Tucani a Lagonegro nell’anticipo del sabato sera

La Gruppo Consoli McDonald’s Centrale vola in Basilicata per una delle trasferte più ostiche della stagione. Mazzone: “Per fare punti a Lagonegro serve darsi davvero da fare. E’ un campo caldo e il sestetto, benché nuovo, ha elementi che si conoscono e hanno condiviso nazionale e Club Italia”. Diretta streaming sabato sera ore 20.30

I Tucani anticipano la nona di campionato e volano venerdì in Basilicata per affrontare, in diretta streaming sabato alle 20.30, una delle formazioni più insidiose della stagione, capitanata dal grande ex Sebastiano Milan.

Lagonegro è ad un soffio: i lucani hanno due punti in più in classifica, senza avere ancora osservato il turno di riposo, e hanno vissuto un avvio di campionato altalenante. Prestazioni maiuscole hanno valso loro la vittoria contro Porto Viro e Bergamo, Ortona e Mondovì, ed altre sotto tono ne hanno invece rallentato la corsa, come la sconfitta di domenica scorsa contro Santa Croce, o le débâcle contro Siena, Cantù e Reggio Emilia, unica formazione ad aver sinora violato il Palazzetto di Mariscovetere.

Se la Cave del Sole è brava a difendere il suo fortino, i bresciani promettono battaglia. Il sestetto lucano ha un punto di forza preciso, secondo l’ex di giornata, e fresco arrivo in casa Atlantide, Tiziano Mazzone: “E’ vero che Lagonegro è una squadra nuova, ma è fatta di elementi che hanno già giocato parecchio insieme nel Club Italia o in nazionale, come Milan, Argenta, Pistolesi, tra l’altro allenati da Barbiero, che li guida anche in questa stagione – spiega la banda biancazzurra -. Hanno dimostrato di poter giocare a livello di Bergamo e hanno tante soluzioni in posto quattro… Insomma, se si vuole pensare di fare punti là, con il campo caldo che ci aspetta, occorrerà darsi parecchio da fare”.

Rispetto all’arrivo a Brescia, città alla quale lo lega (per interposta persona) la parentela con il prozio Carletto, Mazzone spiega: “Giocare domenica mi ha confermato che l’ambiente qui è accogliente e tranquillo. Sono entrato e sembrava di avere già calcato il campo chissà quante volte prima… Certo, Tiberti rende tutto più facile, ma le mie sensazioni sono ottime e sono a disposizione per portare il valore aggiunto che credo di poter offrire ad un sestetto già strutturato molto bene. Il gruppo è solido, la sconfitta di domenica è già lontana: non ci porteremo i fantasmi sul taraflex lucano”. Rispetto all’arrivo a Brescia, città alla quale lo lega (per interposta persona) la parentela con il prozio Carletto, Mazzone spiega: “Giocare domenica mi ha confermato che l’ambiente qui è accogliente e tranquillo. Sono entrato e sembrava di avere già calcato il campo chissà quante volte prima… Certo, Tiberti rende tutto più facile, ma le mie sensazioni sono ottime e sono a disposizione per portare il valore aggiunto che credo di poter offrire ad un sestetto già strutturato molto bene. Il gruppo è solido, la sconfitta di domenica è già lontana: non ci porteremo i fantasmi sul taraflex lucano”.

Il roster di casa punta su Milan, affiancato a banda da Di Silvestre (ex Santa Croce), con Argenta come opposto, incrociato a Matteo Pistolesi. Barbiero schiera al centro Bonola e il polacco Maziarz, ben sostituito da uno dei giovani di talento del club lucano, Biasotto. Il libero è il promettente Hoffer (ex Taranto e Milano).

I precedenti tra le formazioni sono 10, con 8 successi della Gruppo Consoli McDonald’s Centrale.

Gli ex di giornata son Sebastiano Milan, grande protagonista della stagione di Atlantide nel 2018/2019 e Tiziano Mazzone, a Lagonegro per due stagioni tra il 2019 e il 2021.

I record di giornata In carriera Regular Season: Stefano Patriarca – 2 battute vincenti ai 100; Tiziano Mazzone – 4 attacchi vincenti ai 500 e Sebastiano Milan – 5 muri vincenti ai 100.

Arbitrano Alessandro Pietro Cavalieri e  Antonio Gaetano. Addetto VC: Gianfranco Sasso

Sugli altri campi: Bergamo riceve Ortona, mentre Castellana Grotte va in visita a Siena. Partita interessante tra Reggio Emilia e Cuneo, ma ancor più tra Motta di Livenza e Santa Croce. Mondovì ospita Cantù e Porto Viro riposa.

Diretta streaming sabato dalle 20.30 sul canale You Tube Volleyball World al link: https://youtu.be/f-QIeQzB0XA