Serie A2 e A3 Credem Banca: Pillole Statistiche

Serie A2 e A3 Credem Banca
Pillole Statistiche

Big in A2

Paolo Luigi Di Silvestre  (Cave Del Sole Lagonegro): 24 punti, 45% in attacco, 2 muri, 3 aces e il 33% di ricezione perfetta.

Marco Rocco Panciocco (Emma Villas Aubay Siena): 21 punti, 44% in attacco, 1 muro, 1 ace e il 21% di ricezione perfetta.

Samuel Onwuelo (Emma Villas Aubay Siena): 21 punti, 45% in attacco e 3 aces.

Giacomo Bellei (Delta Group Porto Viro): 21 punti, 43% in attacco e 2 muri.

Fabio Bisi (Gruppo Consoli McDonald’s Brescia): 22 punti, 47% in attacco, 1 muro e 4 aces.

Miglior Centrale: Stefano Patriarca (Gruppo Consoli McDonald’s Brescia): 17 punti, 74% in attacco, 2 muri e 1 ace.

Miglior Palleggiatore: Alessio Alberini (HRK Diana Group Motta): 4 punti, 75% in attacco e 1 muro.

Miglior Cambio: Andrea Bulfon (Sieco Service Ortona): 13 punti e il 57% in attacco.

Miglior Libero: Luca Butti (Pool Libertas Cantù): 10 ricezioni perfette (59%).

Big in A3

Rasmus Breuning Nielsen (Videx Grottazzolina): 26 punti, 60% in attacco e 4 aces.

Stefano Giannotti (Med Store Tunit Macerata): 25 punti e il 46% in attacco.

Jacob Link (Abba Pineto): 32 punti, 45% in attacco, 1 muro e 2 aces.

Matteo Paoletti (Leo Shoes Casarano): 27 punti, 50% in attacco e 1 muro.

Manuele Lucconi (Sistemia Aci Castello): 26 punti, 47% in attacco, 1 muro e 3 aces.

Michal Petras (Leo Shoes Casarano): 25 punti, 47% in attacco, 3 muri, 6 aces e il 21% di ricezione perfetta.

Miglior Palleggiatore: Savino Di Noia (Volley 2001 Garlasco): 5 punti, 100% in attacco e 3 muri.

Miglior Centrale: Leonardo Focosi (Videx Grottazzolina): 15 punti, 83% in attacco, 4 muri e 1 ace.

Miglior Cambio: Pietro Palmisano (Volley Team San Donà di Piave): 7 punti, 56% in attacco, 1 muro, 1 ace e il 15% di ricezione perfetta.

Miglior Libero: Simone Gabbanelli (Med Store Tunit Macerata): 14 ricezioni perfette (50%).