Cucine Lube a caccia della quinta Del Monte® Supercoppa

Messe in archivio le prime due giornate della SuperLega Credem Banca, tutti i riflettori sono puntati sulla 26a edizione della Del Monte® Supercoppa, che quest’anno ripropone la formula della Final Four e che nel weekend del 23 e 24 ottobre all’Eurosuole Forum vedrà la Cucine Lube Civitanova, padrona di casa e finalista dell’ultima edizione, opposta in Semifinale alla Vero Volley Monza, squadra esordiente nella kermesse, ma decisa a lasciare il subito il segno. Spettacolare anche lo scontro della seconda Semifinale: in lizza la Sir Safety Conad Perugia, detentrice del trofeo, e l’Itas Trentino, eliminata lo scorso anno dalla Lube al Golden Set dopo due match mozzafiato. A differenza del passato, quindi, la Del Monte® Supercoppa non aprirà la stagione. Come nelle ultime cinque edizioni, dal 2016 in poi, sono coinvolte quattro squadre.

La storia della Cucine Lube Civitanova nella Supercoppa italiana

La Semifinale con Monza sarà la quattordicesima volta dei cucinieri in Supercoppa Italiana, trofeo che il Club biancorosso ha conquistato in 4 occasioni (2006, 2008, 2012 e 2014). La prima apparizione della Cucine Lube nella resa dei conti per il trofeo risale al 2001, quando ad Agrigento la squadra allora allenata da Roberto Masciarelli venne però sconfitta per 3-0 dalla Sisley Treviso. Cucinieri battuti dai veneti anche alla seconda occasione, datata 2003 (la gara si giocò a Ravenna), mentre nel 2006 i biancorossi, allenati da Ferdinando De Giorgi, da neo campioni d’Italia conquistarono il trofeo battendo a Pesaro la Bre Banca Cuneo, per 3-1. La seconda Supercoppa finita nella bacheca è quella del 2008: a Firenze, i cucinieri sconfissero gli allora tricolori di Trento per 3-0. Nel 2009, invece, a Frosinone, la Cucine Lube si arrese al tie break al cospetto dei campioni d’Italia di Piacenza. Pronto ritorno al successo nel 2012 a Modena, quando i biancorossi si imposero su Trento (vincitori della Coppa Italia 2012) al tie break. Nel 2013, di nuovo contro Trento, arrivò invece un netto stop per 3-0 in Trentino. A distanza di un anno, nel 2014, la Cucine Lube campione d’Italia alzò al cielo la Supercoppa per la quarta volta e, per il momento, ultima.

Dal 2016 si inaugura la nuova formula della Supercoppa a 4 squadre partecipanti in base ai risultati della precedente stagione agonistica. Un trofeo che, però, i biancorossi non sono più riusciti a conquistare finora nelle 5 partecipazioni. Nel 2016 battuta di arresto in Semifinale contro Perugia (1-3) nella Final Four di Modena, nel 2017 all’Eurosuole Forum di Civitanova sconfitta in Finale ancora con Perugia (1-3) dopo il successo in Semifinale su Modena. Nel 2018 l’edizione si gioca a Perugia ma i biancorossi vengono fermati in Semifinale da Modena (2-3), nel 2019 (ancora in campo a Civitanova Marche) altro stop in Semifinale e sempre per mano dei gialloblù emiliani (1-3). Nel 2020 si gioca con semifinali di andata e ritorno: la Cucine Lube manca di un soffio la vittoria del trofeo. Vincitori con Trento al Golden Set, nella Finale dell’AGSM Forum con Perugia i biancorossi vedono sfuggire la presa sulla coppa al tie break .