Maury’s Com Cavi Tuscania con Sabaudia per i tre punti

La settima giornata di ritorno del girone blu della serie A3 Credem Banca vede la Maury’s Com Cavi Tuscania di scena al PalaVitaletti di Sabaudia per affrontare la Gestioni&Soluzioni.

Dopo la sofferta ma importante vittoria di sette giorni fa in casa con Alessano i ragazzi di Paolo Tofoli sono chiamati ad affrontare un’avversaria che ha perso le ultime due uscite con Alessano (3/2) e Macerata (3/0) ed è alla disperata ricerca di punti salvezza che le consentano, quanto meno, di qualificarsi per i play-out.

All’andata al PalaMalè finì 3/1 per i padroni di casa con Federico Rossatti, 21 punti per lui, MVP del match, e Cesare Gradi miglior realizzatore dell’incontro con 26 attacchi vincenti.

Proprio a Federico Rossatti abbiamo chiesto di presentarci l’incontro.

“Noi siamo carichi -afferma- perché veniamo da una vittoria e anche se, in pratica, abbiamo perso un punto è pur sempre stata una vittoria contro una squadra, l’Alessano, che veniva da cinque vittorie consecutive e che aveva vinto con Macerata fuori casa 3 a zero. Siamo carichi e consapevoli che andremo ad affrontare una partita difficile. Sappiamo che d’ora in poi saranno quattro finali difficili e combattute. Forse non riusciremo ad imporci in tutte per 3 a zero, ma siamo dei combattenti e alla fine riusciremo sempre a chiudere la partita e portare a casa i punti, non molliamo mai e questo è uno dei nostri punti di forza”.

Che avversario troverete ad aspettarvi?

“Andiamo ad affrontare una squadra ostica che non ci regalerà nulla, che lotta per non retrocedere e ha fame di punti. Rispetto all’andata si è rinforzata, i posti quattro sono ora Graziani e Stoyanov, quest’ultimo è il bulgaro che hanno preso da Bolzano e che da quando è arrivato è stato determinante in diverse occasioni. Dovremo poi cercare di contenere il più possibile Cesare Gradi, l’opposto, e curare il nostro servizio, fondamentale che nelle ultime partite è uscito meno. Ci abbiamo lavorato in settimana. Un servizio incisivo, che riesca a far giocare il loro palleggiatore con la palla staccata, e il muro, che è il nostro fondamentale migliore, potrebbero essere la chiave per la vittoria. Noi ce la metteremo davvero tutta”.

Probabile formazione dei pontini: Schettino in regia, Gradi opposto, Stoyanov e Graziani di banda, centrali Garofolo e Katalan, libero Fortunato.

Arbitri dell’incontro, i signori Enrico Autuori e Serena Salvati.

Fischio di inizio alle ore 18. Diretta Legavolley.tv

Giancarlo Guerra

Ufficio Stampa Tuscania Volley

Foto: Luca Laici