Sol Lucernari Montecchio: Cade in casa del Motta 3-1.

HRK MOTTA DI LIVENZA 3 – 1 SOL LUCERNARI MONTECCHIO

Il Sol Lucernari torna a casa a bocca asciutta con un Motta che è riuscito a sfruttare gli errori castellani soprattutto in battuta. 

PRIMO SET:

Sol Lucernari in campo con la formazione-tipo: Zivoijnovic al palleggio con Cortese opposto, Flemma e Fiscon schiacciatori, Franchetti e Frizzarin centrali, Battocchio libero.

Motta schiera Alberini in regia con Gamba opposto, Scaltriti e Pinali schiacciatori, Basso e Luisetto centrali con Battista libero.

Partenza ad alta tensione per entrambe le squadre che si portano in parità sul punteggio di 6-6. Montecchio mette il naso avanti con l’ace di Franchetti 4-5, Flemma ne mette due e Montecchio va sul +3 6-9., ma viene raggiunto subito dal Motta (10-10). Entra Pranovi al posto di Cortese. Ottimo lungo linea di Fiscon che trova il 15-18. Primo punto per Pranovi (16-19). Si avvicina di nuovo il Motta con Gamba 19-20 e Luisetto pareggia (21-21) costringendo coach Di Pietro a chiamare il time out. Il Motta si porta in vantaggio con Gamba con una murata su Flemma (22-21). Risponde a muro Frizzarin ed è set ball 22-24, la palla sull’astina di Gamba porta al cambio campo e 22-25.

SECONDO SET:

Si va avanti punto a punto fino al 4-4, ace di Flemma (4-5). Franchetti commette invasione a muro e Motta va sul +2 (9-7). Ace di Fiscon e si torna in parità (9-9). Allunga il Motta costringendo coach Di Pietro a chiamare il time out (12-9). Ritorno positivo per i castellani che si portano a -1 con Flemma e Franchetti (12-11). Torna in campo Pranovi al posto di Cortese. Secondo ace per Flemma (16-15) Entra Bosetti al posto di Zivojinovic.. Sempre in avanti la squadra di casa che riesce a tenere il vantaggio allungando addirittura con un +4 (21-17). Il set ball è firmato Alberini con l’ace 24-18 il set lo chiude Pinali in mani out 25-19.

TERZO SET:

Parte bene il Motta che si porta subito sul punteggio di 8-4. Niente da fare per i castellani che continuano a subire gli attacchi avversari (14-9). Il Sol Lucernari non riesce a trovare equilibri in campo per contrastare il Motta (17-11). Sono sempre gli avversari a mettere pressione in campo (22-15). Troppi errori in battute per il Montecchio che continua a regalare punti preziosi (24-16). la chiude poi in mani out Scaltriti 25-16.

QUARTO SET:

 E’ ancora il Motta a partire bene con un ottimo turno al servizio di Gamba che mette in difficoltà la ricezione del Montecchio costringendo coach Coach Di Pietro a chiamare il time out (6-2). I castellani continuano a sbagliare in battuta e il Motta approfitta per allungare (9-3). Il Sol Lucernari non si arrende e prova a recuperare il svantaggio. Ace di Franchetti (13-10). Coach Di Pietro mette di nuovo Pranovi che cerca la reazione con un ace (19-16). I Trevigiani non mollano è riescono a tenere il vantaggio di +5 nel finale. Un ace di Cortese che da speranza al Montecchio (23-20). Murata per Frizzarin (24-22). Errore di Flemma per l’ennesima battuta castellana e il Motta vince la partita per 3-1 (25-22).

SOL LUCERNARI: Frizzarin (K) 3, Penzo (L2), Carlotto, Cortese 9, Pellicori, Zivojinovic 1, Flemma 11, Fiscon 13, Pranovi 3, Battocchio (L1), De Fortunato, Bosetti, Franchetti 9, Frizzarin 3, All. Di Pietro

HRK MOTTA DI LIVENZA: Saiben, Alberini 5, Gamba 22, Scaltrini 10, Pinali 8, Basso 4, Mian, Luisetto 16, Arienti, Tonello, Battista, Nardo, All. Lorizio. 

Arbitri: Traversa Luigi – Selmi Matteo

Parziali: 1°Set: 22/25 – 2°Set: 25/19 – 3°Set: 25/16 – 4°Set: 25/22

 Tempi: 1°Set: 28’- 2°Set: 27’- 3°Set: 26’- 4°Set: 29’

Prossimo appuntamento mercoledi 6 gennaio ore 15.00 (Sol Lucernari – Bolzano).