A Cantù per cancellare il passato

Testa a Bari? Nemmeno per sogno. La Caloni Agnelli, con il primato già al sicuro in virtù del + 7 su Tuscania e Brescia, pensa solo e soltanto a congedarsi nel migliore dei modi da una prima fase altisonante facendo visita (domani alle 20,30) a Cantù.

Per tenere sulla corda i nostri, in effetti, basta riavvolgere il nastro e soffermarsi sulla partita d’andata e su uno 0-3 che resta il solo piccolo neo in un girone straordinario. Stavolta, rispetto a quella serata, Marco Pierotti ci sarà al pari di tutti i titolarissimi perché coach Graziosi non fa sconti, come sempre. Dall’altra parte Piazza e i Cominetti – già certi della Pool B – attendono desiderosi di confermarsi ammazzagrandi dopo aver messo sotto anche Tuscania, Spoleto e Gioia del Colle, dal fronte rossoblù l’obiettivo è sfondare quota 50 punti e mantenere l’imbattibilità che dura da sette partite per prendere ulteriore quota con la Coppa Italia che chiama.

“Ci ricordiamo ancora tutti della sconfitta di Bergamo – spiega l’ex Ludovico Carminati -, la Libertas non è sottovalutare anche perché composta da giocatori che, se in giornata, sono in gradi di mettere in difficoltà chiunque. Non a caso hanno battuto tutte le prime ad eccezione di Brescia. Oggi è cambiato tutto: noi abbiamo nel mirino la finale di Coppa Italia ma vogliamo espugnare il Parini sia per onorare al meglio il campionato sia per rinsaldare ulteriormente la mentalità vincente che stiamo costruendo giorno dopo giorno dall’inizio della stagione. Sarà importante essere concentrati come se fosse uno scontro decisivo dunque da approcciare al massimo. Personalmente sono molto felice di tornare in un contesto del quale ho ottimi ricordi e mi farà molto piacere ritrovare tanti amici. Insomma, gli ingredienti per una bella chiusura di prima fase ci sono tutti”.

La Caloni Agnelli sarà in campo con la formazione-tipo: Jovanovic-Hoogendoorn in diagonale, Cargioli-Valsecchi al centro, Dolfo-Pierotti schiacciatori, Innocenti-Franzoni liberi.

GLI ARBITRI – La partita sarà diretta da Giorgianni e Bassan. Addetto al Video Check: Canali Segnapunti: Ferrari
TV – La partita verrà trasmessa on line in diretta streaming da Lega Volley Channel sulla piattaforma Sportube.tv. Info e costi www.sportube.tv/volley. In differita invece martedì 23 alle ore 21 su VideoStar Sport (canale 630 del digitale terrestre).

IL PROGRAMMA – 11a giornata di ritorno Serie A2 UnipolSai – Girone Blu
Sabato 20 gennaio 2018, ore 20.30: Monini Spoleto – VBC Mondovì; Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Sieco Service Ortona; Gioiella Micromilk Gioia del Colle – Geosat Geovertical Lagonegro; Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Club Italia Crai Roma; Mosca Bruno Bolzano – Pag Taviano

LA CLASSIFICA – Caloni Agnelli Bergamo 50, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 43, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 43, Monini Spoleto 40, Gioiella Micromilk Gioia del Colle 38, Pool Libertas Cantù 36, VBC Mondovì 25, Sieco Service Ortona 25, Club Italia Crai Roma 22, Pag Taviano 21, Geosat Geovertical Lagonegro 18, Mosca Bruno Bolzano 17

MINI ABBONAMENTI – FORMULA 3+1
Tribuna d’Onore INTERO euro 75 RIDOTTO* –
Parterre Caloni INTERO euro 60 RIDOTTO euro 42
Tribuna Baldassare Agnelli INTERO euro 51 RIDOTTO euro 46
Posto Unico INTERO euro 36 RIDOTTO euro 24
* Over 65, Nati tra il 1999 e il 2004 compreso

SOTTOSCRIZIONE – Presso la biglietteria del Palasport:
Mercoledì 24 gennaio dalle 18:00 alle 20:00
Mercoledì 31 gennaio dalle 18:00 alle 20:00
Domenica 4 febbraio dalle 10:30 alle 12:30
Si ricorda per coloro già in possesso dell’abbonamento per la prima fase che la seconda è INCLUSA.