Contro Reggio determinazione e concentrazione

Ritorna tra le mura amiche la Cave del Sole Lagonegro che ospita per la quarta giornata la Conad Reggio Emilia di mister Mastrangelo. Insieme al tecnico altri sei elementi confermati dello scorso anno a partire da Morgese, miglior libero della passata stagione, mentre nella regia Reggio Emilia ha ritrovato l’esperto Garnica, a cui è stata anche affidata la fascia di capitano. La diagonale si completa con Suraci mentre i centrali sono Zamagni, Scopelliti e Sesto. Posto quattro, infine, si presenta con l’acquisto di Marretta, ex di turno, Cominetti ed infine Held e Mian.

“Prossima gara molto difficile e complicata- spiega mister Barbiero tecnico della Cave del Sole-perché ci vede tornare in campo dopo una sconfitta a Cantù un po’ bruciante. Contro Reggio Emilia abbiamo preparato la gara in settimana per affrontarla con più tranquillità e un atteggiamento più positivo in campo. Reggio Emilia è una squadra molto ostica, equilibrata con un palleggiatore e giocatori di grande esperienza , noi scenderemo in campo per la vittoria . Questa settimana ci siamo allenati bene, siamo quindi pronti per giocare  davanti al nostro pubblico. Speriamo che il Palazzetto sia gremito – conclude Barbiero  perché abbiamo bisogno del loro sostegno e ritrovare la vittoria”. “Abbiamo lavorato solo su alcuni aspetti che dobbiamo migliorare  come squadra- sottolinea Argenta, opposto di Lagonegro –  l’importante che ci sia determinazione e concentrazione e attenzione su ogni singolo fondamentale”.

Sei i precedenti tra le due formazione che vede i reggiani in vantaggio di 4 incontri vinti contro i due di Lagonegro. Giocheranno in anticipo Lagonegro e Reggio Emilia al Palasport di Villa D’Agri,  dove il fischio d’inizio è prevista per le ore 16,00, diretta come sempre sul canale You tube di Volleyworld, mentre i biglietti sono acquistabili sul sito www.diyticket.it.