parità al 24°. Held dai nove metri chiude il set con un ace 26-24.

Terzo set equilibrato, con errori da ambo le parti. Con Cargioli al servizio Bergamo fa un mini break e si porta sul 10-8; coach Revelli richiama i suoi cercando di rallentare il ritmo ai padroni di casa. Sull’11-8 entra Chiapello per Botto. Mani out di Santangelo che si porta dai nove metri (12-9). Sul 15-11 entra Lanciani alla battuta per Codarin ed è ace nell’angolo di posto 5. Purtroppo il servizio successivo non supera il nastro. Bergamo si porta a +7 con buoni break e un Cuneo troppo falloso. Match ball per i bergamaschi, ma Santangelo lo annulla (24-16), ma è lo stesso opposto biancoblù che mettendo il servizio in rete consegna il 3-0 a Bergamo (25-16).

Al termine della partita Coach Revelli: « Purtroppo non siamo riusciti ad approcciare la gara nel modo corretto. Siamo stati messi sotto pressione dal loro servizio che è stato da subito molto incisivo. Abbiamo fatto un buon secondo set, pur non avendo mai la sensazione di poter scappare e strapparlo effettivamente. Nonostante questo siamo arrivati ai vantaggi e la differenza purtroppo l’ha fatta il nostro servizio che purtroppo è stato troppo falloso. Questo ci ha messo pressione che ha inciso sul terzo set. Purtroppo non sono riuscito ad accendere i ragazzi e a dargli una mano quando erano in difficoltà, quindi faremo tutte le analisi del caso per vedere dove possiamo migliorare in vista dell’ultima partita. Adesso attendiamo di vedere i risultati degli altri campi domani e prepariamo la prossima gara al meglio».

Prossimo appuntamento con la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo, domenica 2 aprile alle ore 18.00 in casa con Reggio Emilia per l’ultima giornata di Regular Season.

 

12^ Ritorno (25/03/2023) – Regular Season Serie A2 Credem Banca
Agnelli Tipiesse Bergamo – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo
3-0         (25-18/26-24/25-16)      

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Pedron 2, Santangelo 12, Sighinolfi 5, Codarin 4, Botto (K) 6, Parodi 7; Bisotto (L1); Lanciani 1, Esposito, Cardona, Chiapello. N.e. Kopfli, Lilli (L2).
All.: Francesco Revelli
II All.: Lorenzo Gallesio
Ricezione positiva: 51%; Attacco: 47%; Muri 3; Ace 2.

Agnelli Tipiesse Bergamo: Javanovic 3, Padura Diaz 14, Copelli 8, Cargioli 6, Cominetti (K) 7, Held 12; Toscani (L1); Pahor. N.e. Baldi, Mazzon, Cioffi, Lavorato, Catone, De Luca (L2).
All.: Daniele Morato.
II All.: Massimo Redaelli.
Ricezione positiva: 62%; Attacco: 58%; Muri 2; Ace 6.

Arbitri: Anthony Giglio, Sergio Jacobacci.

Durata set: 23’, 33’, 23’.
Durata totale: 79’.

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley