Ivan Zanettin chiude il mercato della New Mater Volley Castellana

È l’italo-venezuelano Ivan Zanettin Romero l’ultimo annuncio ufficiale della New Mater Volley Castellana Grotte in vista del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile. Si chiude così il mercato della formazione pugliese che, anche nella stagione 2021/2022, sarà allenata da Flavio Gulinelli.

 

Nato a Isla de Margarita in Venezuela, passaporto italiano, nel nostro Paese dall’età di 17 anni, Zanettin è un opposto classe 1997 (compirà 24 anni il prossimo 26 luglio), 195 centimetri. Cresciuto pallavolisticamente nelle giovanili del Modena Volley (società con cui ha vinto una Del Monte Junior League nel 2016 proprio al Pala Grotte di Castellana), lo scorso anno ha indossato la maglia del Casarano Volley, centrando la promozione dalla serie B alla serie A3.

In serie A2, invece, ha già giocato con le maglie di Ortona (due anni) e Calci tra il 2017 e il 2020: 28 presenze in totale e 293 punti (con una media di 10,4 a partita), concentrate principalmente nella prima importante stagione in Abruzzo (con picchi di 25 punti a gara). Proprio in Toscana, a Calci, è già stato allenato da Gulinelli che lo ha descritto come “un giocatore dalle caratteristiche fisiche importanti, generoso e grintoso, un giocatore che ci potrà dare un contributo significativo in diverse situazioni”.

 

“Sono felice di ritrovare Gulinelli – ha commentato lo stesso Zanettin – un tecnico a cui sono legato per tanti motivi. Ho scelto Castellana perché, dopo l’anno a Casarano, in cui ho avuto l’opportunità di giocare con più frequenza, mi aspetto di verificare sul campo quanto sono cresciuto. La stagione scorsa, con la promozione in serie A3, per me ha significato molto in termini di serenità e sicurezza. Sono un giocatore che punta molto sull’aspetto caratteriale, sia per quanto riguarda la parte fisica che la grinta. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione del club e dello staff tecnico”.

“Il prossimo sarà un campionato molto duro – ha continuato l’italo-venezuelano – ci sono tante squadre ben attrezzate per la categoria. Ma poi è sempre il campo a parlare e, in campo, in una situazione di equilibrio, spesso la differenza la fa la testa, il pubblico che mi auguro possa tornare a guardarci e il lavoro in settimana”.

 

Come detto, la firma di Zanettin chiude il mercato della New Mater Volley che ha registrato ben 11 nuovi arrivi (i palleggiatori Izzo e Santambrogio, i martelli Borgogno, Capelli, Fiore e Tiozzo, i centrali Arienti e Truocchio, l’opposto Theo Lopes, il libero Toscani), un ritorno (quello del centrale Presta) e una conferma (del libero De Santis).

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.