Castellana Grotte batte 3-1 Conad Volley Tricolore

Nella terza giornata di campionato Conad Volley Tricolore, nella prima trasferta, incontra la BCC Castellana Grotte che arriva da due vittorie consecutive contro Cuneo e Bergamo.

L’incontro si conclude con la sconfitta di Conad Reggio Emilia per 3-1 contro una BCC Castellana Grotte determinata a difendere il primo posto in classifica

Antonino Suraci trova un acce sul 1-4 e successivamente prova ad allungare con un attacco (4-8). Lopes Nery accorcia le distanze con un attacco punto da posto quattro (12-15), dopo essere arrivati fino a una sola lunghezza di distacco la New Mater Volley subisce un muro da Zamagni sul 16-18.

Sul punteggio di 20-21 coach Mastrangelo chiama un time out tecnico per motivare i suoi ragazzi, il muro di Tiozzo ha la meglio e conquista il ventitreesimo punto per Castellana Grotte e conquista il sorpasso sul 24-23 e un errore di Conad Reggio chiude il set (25-23).

Cominetti con una pipe conquista un break di vantaggio (3-5), Izzo trova il punto del pareggio sul 8-8, da qui parte una sfida punto a punto tra le due formazioni che porta poi coach Mastrangelo a chiamare un time out (14-12) che serve ai ragazzi per ritrovare la parità sul 15-15. Marretta con un pallonetto, dopo un momento in cui la squadra aveva subito un distacco di tre lunghezze, conquista il ventesimo punto (20-20). Un muro blocca l’attacco da posto quattro di Cominetti rimandandolo nel campo dei reggiani e un successivo attacco di Fiore chiudono il secondo set per 26-24.

Roberto Cominetti trova un ace sul 3-3 ma questo non basta per provare ad allungare sugli avversari che continuano a combattere su ogni pallone leggendo bene le azioni di Conad Reggio Emilia e raggiungendo un break di vantaggio (10-8). Tim Held entrato in campo cerca di ricucire il distacco creato dagli avversari con un attacco, successivamente anche Marretta da il proprio contributo trovando la parità sul 14-14. Tim Held dopo un recupero chiude il punto mandando al servizio Mian, appena entrato per il turno di battuta (19-18). Suraci conquista il ventiquattresimo punto e un errore avversario concede il set agli ospiti (23-25).

Castellana Grotte parte subito forte nel quarto set conquistando immediatamente tre punti di vantaggio (4-1), la squadra di casa continua a macinare punti e arriva sul punteggio di 10-7 mantenendo il distacco. Marretta con una pipe tenta di ricucire il gap creato dagli avversari 13-8 ma questo non basta perché subito contrattaccano. Sono Marretta e Mian a cercare di riaprire il set (18-14). La New Mater Volley è inarrestabile e continua a mettere in difficoltà la squadra di coach Mastrangelo (22-17). Scopelliti e Held piazzano due attacchi sul punteggio di 24-19, l’ace conquistato dello stesso Held non basta a portare a casa il quarto set e a riaprire la partita che si conclude sul punteggio di 25-20.

BCC Castellana Grotte – Conad Volley Tricolore

25-23 (31’) 26-24 (31’) 23-25 (32’) 25-20 (28’)

BCC Castellana Grotte:

Izzo 4, Fiore 11, Presta 8, Lopes Nery 20, Tiozzo 14, Truocchio 4, De Santis (L), Toscani (L), Capelli -,Zanettin n.e, Borgogno n.e, Arienti n.e, Santambrogio -.

All. Gulinelli Fabio

Ass. Barbone Giuseppe

Conad Reggio Emilia:

Zamagni 7, Catellani -, Held 11, Sesto n.e, Cagni n.e, Scopelliti 5, Cominetti 10, Mian 2, Garnica 2, Morgese L, Suraci 19, Marretta 12.

All. Vincenzo Mastrangelo

Ass. Fabio Fanuli

Note Conad Reggio Emilia: ace 5, service error 19, ricezione 59%, attacco 49%, muri 3
Note BCC Castellana Grotte: ace 0, service error 18, ricezione 65%, attacco 52%, muri 8