TRASFERTA CONAD; A MONDOVÌ PER FARE BENE

Nicola Amorico, banda del Volley Tricolore.

Il Volley Tricolore è pronto a scendere in campo per la 7a giornata del Campionato di Serie A2 e giocherà il secondo incontro in trasferta. Il Pala Manera di Mondovì è pronto ad accogliere i giallorossi di Mastrangelo per la partita di Domenica 18 Novembre, alle ore 19, contro la formazione della Synergy Arapi F.lli Mondovì. La Conad Volley Tricolore ha conquistato l’ultimo incontro con un netto 3-0 contro Livorno e ha aggiunto 3 punti pieni al punteggio totale che ora conta 11 punti nella classifica del Girone Bianco, classifica nella quale i reggiani occupano il terzo posto, appena una posizione sotto la formazione di Mondovì. La squadra della Synergy Arapi ha infatti 14 punti, 3 in più rispetto ai giallorossi e scenderà in campo al Pala Manera reduce da una vittoria al tie-break contro Spoleto. Dopo una serie di partite in casa, per il Volley Tricolore arriva la trasferta: prima Domenica 18 e poi Domenica 25. È Nicola Amorico, banda del Volley Tricolore, che parla prima della sfida contro la formazione di Mondovì.

Nicola, dopo tante partite in casa vi aspettano due trasferte: la prima a Mondovì che giocherete domenica e la seconda prevista nel prossimo weekend. Quanto è importante per la Conad la partita contro Mondovì?

È una partita molto importante. Sappiamo che andiamo ad incontrare una squadra molto forte e con delle individualità molto forti. È uno scontro diretto perché sono una posizione sopra di noi in classifica e quindi è un test assolutamente importante dopo quello di Lagonegro. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi”.

Quali sono i loro punti di forza? E come pensi che dovrete affrontare questa partita?

Hanno un ottimo opposto con il quale ho iniziato a giocare, Morelli, che tra l’altro è della mia stessa città. Abbiamo visto che hanno anche un centrale ed una banda molto forti e l’organico, complessivamente parlando, è davvero di altissimo livello. Hanno il vantaggio di essere in casa ma noi cercheremo di affrontarli nel migliore dei modi come stiamo affrontando tutte le partite”.

In questa settimana su cosa avete lavorato per preparare al meglio la partita?

Lavoriamo sempre sul nostro cambio palla, sul muro-difesa e cerchiamo di lavorare nel migliore dei modi per contrastare al meglio la squadra avversaria. Il resto non posso svelarlo ma cercheremo di mettere in pratica tutto il lavoro svolto in settimana”.

Come sempre sarà possibile seguire l’incontro previsto per Domenica 18 Novembre, alle ore 19 a Mondovì in diretta streaming sul canale dedicato di SporTube.