Giovedì 26 si raduna la Falù Ottaviano! Coach Mosca:” Daremo il 120% per questa maglia e per questi colori”

E’ arrivato il momento tanto atteso. Giovedì 26 Agosto alle ore 19.00 presso il PalaGis di Ottaviano si radunerà la Falù Ottaviano. Agli ordini di coach Mosca tutti i nuovi giocatori che cominceranno la preparazione in vista del campionato ormai alle porte. Coach Mosca è già pronto.

Mister giovedì 26 Agosto parte la nuova avventura con la Gis. Emozioni? Ambizioni?
Per me che alleno da più di 30 anni, allenare non è mai stato un lavoro nel senso stretto del termine ma ho sempre allenato per passione, per l’emozione che mi ha trasmesso una città, una società, una sfida o una categoria. Non può esserci un’emozione più grande di guidare la squadra della propria città natale in serie A. La mia ambizione per questo campionato sarà quella di mettere a disposizione della società, dei giocatori e dello staff tecnico tutta la mia esperienza, professionalità e voglia di lavorare per poterci strutturare adeguatamente in modo solido in Serie A e far si che i giocatori si migliorino.

La squadra ormai è al completo. Come giudica il mercato della società?
La società ha fatto il massimo in base alle proprie possibilità. Abbiamo preso giocatori giovani che hanno grande voglia di migliorarsi, di crescere e sono sicuro che tutti possono avere un grande futuro nella pallavolo che conta. Ho sempre preferito giocatori che guardano avanti anziché gestire quelli che si beano del loro passato. Io mi sento più un allenatore che un gestore. Per completare la rosa mancano un paio di tasselli ma sono sicuro che la società farà di tutto per consegnarmi una rosa completa.

Non c’è allenatore o squadra che non conosca Nello Mosca. Che girone sarà?
Il nostro girone ha sicuramente innalzato il livello tecnico rispetto allo scorso anno grazie anche alle introduzioni delle retrocessioni e alle società che hanno operato sul mercato. Vedo Palmi, Tuscania ed Aversa una spanna sopra le altre e che si contenderanno la promozione in Serie A2. Le altre squadre lotterà per evitare la retrocessione e assicurarsi un posto nei play off promozione. La differenza la farà il lavoro in palestra, il miglioramento tecnico e l’organizzazione di gioco.

Cosa dirà ai ragazzi al raduno?
Non so rispondere a questa domanda. Non ho un copione pronto. Preferisco sempre essere spontaneo e diretto con i ragazzi. Di sicuro giovedì ribadirò quello che gli ho detto in privato ad ognuno di loro cioè che sia io che la società crediamo molto in loro e in particolare io vedo grandi possibilità di crescita e miglioramento. Mi piacerebbe contribuire con il nostro lavoro quotidiano affinché ognuno di loro possa arrivare nel breve ad un livello di gioco che corrisponda alle loro ambizioni di atleta. Infine voglio ringraziare di cuore tutti i miei concittadini e tifosi della Gis che continui messaggi di affetto mi fanno sentire la loro vicinanza e sostegno con la speranza di vederli tutti al Palazzetto che ci spingono verso traguardi prestigiosi e consoni alla storia sportiva di Ottaviano. Non vendo fumo e non prometto trofei ma posso assicurare che sia io che lo staff tecnico daremo il 120% per questa maglia e per i colori del nostro paese. Forza Gis!

Uff. Stampa

Luigi Iervolino