Tipiesse Cisano a caccia del riscatto con Lagonegro in gara 2

Dopo la “battaglia” di gara 1 che ha premiato al tie break la Geosat Geovertical Lagonegro, la serie si sposta a Cisano Bergamasco per una gara 2 che promette scintille e spettacolo. I ragazzi di coach Zanchi hanno dimostrato di poter tenere testa ai lucani, anche sul loro ostico campo, grazie ad una prestazione superlativa in tutti i fondamentali che dovrà essere replicata da Sbrolla e compagni per tenere viva la serie e portarla a gara 3 ancora in Basilicata. La Tipiesse avrà però bisogno di tutto l’apporto del tifo di casa per strappare un’importante vittoria: appuntamento domani, mercoledì 10 aprile, alle 20.30 al Pala Pozzoni. Non ci saremo e voi? Vi aspettiamo!

Coach Zanchi: “La serie è aperta”

“I ragazzi hanno dimostrato che la serie è aperta così come lo sarà il risultato di gara 2 – presenta così la partita a Cisano il tecnico Cristian Zanchi – Nonostante la sconfitta al tie break, ho visto i ragazzi sereni, positivi, consapevoli e determinati per portare la sfida a gara 3. Hanno voglia che arrivi già mercoledì e il fischio d’inizio per riscattarsi: il risultato resta aperto e c’è la voglia e la consapevolezza di tutti di poter fare un’altra grande partita in gara 2 per poi tornare a Lagonegro domenica e giocarsi il tutto per tutto nell’eventuale gara 3″.

Baldazzi: “Buone possibilità di andare a gara 3”

“Sicuramente loro non hanno fatto la miglior prestazione in casa degli ultimi mesi, ma è stato anche merito nostro che li abbiamo attaccati e pressati fin da subito – spiega l’opposto Alberto Baldazzi, miglior giocatore di gara 1 con 28 punti – A Lagonegro abbiamo fatto una bella partita in quasi tutti i fondamentali, ma la loro battuta ci ha dato parecchio fastidio. Per portarli a gara 3 dovremo quindi fare sicuramente meglio in ricezione e tenerci sempre sugli stessi standard di gara 1. Considerando che giocheremo gara 2 in casa abbiamo però buone possibilità di portarli a gara 3, anche se nell’ultimo periodo stiamo riscontrando qualche acciacco fisico che sicuramente non ci aiuterà”.

Lagonegro: Kadankov e Barreto i pericoli maggiori

Come d’aspettative, i pericoli maggiori in gara 1 sono arrivati dall’opposto bulgaro Kadankov e dallo schiacciatore venezuelano Barreto che hanno messo a referto ben 47 punti in coppia. “Braccia armate” che sanno come far male alle difese avversarie, illuminati al meglio dal palleggiatore Pedron. Da non sottovalutare nemmeno l’apporto dell’altro schiacciatore Galabinov che è risultato leggermente sottotono in gara 1, ma può sfoderare partite di alto livello su qualsiasi campo. Completano il sestetto di coach Falabella i centrali Calonico e Marra che, seppur meno utilizzati in attacco rispetto alle bande, hanno dimostrato di essere sempre presenti a muro e quando sono stati chiamati in causa dallo stesso Pedron.

Geosat Geovertical Lagonegro: Pedron, Kadankov, Galabinov, Barreto, Calonico, Marra; Fortunato (L1). Del Vecchio, Maccabruni, Ribezzo, Turano, Maiorana, Sardanelli (L2), Ladaga. All.: Falabella, Denora


Il quadro dei Play Off A2 Credem Banca

Le squadre di ciascuno girone classificate dal 5° al 12° posto, ad eccezione nel girone Blu dell’Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma, affrontano i Play Off  A2 Credem Banca che mettono in palio solo due posti per la prossima serie A2. Le restanti squadre, invece, otterranno di diritto l’iscrizione alla nuova Serie A3.

Si parte dagli ottavi fino ad arrivare alle due semifinali, da cui usciranno le due squadre vincenti che otterranno la permanenza in A2. La vittoria di due gare su tre negli ottavi permette l’accesso ai quarti di finali che si disputeranno il 18, 22 e 25 aprile (sempre al meglio delle tre gare). Le quattro vincenti accederanno alle semifinali in programma il 28 aprile, il 1 e il 5 maggio (sempre al meglio delle tre gare) che decreteranno le due squadre che accederanno alla prossima serie A2 2019-20.

I risultati di Gara 1 degli Ottavi Play Off A2

Geosat Geovertical LAGONEGRO 3–2 TIPIESSE CISANO BERGAMASCO
Elios Messaggerie CATANIA 0–3 Menghi Shoes MACERATA
Sieco Service ORTONA 3–2 ROMA Volley
Acqua Fonteviva Apuana LIVORNO 3–0 Tinet Gori Wines PRATA
Gioiella GIOIA DEL COLLE 3–2 Aurispa ALESSANO
Kemas Lamipel SANTA CROCE 3–1 BAM Acqua S. Bernardo CUNEO
GoldenPlast POTENZA PICENA 3–0 Pag TAVIANO
Videx GROTTAZZOLINA 3–0 BCC LEVERANO

Il programma di Gara 2 degli Ottavi Play Off A2

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO – Geosat Geovertical LAGONEGRO
Menghi Shoes MACERATA – Elios Messaggerie CATANIA
ROMA Volley – Sieco Service ORTONA
Tinet Gori Wines PRATA – Acqua Fonteviva Apuana LIVORNO
Aurispa ALESSANO – Gioiella GIOIA DEL COLLE (ore 18.30)
BAM Acqua S. Bernardo CUNEO – Kemas Lamipel SANTA CROCE
Pag TAVIANO – GoldenPlast POTENZA PICENA
BCC LEVERANO – Videx GROTTAZZOLINA (11/4/19, ORE 20.30)

Eventuale Gara 3 degli Ottavi Play Off A2

Geosat Geovertical LAGONEGRO – TIPIESSE CISANO BERGAMASCO
Elios Messaggerie CATANIA – Menghi Shoes MACERATA
Sieco Service ORTONA – ROMA Volley
Acqua Fonteviva Apuana LIVORNO – Tinet Gori Wines PRATA
Gioiella GIOIA DEL COLLE – Aurispa ALESSANO
Kemas Lamipel SANTA CROCE – BAM Acqua S. Bernardo CUNEO
GoldenPlast POTENZA PICENA – Pag TAVIANO
Videx GROTTAZZOLINA – BCC LEVERANO