Ritorno in campo amaro per il VTC

Dopo una settimana travagliata tornano i campo i ragazzi del Volley Team Club che per l’occasione sfidano nel derby veneto il Da Rold Logistics Belluno. Coach Tofoli deve fare a meno di Vaskelis e Bragatto sostituiti rispettivamente dai giovani Cherin e Zonta. Starting Six completato da capitan Garofalo, Merlo, Basso, Bellucci con Santi libero.

Primo set che dopo una fase di studio, vede i ragazzi del VTC allungare di 5 punti e portarsi sul 16-11 e poi addirittura sul 21-12. Flebile ripresa di Belluno ma il set si chiude sul 25-17.

Di tutt’altro spessore il secondo set dove la Da Rold entra in campo molto più convinta e nessuna delle due squadre riesce a strappare sull’altra. Zonta mura il possibile set point e porta il parziale sul 24-24. Ai vantaggi vince chi ci crede di più: è 1-1.

Il terzo set riprende da dov’era finito il secondo. Stabilità spezzata dal braccio caldo di Pietro Merlo che porta i suoi ragazzi sul 21-15. Da lì, un punto a testa e risultato che si ferma sul 25-19.

Calo di concentrazione netto dei ragazzi di mister Tofoli e monologo bellunese nel quarto set con la compagine che si porta addirittura sul +8. Timida ripresa dei ragazzi in maglia blu ma il risultato non cambia: 21-25 per Belluno e 2-2.

Il tie-break è terra stregata per i sandonatesi che incassano la quarta sconfitta all’ultimo set. Sebbene in vantaggio per 12-11 mancano di quello sprint finale che sentenzia il definitivo 13-15.

Menzione d’onore per Pietro Merlo, top scorer del match.

Il commento di Coach Tofoli:

“Oggi ai ragazzi non si può dire niente, hanno dato tutto. Mancavano due giocatori, la settimana è stata molto dura e non ci siamo mai allenati. Adesso testa alla prossima gara in casa contro Torino sperando di avere tutti i giocatori disponibili in modo da poterci allenare bene. Prendiamo il punto che abbiamo conquistato che è comunque importante per aver mosso la classifica”.