Biancorossi domani a Viterbo, attesi dal Tuscania

Ultimo impegno per la Pool A quello col Tuscania, di domani domenica delle Palme, al PalaMalè di Viterbo, per la Kemas Lamipel.
Inizio della gara ore 19 e, considerato che si tratta dell’ultima giornata, su tutti i campi il fischio d’inizio sarà concomitante.
I “Lupi” sono certi del secondo posto ma, nel caso riuscissero ad ottenere una vittoria da tre punti e, allo stesso tempo, la Scarabeo Roma uscisse con le ossa rotte dalla trasferta di Bergamo, ecco che la squadra di Totire, potrebbe carpire addirittura il primo posto, chiudendo così in vetta come la migliore delle otto formazioni della A2.
Comunque sia, la seconda poltrona, è ritenuta all’unanimità, nell’ambiente biancorosso come un ottimo piazzamento.
I playoff inizieranno mercoledì 4 aprile per la Kemas Lamipel che debutterà al PalaParenti con inizio alle ore 20,30 contro un avversario che uscirà dagli spareggi fra queste quattro squadre: Spoleto, Gioia del Colle, Grottazzolina e Alessano.
A questo proposito la locandina che apre il nostro sito internet e che sta circolando sui social, riporta – accanto allo stemma sociale del club santacrocese – un bel punto interrogativo, appunto in funzione di quello che dovrà essere l’avversario dei conciari nei quarti di finale dei playoff.
Intanto capitan Elia e compagni stanno per partire per il Lazio, per vedersela con un Tuscania animato da fermi propositi di riscatto, dopo la sconfitta per 3-1 subìta nel match d’andata al PalaParenti.
La Kemas Lamipel, come ha affermato lo schiacciatore Leonardo Colli, a Viterbo non si tirerà sicuramente indietro: “Andremo là con l’intenzione di vincere, anche se la nostra attenzione è già a mercoledì 4 aprile, quando inizieranno i quarti di finale.
I playoff saranno il momento più impegnativo e più difficile della stagione; giocheremo ogni tre giorni, per uno sforzo mentale e fisico non indifferente. Abbiamo lottato per raggiungere questo risultato e, fin quando avremo la possibilità di andare avanti, combatteremo uniti fino all’ultimo punto”.

Marco Lepri – Ufficio stampa “Lupi” Santa Croce

Nella foto di Veronica Gentile: la gioia dei biancorossi al fischio finale del vittorioso match con Bergamo.