Luciano De Cecco parla alla vigilia degli allenamenti congiunti con Perugia

“Sono contento di poterci allenare con un’altra formazione – dice il regista Luciano De Cecco alla vigilia dei due allenamenti congiunti con la Sir Safety Conad Perugia, la sua ex squadra – così potremo valutare il livello del nostro gioco. Siamo alla settima settimana di preparazione e dopo tanto lavoro intenso sarà molto bello poterci testare. Trovare subito i miei vecchi compagni di squadra? Mi dovrò abituare, visto che giocheremo spesso con Perugia quest’anno: tanti sono miei amici e avrò piacere in questi due giorni di allenarmi insieme a loro. In questi due allenamenti congiunti dovremo puntare ad alzare l’intensità del nostro gioco e trovare nuove intese che magari non abbiamo raggiunto fino ad adesso, misurare anche il nostro agonismo visto che mancano poco più di due settimane al primo appuntamento ufficiale con la Supercoppa, dobbiamo essere certi che le cose vadano per la strada giusta”.

“Sono felice dell’ambiente, mi sono trovato subito bene qui a Civitanova e c’è un gruppo incredibile – prosegue il palleggiatore argentino – Non vedo l’ora di iniziare a portare in campo i risultati che stiamo costruendo col nostro lavoro, di cominciare a vivere questa nuova avventura. Il primo obiettivo è la Finalissima di Supercoppa nello spettacolare scenario dell’Arena di Verona: prima di arrivarci dovremo affrontare una squadra molto forte come Trento in Semifinale. L’importante è pensare a noi, al nostro gioco, alla nostra metà campo, dando il massimo delle potenzialità migliorando giorno dopo giorno, partita dopo partita. Proviamo a mettere in campo, per vincere, tutto il lavoro fatto in queste settimane di preparazione”.