Preparazione, venerdì sera a Verona allenamento congiunto con la Calzedonia

Trento, 5 settembre 2019

La parte tecnica della terza settimana di preparazione pre-campionato dell’Itas Trentino si concluderà venerdì 6 settembre, con un allenamento congiunto all’AGSM Forum di Verona che prenderà il via alle ore 18. Dopo aver svolto sin qui solo tredici sessioni con la palla, il gruppo di giocatori attualmente a disposizione di Angelo Lorenzetti misurerà la propria condizione in casa di una Calzedonia che, al contrario di Trentino Volley, lavora in palestra da una quindicina di giorna con la rosa quasi al completo.
Il nuovo allenatore scaligero Radostin Stoytchev dovrà fare infatti a meno solo dell’opposto francese Boyer e dello schiacciatore statunitense Jaeschke, ma potrà contare su tutto il resto del roster, in cui figurano altri ex di turno come Birarelli e Solé e giocatori che hanno recentemente vestito la maglia azzurra come Spirito e Cester.
L’Itas Trentino si presenterà in Veneto senza sette elementi impegnati con le rispettive nazionali (Giannelli e Candellaro con l’Italia, Grebennikov con la Francia, Lisinac e Kovacevic con la Serbia, Cebulj con la Slovenia e Russell con gli Usa) e potrebbe quindi presentare uno starting six con Daldello in regia, Vettori opposto, Sosa Sierra e Parodi in posto 4, Codarin ed il giovane Acuti al centro, De Angelis ruolo di libero, con altri cinque junior aggregati alla squadra (Pizzini, Poggio, Simoni, Zanlucchi e Bonatesta). Mitar Djuric non prenderà parte all’appuntamento; l’opposto greco sta infatti ancora svolgendo lavoro differenziato rispetto al resto del gruppo per trovare in fretta la forma migliore.
La terza settimana di preparazione pre-campionato dei gialloblù si concluderà sabato mattina con una sessione di pesi alla BLM Group Arena.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa