Torna il campionato: la Videx attende Roma

Settimana da urlo per i ragazzi di Ortenzi. Dopo la super prestazione di Calci che è valsa la qualificazione alle semifinali della Delmonte Coppa Italia contro una delle favorite della serie A2, giunge il momento per la Videx di rituffarsi in campionato. Un’attesa durata due settimane, vista la pausa della scorsa domenica, per tornare a godersi il pubblico di casa e provare ad aggiungere l’ennesima vittoria ad una scalata che, dopo il roboante successo in terra toscana, applaudito anche da coach Gulinelli a fine gara, appare semplicemente inarrestabile.

L’ospite di turno è dei più suggestivi: non solo perché Roma è attualmente la terza forza del campionato, a nove lunghezze dalla capolista, ma anche per il ritorno a Grottazzolina del grande ex di giornata, Simone Calarco. L’opposto classe ’95 è stato una delle note liete della scorsa stagione in maglia Videx, reinventandosi in un ruolo che quest’anno sta portando notevoli benefici a livello personale e di squadra: 165 punti in 10 match stagionali, l’ultimo da subentrato a causa di un problema fisico che lo aveva costretto a saltare la prima gara del 2020. Un piacevole “incrocio” anche per coach Ortenzi, pienamente soddisfatto per la pallavolo che la sua squadra sta mostrando, e non poteva essere altrimenti: “La partita di mercoledì ha dato delle risposte importanti sia per il valore di questo gruppo sia per il gioco che stiamo esprimendo.  Avere la meglio contro un top team di A2 non fa altro che rafforzare la credibilità e la competitività della serie A3 – ha dichiarato il coach – La nostra consapevolezza ne esce certamente rafforzata, abbiamo compiuto un’impresa ed ora dobbiamo essere bravi nel continuare con la stessa grande mentalità a lavorare su noi stessi ed a limare quegli aspetti sui quali possiamo ancora migliorare, a cominciare da domenica perché Roma è una squadra davvero forte”.

Fischio d’inizio domenica alle 18. Il match sarà seguito anche in live audio da Radio Studio 7, ascoltabile dal sito www.radiostudio7.net e dal canale 611 del digitale terrestre delle Marche (solo audio).