Reggio Emilia a Castellana Grotte per la prima trasferta

Conad Volley Tricolore si prepara alla prima trasferta di campionato contro una BCC Castellana Grotte che arriva da due vittorie nette contro Bergamo e Cuneo. Simone Scopelliti non nasconde che Castellana sarà un osso duro da battere: “É una formazione che ha fatto vedere che sia in casa che in trasferta sa sfruttare bene le sue potenzialità. Noi però siamo determinati e ci stiamo preparando all’incontro come abbiamo già fatto per la prima di campionato, domenica scorsa contro Siena; sappiamo che dobbiamo cercare di partire bene sin da subito e che dovremo lavorare sulla battuta e sul muro-difesa che sono i fondamentali che ci contraddistinguono, ovviamente speriamo di portare a casa un buon risultato. Sarà sicuramente molto bello tornare a Castellana, città dove ho esordito nel campionato di A2, ho ottimi ricordi di tutta la Puglia in generale, sono stati 4 anni importanti, lì ho lasciato molti amici e conoscenti e questa sarà un’ottima occasione per ritrovarli e salutarli”.

Fernando Garnica, che l’anno precedente ha militato proprio nelle file della New Mater Volley Castellana Grotte, analizza il roster avversario: “Hanno rivoluzionato tutta la formazione, si sono sempre organizzati bene, quest’anno hanno un’ottima squadra che proverà a fare un gran campionato, cercando di migliorare i risultati che hanno ottenuto lo scorso anno; noi proveremo a fare il nostro gioco, non importa che questa sia una trasferta lunga, siamo abituati a tutto questo e sono sicuro partiremo per tempo riuscendo ad arrivare riposati alla partita”.