ABBA Pineto Volley – Aurispa Libella Lecce 2-3: arriva la prima sconfitta per i biancazzurri!

Nella terza giornata del campionato di Serie A3 Credem Banca i biancazzurri  perdono per 2-3 in casa contro l’Aurispa Libellula Lecce. Dopo il primo set vinto 25-22, nel secondo periodo i teramani s’impongono per 25-15. La contesa vede nel terzo round i salentini riuscire ad accorciare le distanze vincendo 18-25. Sull’orlo dell’entusiamo gli ospiti riescono ad aggiudicarsi anche il quarto parziale 17-25 portando dunque il match al tie break. Nell’ultimo parziale i pugliesi completano la rimonta aggiudicandosi il match con il punteggio di

Il primo set inizia con le due squadre che non risparmiano e colpo su colpo viaggiano in costante parità. Grazie però a un’ottima battuta con due eis di capitan Partenio e uno di Lalloni unito a un buon gioco a muro e Cattaneo sugli scudi i biancazzurri riescono ad aggiudicarsi il primo turno dell’incontro 25-22.

Nel secondo periodo l’ABBA Pineto Volley parte meglio riuscendo ad allungare leggermente sul proprio avversario. Sempre sulla falsa riga del primo set, la squadra di mister Rosichini con una serie di buone battute riesce ad avere la meglio. Verso la fine Rau, a causa di una brutta distorsione alla caviglia, è costretto a dare forfait per la formazioni ospite uscendo tra gli applausi. Particolare menzione per Trillini che con un ottimo attacco palla confeziona pregevoli giocate e altrettanti punti.

Il terzo round vede i salentini spingere forte e guadagnare un piccolo vantaggio sugli abruzzesi. Complice una buona prestazione dell’opposto pugliese Stabrawa, unita a qualche errore di troppo la formazione di mister Caporusso Denora riesce ad accorciare le distanze e ad aggiudicarsi il terzo set 18-25.

Nel quarto parziale i leccesi, sfruttando l’entusiasmo, provano ad accelerare. Sempre Stabrawa, insieme  a Catena e Morciano costruiscono una serie di puntivincenti grazie a buone schiacciare e ottime difese a muro. L’Aurispa Libellula Lecce così riesce a pareggiare l’incontro e ad andare al tie break 17-25.

Nell’ultimo set della contesa l’equilibrio permane con le due formazioni che procedono punto a punto. L’Aurispa riesce con non poca fatica a ribaltare la contesa e ad aggiudicarsi 2 punti vicendo 13-15. Un punto per la squadra del presidente Abbodanza che cade in casa.

 

ABBA Pineto Volley – Aurispa Libellula Lecce 2-3 (25-22, 25-15, 18-25, 17-25, 13-25)

ABBA Pineto Volley: Held 12, Trillini 16, Catone, Partenio 4, Marcotullio , Catteneo 19, Lalloni 7, Orazi 1, Meleddu 5, Zornetta 9, Giaffreda L, Cappio L.
Allenatore: G. Rosichini.

Aurispa Libellula Lecce: Longo 4, Poli 1, Ciardo 1, Stabrawa 24, Disabato 16, Lisi, Rau 2, Catena 8, Capelli 1, Agrusti 3, Mazzon 11, Morciano L, Russo L.
Allenatore: F. Caporusso Denora.