Condoglianze alla famiglia Bellagambi

Condoglianze alla famiglia Bellagambi

Il presidente Massimo Righi, il consiglio di amministrazione, tutti i club e lo staff della Lega Pallavolo Serie A sono vicini alla famiglia per la scomparsa avvenuta nella notte di Aldo Bellagambi. Figura cardine della pallavolo prima come giocatore e poi allenatore per oltre un trentennio, la sua carriera era proseguita poi in qualità di dirigente e consigliere FIPAV.

Aldo Bellagambi, scomparso a 89 anni, era nato a Firenze il 4 ottobre 1930. Era stato prima giocatore della locale squadra dell’Assi e poi della Ruini, con cui conquistò 5 Scudetti (1964, poi 1965, 1968, 1971 e 1973), chiudendo infine con due stagioni a Roma. Giocatore chiave della Nazionale da metà degli anni ‘50, aveva disputato 91 gare vincendo i Giochi del Mediterraneo nel 1959. Successivamente passato alla femminile (Scudetto a Scandicci), aveva guidato anche la Nazionale rosa dal 1971 al 1978.