Un “Saturday Night Fever” contro la Sieco Service Ortona dell’ex capitano Ottaviani

Siamo a 24 ore dalla settimana giornata di andata di questa regular season del girone blu di serie A2 UnipolSai. Sabato sera alle 20.30, in un match da “Saturday Night Fever”, scenderemo in campo ad Ortona contro la Sieco Service Ortona del nostro ex capitano Ottaviani. Come sempre sarà possibile seguire il match in streaming tramite il canale web tv di Lega Volley Channel.

QUI TUSCANIA. Inizia con domani, una settimana molto impegnativa con tre match, di cui due in trasferta, Ortona e Brescia. Durante la settimana la squadra si è allenata molto duramente in vista di questi incontri e soprattutto con la testa alla sfida contro la compagine abruzzese, che fino a questo momento sta svolgendo un buon campionato. Domani in mattinata coach Montagnani ed i ragazzi partiranno alla volta di Ortona dove, dopo un pomeriggio di riposo, scenderanno in campo per conquistare i tre punti sul difficile campo chietino.

GLI AVVERSARI. Un inizio di campionato di tutto rispetto, quello della squadra di coach Nunzio Lanci, che viaggia a metà classifica con 12 punti conquistati. Solo due stop finora per loro, uno sul campo umbro della Monini Spoleto e domenica scorsa in casa contro la pugliese Gioiella Micromilk Gioia del Colle dopo cinque lunghissimi set. Il regista della squadra è il sempre verde Andrea Lanci, alla sua sesta stagione in serie A con la maglia della Sieco Service Ortona. L’opposto è un nazionale slovacco, fresco di campionato europeo, Milan Bencz, conoscenza del campionato italiano sia in serie A2 che in serie A1 alla M. Roma e alla Revivre Milano. Nel reparto schiacciatori, non dovrebbero esserci sorprese sui giocatori schierati, il nostro ex capitano Giuseppe Ottaviani e Simmaco Tartaglione. Il campano è al suo quinto anno in serie A2, con una vittoria del campionato nel suo palmares nella stagione 2014/2015 con la B-Chem Potenza Picena. Il duo al centro della rete invece dovrebbe essere, Menicali e Simoni. Il libero è l’abruzzese Giovanni Provvisiero, già la scorsa stagione in forza ad Ortona e da quest’anno titolare.

GLI ARBITRI. L’incontro sarà diretto dai signori, Davide Morgillo  e Rosario Vecchione.

NUMERI E CURIOSITA’. In questa giornata di campionato di record personali vicini non ne abbiamo ma qualche curiosità. Il nostro opposto, Eric Mochalski, è già a quota 69 punti messi a segno in appena 4 match da titolare e una parte di partita a Bergamo.

Dania Spinosi, Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley