Ottimi spunti nel primo test match che si chiude al tie break per gli azzurrini

Il primo test match della stagione giocato a porte chiuse con la nazionale under 21 di Frigoni (vice campioni continentali under 20)in ritiro in Val Camonica pre mondiale finisce a favore degli azzurrini per 3-2 (26-24, 18-25, 26-28,26-24, 15-12)

Ottimi gli spunti per coach Graziosi al termine di questa prima prova sul campo per l’Agnelli Tipiesse, che ha schierato quasi tutti i suoi atleti . La prova è stata consistente e discreta in ogni fondamentale ( 48% in attacco e 46% di positività in ricezione con 11 muri), e si è visto anche una buona prestazione corale di un gruppo già rodato dopo 3 settimane di lavoro, dove si sono distinti il neo acquisto Padura Diaz con 22 punti e le due bande con 16 punti a testa,  un ottimo Larizza e Cargioli presenti anche a muro. Dall’altra parte della rete i migliori under 21 italiani non si sono risparmiati dando in più di un’occasione del filo da torcere nell’allenamento pre mondiale in programma dal 23 settembre al 3 ottobre, portando quasi sempre i parziali ai vantaggi.

I rossoblù incontreranno ancora la stessa formazione lunedì 6 settembre sempre a Darfo Boario Terme in un secondo allenamento congiunto.

Mister Graziosi: “Il test è andato abbastanza bene, non mi aspettavo che riuscissimo a tenere già il campo così bene, abbiamo giocato a tratti una buona pallavolo, poi nel quinto ho fatto giocare anche altri ragazzi.  Un test senz’altro positivo, lunedì torneremo sperando di far meglio, queste partite ci danno attenzioni su dove lavorare dal punto di vista tecnico, dove focalizzare l’attenzione, quindi direi che è stato molto utile, loro sono una squadra fisica che è da giugno che si allena per il mondiale e sono naturalmente molto avanti”

AGNELLI TIPIESSE: Padura 22, Mancin 3, Cioffi 1, Ceccato, D’Amico libero, Cargioli 7, Baldi,  Finoli 1, Terpin 16, Pierotti 16, De Luca, Larizza 12. N. E . Abosinetti all. Graziosi

Linda Stevanato- Ufficio stampa Agnelli Tipiesse