Colpo magico: Urnaut è un giocatore di Milano

Ufficiale l’arrivo dello schiacciatore sloveno nel roster dell’Allianz Powervolley

VIDEO ANNUNCIO URNAUT

IN SINTESI: Colpo di mercato dell’Allianz Powervolley: la società del presidente Lucio Fusaro ha finalizzato il tesseramento di Tine Urnaut. Classe 1988, 201 cm, il forte schiacciatore sloveno è un nuovo giocatore del roster a disposizione di coach e vestirà la maglia numero 17. «Urnaut a Milano è un’opportunità che si è creata all’improvviso e che abbiamo saputo cogliere – commenta entusiasta il presidente Lucio Fusaro –, costruendola da lontano Le sue qualità sono evidenti ed i suoi valori, di uomo prima e di atleta poi, rispecchiano i valori del club: sono certo che metterà a disposizione della nostra squadra la sua grande esperienza».

MILANO – Colpo magico dell’Allianz Powervolley: Tine Urnaut è un nuovo giocatore di Milano. Il tesseramento dell’atleta sloveno classe 1988 è divenuto ufficiale al termine dell’iter burocratico per riportare il forte schiacciatore in Italia. Milano pesca dal cappello questo fantastico acquisto, annunciando l’arrivo di Urnaut sui propri canali social con un video in cui il giocatore si materializza per magia da un cilindro con il tocco di una bacchetta.

Importante operazione in entrata per Powervolley che integra nel proprio roster un campione del panorama internazionale del volley. Capitano della sua nazionale, 201 centimetri ed originario di Slovenj Gradec, Urnaut metterà a disposizione tutto il suo bagaglio di grande esperienza internazionale accumulato nella sua lunga ed importante carriera. Piacenza, San Giustino, Vibo Valentia, Latina, Trento e Modena in Italia, ma anche stagioni significative in Polonia (allo Zaksa Kedzierzyn-Kozle), Turchia (con l’Arkas Izmir), Slovenia (Bled) e Grecia con l’Olympiacos Piraeus che lo hanno reso l’atleta che è oggi. Forte in attacco e ricezione, il nuovo numero 17 di Milano è un giocatore completo che abbina tecnina e potenza e che fa al caso dell’Allianz Powervolley: esperto conoscitore del campionato italiano, è risultato sempre decisivo in tutte le formazioni in cui ha giocato. Ad inizio stagione l’atleta aveva già avuto contatti con il gruppo, allenandosi con la squadra in vista della partenza per la Cina per la stagione con lo Shanghai nella Chinese Volleyball Super League. «Urnaut a Milano è un’opportunità che si è creata all’improvviso e che abbiamo saputo cogliere – commenta entusiasta il presidente Lucio Fusaro –, costruendola da lontano. Tine aveva già avuto modo di allenarsi con noi ad inizio stagione prima della partenza per la Cina, entrando in contatto con il mondo Powervolley, con il tecnico Piazza e con il gruppo. Il suo inserimento sarà così facilitato e siamo felici di averlo ora nel nostro roster. Le sue qualità sono evidenti ed i suoi valori, di uomo prima e di atleta poi, rispecchiano i valori del club: sono certo che metterà a disposizione della nostra squadra la sua grande esperienza». Il giocatore, subito aggregato al resto del gruppo, sarà a disposizione di coach Piazza per la sfida di venerdì 4 dicembre contro Monza.

LA SCHEDA
Tine Urnaut
Nato a Slovenj Gradec (SLO) il 03/09/1988
Ruolo: Schiacciatore
Altezza: 201 cm
Nazionalità: Slovena 

CARRIERA
2020/21 Allianz Powervolley Milano
2019/20 Shanghai Golden Ace (CHN)
2018/19 Azimut Leo Shoes Modena (Superlega)
2017/18 Azimut Modena (Superlega)
2016/17 Diatec Trentino (Superlega)
2015/16 Diatec Trentino (Superlega)
2014/15 Top Volley Latina (A1)
2013/14 Arkas Izmir (TUR)
2012/13 Tonno Callipo Vibo Valentia (A1)
2011/12 Energy Resources San Giustino (A1)
2010/11 Zaksa Kedziezyn-Kozle (POL)
2009/10 CoprAtlantide Piacenza (A1)
2008/09 Olympiakos Pireo (GRE)
2006/08 Autocommerce Bled (SLO)

Palmares
2 Supercoppa Italiana (2010, 2018)
1 Campionato Greco (2009)
2 Campionati Sloveni (2007, 2008)
1 Top Teams Cup (2007)
2 Mevza Cup (2007, 2008)
1 Coppa di Grecia (2009)
2 Coppe di Slovenia (2007, 2008)
2 Medaglie d’argento Campionati Europei con la Slovenia (2015, 2019)