Buona la prima per i rossazzurri: finisce 3 a 1 l’amichevole contro Palmi

Volley Catania - amichevole

Buona la prima. Per Messaggerie Catania il primo test prestagionale si è concluso nettamente con un pollice in su. Nell’amichevole con Palmi disputata ieri pomeriggio al PalaCatania, i rossazzurri, hanno chiuso con un 3-1 (28-26 25-15 25-18 12-15), la loro prima partita come squadra, con la complicità di un pubblico che ha risposto alla chiamata, per sostenere e scoprire i nuovi giocatori.

Nonostante il risultato in campo niente di scontato, con Palmi che ha dato filo da torcere ai padroni di casa nel primo set, concluso solo a vantaggi inoltrati. Il sestetto di coach Puleo (Cesare Gradi, Dusan Bonacic, Juan Ignacio Finoli, Francesco Corrado, Filippo Porcello, Federico Mazza, con Francesco Pricoco come libero), è partito bene, ma gli avversari si sono rifatti sotto alle prime incertezze, poi è stato il gioco del regista Finoli a fare sciogliere i compagni.

“Abbiamo ottenuto quello che ci eravamo prefissati – è il commento di un soddisfatto mister Puleo – pochi errori in battuta e un buon lavoro sul muro di palla alta. Solo la ricezione su battuta flottante ci ha visto un po’ deficitari in qualche occasione”.

Prestazione positiva anche per il giovane Stefano Chillemi. Per Puleo la conferma che si tratti di “una pedina importante. Lo era stato già l’anno scorso e ieri si è dimostrato freddo quando è stato chiamato per un cambio in battuta, e decisivo quando ha giocato un set”.

Ieri, alla famiglia Messaggerie Catania un nuovo arrivo, quello di Emanuele Messina, aggregato allo staff tecnico per la rilevazione dei dati. Messina avrà anche un altro ruolo, quello di istruire il giovane Rosario Musumeci che ha iniziato il percorso che lo porterà a lavorare come scout della società.

Oggi ancora un’amichevole, quella in famiglia tra Messaggerie Catania e Volley Catania Gupe. L’appuntamento, a porte aperte, è alle 18:00 sempre al PalaCatania.

Ufficio Stampa Messaggerie Catania – Mariangela Di Stefano
Ph – Mimmo Lazzarino