Con Cuneo una sfida da “andata e ritorno” per Castellana

Vigilia della doppia sfida con la Banca Alpi Marittime Acqua San Bernardo Cuneo per la Bcc Castellana Grotte nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. La formazione allenata da Flavio Gulinelli, dopo le tre vittorie ottenute nelle ultime quattro partite, si prepara così ad affrontare un incrocio “andata e ritorno” con i piemontesi, terza forza del torneo cadetto. In palio, chiaramente, non c’è il passaggio del turno, ma il doppio confronto ravvicinato è dovuto al calendario molto compattato per via della gara di andata rinviata lo scorso 1 novembre.

 

Si comincia dal Pala Ubi Banca di Cuneo dove si giocherà domenica 17 gennaio 2021 con inizio alle ore 18. Si disputa una partita valida per la terza giornata di ritorno (al Pala Grotte, invece, si giocherà mercoledì 20 gennaio).

 

La Bcc Castellana Grotte cerca conferme dopo un inizio di anno molto positivo e in evidente crescita rispetto agli ultimi mesi. La formazione gialloblù cerca controprove soprattutto per quanto riguarda la tenuta esterna. Se in casa sono arrivate tre vittorie di fila, infatti, per i gialloblù l’ultima vittoria lontano dalla Puglia è dell’8 novembre a Brescia. Da allora tre sconfitte in tre partite a Reggio Emilia, Taranto e Bergamo. Un trend che Castellana spera di invertire in un palazzetto importante come quello di Cuneo e contro una squadra particolarmente ostica come quella guidata da Serniotti che finora ha raccolto 22 punti in 12 partite disputate e che sarà determinata a conquistare il suo primo successo del 2021 (avendo perso le due sfide giocate nel nuovo anno con Bergamo in casa e Siena in trasferta).

L’obiettivo, chiaramente, per i pugliesi è quello di dare concretezza e nuovi orizzonti alla rimonta playoff quando di fatto saremo a metà stagione (quella con Cuneo è infatti l’11esima partita delle 22 in calendario): con 13 punti (frutto di 5 vittorie e 5 sconfitte), del resto, al momento, la Bcc Castellana è nona a 1 punto dall’ottavo posto.

 

 

Sfida tutta particolare per lo schiacciatore classe 1985 Mattia Rosso, nato a Cuneo e cresciuto sportivamente nella Bre Banca Lannutti. “Siamo in un momento positivo – ha commentato il martello piemontese – Anche se proprio ora non possiamo mollare perché ci aspettano tre sfide, le due con Cuneo e quella con Brescia, che ci diranno molto sul prosieguo della stagione. Nelle ultime gare abbiamo raggiunto quello che era l’obiettivo principale: vincere e portare a casa i tre punti. Le prossime, invece, saranno anche test importanti dal punto di vista del gioco, oltre che dei risultati. Per quanto riguarda il piano personale – ha continuato Rosso – sarà una grande emozione tornare nella mia città di nascita e soprattutto in quel palazzetto che mi ha crescere sportivamente e mi ha visto “nascere” pallavolisticamente. È uno dei palazzetti più belli d’Italia, peccato solo non ci possa essere il pubblico”.

 

Sono Michele Marotta di Prato e Michele Brunelli di Falconara Marittima gli arbitri designati a dirigere l’incontro. Nessun precedente finora tra le due formazioni.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A e in differita su Antenna Sud Eventi canale 174. Tutte le informazioni sulla gara sono disponibili sul portale dedicato www.newmater.it.

 

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.