Due trasferte consecutive per la Kemas Lamipel

Due trasferte attendono ora la Kemas Lamipel. La prima, domenica prossima, a Civitanova Marche e la seconda, sabato 7 ottobre a Reggio Emilia, contro la formazione allenata da Henk Jan Held, ex biancorosso nella stagione 2005-06 in A1.
“Vedremo subito di che pasta siamo fatti” – dicono i tifosi dei “Lupi” e, in queste poche parole, è racchiuso il succo del momento del team conciario.
Il positivo debutto in campionato con Grottazzolina, ha reso felice l’intero ambiente santacrocese, perché la sqadra di Totire ha prevalso su un avversario ostico, che ha esaltato il clima da battaglia che si è respirato in un PalaParenti subito ben disposto nei confronti di una squadra di casa, che ha dimostrato grinta e volontà di vittoria, caratteristiche che hanno subito portato tutto il pubblico dalla parte dei giocatori in biancorosso.
La Kemas Lamipel dovrà decisamente migliorare sotto certi aspetti ma, al tempo stesso, ha già dimostrato carattere, compattezza di gruppo e decisione, soprattutto nei momenti più infuocati del match. Questo particolare è stato sottolineato anche dalla dirigenza, oltre che dai sostenitori.
Ora arrivano subito due controprove in trasferta e la cautela prende il posto di quel pizzico di giustificata euforia, circolante nelle ventiquattr’ore successive all’affermazione sulla spigolosa formazione di Ortenzi.
Da ieri i “Lupi” sono tornati ad allenarsi, con una doppia seduta, in vista della trasferta nelle Marche. Potenza Picena ospiterà i conciari all’Eurosuole Forum, laddove debuttò l’anno scorso in biancorosso il caraibico Angel Dennis.
Era l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata e la Kemas Lamipel si impose per 3-0 sui marchigiani, nelle file dei quali giocava Paolo Zonca, oggi in forza alla compagine di Santa Croce.
L’atleta (a sinistra nella foto di Veronica Gentile, con Hage), si sta ambientando molto bene nella zona del Cuoio ed ha già capito qual è lo spirito dei “Lupi”.
Anche i brasiliani Wagner ed Hage, stanno calandosi nella realtà santacrocese, così come Miscione. La seconda giornata di campionato farà sicuramente ancor più chiarezza sul conto della formazione del presidente Sergio Balsotti.

Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce