Un buon Verona supera 3-0 Santa Croce nella finalina della National Volley Cup

MIRANDOLA – Una vittoria importante quella arrivata oggi con i Lupi Santa Croce (A2) nella finale 3°/4° posto della “Gruppo Ponzi Investigazioni” – National Volley Cup.
Verona s’impone con un netto 3-0 dando valore ad una differenza di categoria evidente nell’arco dei tre set.

Verona parte con Boyer, Asparuhov, Solé, Spirito, Birarelli, Marretta.

I primi minuti sono di assestamento, ma Verona si mantiene in costante controllo di palla. Spirito smista bene, il muro è solido, Asparuhov il più incisivo da posto 4. I Lupi hanno in Krauchuk la loro principale bocca da fuoco, ma la prima frazione si chiude con un netto 25-19 per i gialloblù.

Il secondo set è senza storia. Dopo 15 minuti Verona è avanti per 17-10 con Boyer efficace su ogni pallone e Bonami sempre pronto ad annullare le offensive avversarie.
Entra Kluth per Boyer ed è subito decisivo. Suo il punto che regala il set a Verona sul 25-17.

Prosegue anche nel terzo set la striscia positiva del gigante polacco che mette a terra ogni pallone toccato. Esce Spirito, spazio a Franciskovic. Nel finale anche Marretta ci mette del suo e fissa il parziale sul 18-13. Chiude la partita un super Asparuhov che con 4 ace chiude i giochi sul 25-18.

Prossimo ed ultimo appuntamento amichevole è fissato per mercoledì 16 ottobre, alle ore 18:30, all’AGSM Forum con i cugini veneti della Kioene Padova.
Vietato mancare!

Calzedonia Verona Lupi Santa Croce: 3-0 (25-19, 25-17, 25-18)

Calzedonia Verona: 2 Kluth, 17 Aguinier, 6 Marretta, 7 Birarelli, 8 Asparuhov, 9 Boyer, 10 Franciskovic, 11 Solè, 12 Cester, 13 Spirito, 21 Zanotti, 22 Donati, 29 Bonami, 66 Chavers..All: R. Stoytchev.

Lupi Santa Croce: 1 Krauchuk, 2 Bargi, 5 Mannucci, 6 Andreini, 8 Di Marco, 9 Acquarone, 10 Larizza, 11 Catania, 12 Lavagna, 13 Prosperi, 14 Marra, 16 Colli, 17 Mazzon…All: A. Pagliai