Cuneo fa suo il test match di ritorno con il Parella

Cuneo fa suo il test match di ritorno con il Parella

Una buona crescita di squadra per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo.

 

Un volto completamente diverso quello mostrato dai ragazzi di coach Serniotti nel ritorno dell’allenamento congiunto con il Volley Parella Torino. All’andata erano stati i torinesi ad avere la meglio, con i biancoblu ancora un po’ acerbi al loro primo test match. Sabato sera invece, al Pala UbiBanca i cuneesi hanno mostrato una buona crescita, seppure ci sia ancora del lavoro da fare prima dell’inizio del Campionato di A3.

Al fischio d’inizio Cuneo vede schierati: Cortellazzi palleggio, Marvin Prolingheuer opposto, Sighinolfi e Focosi centro, Galaverna e Casoli schiacciatori; Prandi (L).
Coach Simeon schiera in campo: Filippi palleggio, Gerbino opposto, Mazzone e Mellano centro, Del Campo e Galliani schiacciatori; Martina (L).

Primo set interamente gestito dai padroni di casa che impongono il proprio gioco chiudendo 25-16. Nel secondo parziale, invece, gli ospiti prese le misure risultano più efficaci in attacco e a muro, portandosi a casa un 25-19. Risultato invertito nella terza frazione, con Cortellazzi e compagni che riducono gli errori e migliorano la ricezione. Quarto set equilibrato, qualche sbavatura di troppo al servizio per i cuneesi, che nonostante ciò si aggiudicano il set 25-23. Nell’ultimo parziale entrambi i tecnici mettono in campo i giovani, che entrano con grande entusiasmo e preparazione.

«  In questi ultimi due allenamenti congiunti la squadra ha dimostrato di essere in crescita, com’è giusto che sia avvicinandoci all’inizio del campionato – commenta coach Serniotti a fine allenamento – Oggi è stata una buona partita contro un buon gruppo con tanti giovani, quello torinese. In ogni caso anche oggi si sono viste cose su cui dover lavorare, come ridurre un po’ gli errori, oggi stranamente abbiamo sbagliato diverse battute flottanti e questo non va bene, come dobbiamo arrivare ad avere un po’ più di colpi in attacco quando ci troviamo il muro piazzato. Stasera di là avevamo una squadra ben organizzata con muro a due e muro a tre e noi dobbiamo avere più pazienza nel gestire queste situazioni. In generale un buon test e possiamo esserne soddisfatti».

I prossimi appuntamenti della Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo saranno in trasferta; giovedì 10 ottobre a Brugherio, in casa dei Diavoli Rosa e domenica 13 ottobre a Mondovì alle ore 17.30 al Pala Manera. 

 

 

 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo – ViviBanca Torino 4-1
(25-16/19-25/25-19/25-23/25-23) 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Cortellazzi 5, Marvin 12, Sighinolfi 10, Focosi 13, Galaverna 13, Casoli 6, Prandi (L1); Beghelli 2, Testa 1, Armando (L2), Chiapello 5, Oberto 2. N.e. Picco.
All.: Roberto Serniotti
II All.: Francesco Revelli
Ricezione positiva:  63%; Attacco: 43%; Muri 15; Ace 2.

ViviBanca Torino:   Filippi 4, Gerbino 17, Mazzone 10, Mellano 5, Del Campo 8, Galliani 7; Martina(L); Richeri 1, Cassone 1, Mariotti 3, Felisio 2, Piasso 3. N.e. Matta, Valente
All.:  Lorenzo Simeon
II All.: Mollo Francesco
Ricezione positiva:  61%; Attacco: 38%; Muri 14; Ace 1.

 

 

 

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volleymobile: 3494626925mail:ufficiostampa@cuneovolley.it