Scarduzio alla guida di Grottazzolina nelle prossime sei gare

Pietro Scarduzio è il nuovo allenatore della VIDEX ROYAL PAT. Guiderà la compagine arancio blu fino alla fine stagione (per le prossime decisive sei gare), prendendo il posto di Alberto Di Mattia.

Volto non nuovo all’ambiente di Grottazzolina (tre stagioni consecutive vissute da primo allenatore in quel di “Grotta” dal ’98-’99 al ’00-’01 e protagonista in panchina della storica sfiorata promozione in A1), torna dopo le esperienze di Verona (due stagioni tra A2 e A1) e Forlì (che ha lasciato nel novembre 2004, dopo un anno e qualche partita nella prima parte della presente stagione) nell’intento di risollevare le sorti di una squadra impantanatasi nella lotta per non retrocedere.
La società ha visto in lui le doti tecniche e una rodata conoscenza dell’ambiente grottese, indispensabili per provare a ridare mordente, identità e risultati.

Queste le prime dichiarazioni di Scarduzio:
“Ho accettato questo incarico (è sempre poco piacevole subentrare in corsa ad un collega) innanzitutto e in primo luogo perché credo che questa squadra possa salvarsi ed abbia i mezzi tecnici ed umani (alcuni giocatori già li conosco, altri hanno dalla loro già una buona dose di esperienza) per farlo. Abbiamo sei partite per dimostrarlo e per raggiungere questo obiettivo ho bisogno che i ragazzi abbiano la consapevolezza che sarà dura ma possibile: la loro disponibilità al lavoro sarà fondamentale. E poi non nascondo che sento nei confronti di Grotta una riconoscenza che rappresenta un motivo ulteriore, accanto alla certezza che questo ambiente non merita la retrocessione. Non ci resta che ricominciare da questa settimana di lavoro una nuova fase, in cui del passato ci deve interessare solo la classifica, per provare a lasciare quattro squadre alle nostre spalle”.

UFFICIO STAMPA
VIDEX ROYAL PAT
GROTTAZZOLINA