Kemas Lamipel a lavoro in attesa dei Reggiani

La Kemas Lamipel è già col pensiero rivolto alla gara di domenica prossima con Reggio Emilia al PalaParenti. Fischio d’inizio ore 19,30.
I biancorossi hanno già archiviato la vittoriosa trasferta di Catania, una volta atterrati nella mattinata di ieri, verso le 11, all’aeroporto di Firenze Peretola.
Ad attendere la comitiva biancorossa c’erano i due pulmini del club che hanno accompagnato la squadra al PalaParenti dove Totire ha sciolto le righe dando appuntamento per oggi ai suoi atleti.
Ieri pomeriggio, i due brasiliani Hage e Wagner, insieme a Ciulli e Miscione, si sono recati ad Empoli al centro AR Fisioterapia per un lavoro di recupero e prevenzione.
Nella giornata odierna i “Lupi” si alleneranno due volte: la prima al mattino con inizio alle ore 9,30 e, scucessivamente nel pomeriggio alle 16,30.
L’operazione Reggio Emilia è già iniziata, per una gara che i conciari vogliono assolutamente vincere per due motivi: il primo per mantere la vetta della classifica, il secondo per riscattare la sconfitta dell’andata.
Soltanto in quell’occasione la Kemas Lamipel – nell’arco delle gare finora disputate – non è riuscita a far punti. Poi, anche quando i bianocossi sono stati superati, hanno sempre raccolto almeno un punto. La trasferta nella città del tricolore costituisce l’unica eccezione. La compagine emiliana, battè i santacrocesi per 3-1.
“Ora l’ambiente biancorosso è carico – dichiara il consigliere Andrea Landi – ed è il momento di spingere forte su tutti i fronti. Prima di Natale abbiamo tre appuntamenti: Reggio Emilia in casa e poi due trasferte a Roma, la prima per il campionato e la seconda per la Coppa Italia.
Il secondo giorno di Natale ospiteremo Siena e quel giorno ci vorrà un PalaParenti con gli spalti gremiti; infine chiuderemo il 2017 con la trasferta a Castellana Grotte il giorno 30.
Colgo l’occasione per ricordare pure un altro importante appuntamento che sta a cuore alla società: la festa di Natale di lunedì 18 al PalaParenti quando saremo veramente in tanti a scambiarci gli auguri in una serata tutta biancorossa. L’organizzazione dell’evento è già in moto da giorni. Oltre a ribadire la presenza del noto dj delle Lastre, Andrea Berti, al secolo Dollaro, tengo a far sapere che ci sarà una baby sitter per i bambini più piccoli, onde garantire la presenza di tutte le famiglie. Daremo vita ad una grande lotteria con ricchi premi.
Infine saranno in funzione i fotografi del nostri ufficio stampa per le foto con i giocatori della prima squadra e per gli scatti di gruppo.
Alla serata parteciperanno tutte le nostre squadre maschili e femminili, gli sponsor, i dirigenti, i collaboratori, i tifosi più vicini alla società ed altri invitati. Concludo – ha specificato Landi – con un appello al pubblico per la gara con Reggio Emilia: vogliamo un palasport con tanti sostenitori e ricco di entusiasmo”.

Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce

Nella foto: Hage, Miscione, Ciulli e Wagner al centro AR Fisioterapia di Empoli, nel pomeriggio di ieri.