Intervista post vittoria con BCC Castellana Grotte a Nicola Sesto, Matteo Maiocchi e Vincenzo Mastrangelo

Dopo la delusione arrivata con l’eliminazione in Coppa Italia per mano di Porto Viro, i ragazzi di Volley Tricolore ripartono dal campionato in data 28 Febbraio e superano in maniera estremamente convincente, dopo una lunga trasferta , la BBC Castellana Grotte portando a casa tre punti di fondamentale importanza per la corsa ai playoff.

Conad, che arrivava a questa sfida con tre pesantissime assenze:

Bellei (infortunio)

Suraci (infortunio)

Scopelliti (indisponibile)

È scesa in campo con un sestetto completamente rivisitato, con l’esperienza di Nicola Sesto al centro e la duttilità tattica di Maiocchi schierato come opposto, imponendosi su un avversario ostico come Castellana con una grande prestazione di squadra e mettendo in mostra il carattere che ha caratterizzato da sempre la squadra di coach Mastrangelo in questa stagione.

Il centrale Conad Nicola Sesto, veterano e leader di Conad  ha parlato del match giocato dalla sua squadra Reggiana in trasferta, della grande delusione del match con Porto Viro e della enorme voglia di rivalsa che c’è nella squadra per questo finale di campionato:

” Una ottima prestazione quella di squadra oggi.

Castellana è una squadra molto attrezzata e pericolosa che ci ha messo in difficoltà in più di un frangente di gioco.

Non era facile approcciare un match del genere, viste le assenze importanti e la grande delusione in coppa.

Non nego che personalmente quella di Porto Viro sia stata una sconfitta molto dura da digerire.

Il nostro tonfo in Coppa però ci ha dato voglia, aggressività e pazienza, qualità che abbiamo fatto vedere in questa sfida in trasferta così importante sia per i punti che a livello emotivo.

Arrivavamo come detto a questa sfida così importante con qualche acciacco di troppo e con poco tempo di preparazione al match visti i pochi giorni a nostra disposizione fra una partita e l’altra.

È stato un incontro molto complicato contro un avversario davvero di livello che abbiamo affrontato e battuto anche e soprattutto grazie ad una prestazione di squadra davvero notevole e ad un approccio invidiabile che purtroppo ci è mancato nella semifinale di Coppa.

Ho giocato titolare dopo molto tempo e sono felice sia per la mia prestazione che di essere stato investito di questa responsabilità dal coach che mi ha dato fiducia in un momento molto complicato.

I punti in palio erano enormemente importanti per la corsa ad una posizione per i playoff e ci prendiamo questa giusta soddisfazione, consapevoli che domenica avremo un altro match di vitale importanza. “

Lo schiacciatore Maiocchi, chiamato in causa come opposto per sostituire Suraci e Bellei, ha messo a referto una prestazione davvero super, firmando 24 fondamentali punti per Conad e confermandosi un giocatore molto duttile ed un giovane leader emotivo per questa Conad.

Così sulla partita di domenica:

” Che partita.

Probabilmente la più complicata dell’anno da un punto di vista psicologico ed emotivo.

Arrivavamo a questo scontro con la consapevolezza di aver subito un colpo da K.O (in gergo pugilistico) con la brutta sconfitta con Porto Viro.

Tuttavia siamo stati bravi nel ricompattare immediatamente il gruppo e nel pensare subito alla partita successiva che abbiamo poi affrontato nella migliore delle maniere.

Non è stato facile, Castellana si è dimostrata una grande squadra con individualità importanti e il nostro approccio alla gara doveva essere, per forza di cose, dei migliori.

La sconfitta ancora brucia ma siamo dei professionisti, consapevoli di dare sempre il 100% in campo.

La pallavolo è uno sport strano e nonostante i grandi meriti di Porto Viro sono dell’idea che sia mancato certamente qualcosa da parte nostra, qualcosa che si è visto invece stasera contro un avversario di questo livello.

Mi sono trovato a dover occupare una posizione non mia, anche se in passato ho già giocato opposto, dovendo sostituire due grandi giocatori come Bellei e Suraci che sono stati molto sfortunati e che aspettiamo con ansia.

Il campionato non è finito, il risultato odierno e la classifica sono ottimi e lotteremo fino all’ultima giornata per guadagnare un importante accesso ai playoff e poi, semplicemente, cercare di prenderci tutto, tutte le soddisfazioni possibili. “

Ha chiuso le interviste post partita il coach Vincenzo Mastrangelo, che ha voluto complimentarsi con i ragazzi dopo la grande prestazione, parlando delle prestazioni inanellate in questa stagione assolutamente positiva:

” La BBC Castellana era uno scoglio molto importante da superare per noi.

Una squadra creata, come organico, per stare tra le prime del campionato che andavamo ad affrontare dopo la più grande delusione di questa stagione.

Non mi soffermo su nulla della partita con Porto Viro, di cui si è già parlato, ma vorrei fare un plauso ai giocatori.

Abbiamo infatti visto e messo in campo il carattere e le qualità che questa squadra ha sempre messo in mostra già da inizio stagione.

Partendo con obbiettivi di un certo tipo siamo infatti arrivati a giocare partite importanti, vincendo con tutti tranne che con Cantù, battagliando con Bergamo che sta facendo un campionato a sè e mettendo in grande difficoltà tutte le formazioni che ci hanno sfidato.

Nello sport contano tanti fattori, ma il carattere e l’approccio alla partita sono sempre fondamentali.

Non abbiamo avuto tempo né per provare né per preparare la partita anche a causa degli infortuni di Suraci, Bellei e Scopelliti ma i giocatori che avevo a disposizione si sono sacrificati e messi in gioco, dando tutto in campo per conquistare dei preziosissimi punti per la corsa ai Playoff.

In questa sfida avrebbe vinto chi si fosse dimostrato più squadra e noi, come gruppo, non siamo certamente secondi a nessuno.

Ora testa alla prossima partita con Lagonegro e al campionato che potrà ancora portarci a traguardi importanti.

La stagione sta entrando nel vivo e noi siamo pronti a combattere.”

Volley Tricolore affronterà, al Pala Bigi di Reggio, la formazione di Lagonegro, in data 7 Marzo alle ore 18.00.

Il match verrà trasmesso in diretta sul canale youtube della Lega Volley serie A.