Iniziati gli allenamenti

Assenti solo Danani, Ferrato, Gottardo e Shoji. Coach Cuttini: “servirà grande qualità nel lavoro a partire da subito”

Si è svolto questo pomeriggio alla Kioene Arena il primo allenamento della stagione 2020/21 della Pallavolo Padova. Agli ordini di coach Jacopo Cuttini e del vice Matteo Trolese mancavano solo Santiago Danani e Kawika Shoji, oltre a Leonardo Ferrato e Mattia Gottardo, quest’ultimi impegnati con la Nazionale Juniores. Molti volti nuovi tra cui anche il preparatore atletico Alessio Carraro. Presenti anche il presidente Giancarlo Bettio e il presidente uscente Fabio Cremonese, pronti a dare la giusta carica al gruppo. «La parola d’ordine dovrà essere anzitutto “voglia di crescere” – dice Bettio – per cui da questo gruppo mi aspetto tanta buona volontà e senso del sacrificio. Mi auguro inoltre che il campionato possa ripartire col pubblico, giocare con i palazzetti vuoti sarebbe una sconfitta per questo sport». Buone le prime impressioni anche da parte di Cremonese dopo aver assistito al primo allenamento: «è una squadra con grande voglia di dimostrare le proprie qualità. La Società sarà al loro fianco per aiutarli e sono certo che possiamo contare su uno staff preparato che darà loro i mezzi per lavorare bene».
Determinato e con le idee chiare il coach Jacopo Cuttini, che fin dai primi minuti ha caricato i propri atleti. «Da tempo aspettavo di poter ricominciare – spiega Cuttini – e per me  è emozionante ritornare qui da primo allenatore. I ragazzi sono carichi, quattro mesi di stop hanno aumentato la voglia di tutti noi di poter riprendere. Ho parlato uno a uno con tutti loro. E’ un gruppo nuovo e sarà un campionato difficile. Servirà grossissima qualità del lavoro, a partire da subito». Gruppo fortemente rinnovato rispetto alla passata stagione, con il veterano Marco Volpato però a fare da filo conduttore tra passato e futuro: «sappiamo che dopo un così lungo stop sarà dura, ma l’importante sarà arrivare carichi ai nastri di partenza. L’obiettivo sarà quello di scendere in campo per cercare di strappare punti contro qualsiasi squadra. La mentalità di questo team dovrà essere quella di un gruppo pronto a soffrire ma anche bravo a sfruttare i momenti difficoltà della altre squadre».
Oltre ai gi nomi già citati in precedenza, lo staff tecnico bianconero è composto anche da Luca Beccaro (assistente), Alberto Salmaso (scoutman) e Sandro Camporese (team manager). Lo staff medico è formato invece dalla dott.ssa Paola Pavan, il dott. Davide Tietto e i fisioterapisti Davide Giulian e Daniele Salvagnini.


IL PROGRAMMA ALLENAMENTI DELLA PRIMA SETTIMANA. Tutti gli allenamenti si svolgeranno a porte chiuse fino a nuove indicazioni. Ecco il programma della prima settimana:
martedì 14 luglio: 9.00-12.00 preparazione fisica, 17.00-19.30 tecnica;
mercoledì 15 luglio: 10.00-12.00 preparazione fisica (piscina), 17.00-19.30 tecnica;
giovedì 16 luglio: 17.00-19.30 tecnica;
venerdì 17 luglio: 9.00-12.00 preparazione fisica, 17.00-19.30 tecnica.
Le sedute di allenamento in piscina si svolgeranno negli impianti del Columbus Thermal Pool di Abano Terme, partner della Pallavolo Padova.

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Pallavolo Padova
www.pallavolopadova.com