Cuneo conquista il derby in casa con Mondovì

Cuneo conquista il derby in casa con Mondovì

La Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo si ripete e in poco più di un’ora chiude il match con i monregalesi.

 

Il “derby della Granda” è di Cuneo! Un match sentito tanto in campo quanto sugli spalti che vede i cuneesi conquistare altri 3 punti che li piazzano matematicamente al terzo posto e, ora si può dire, puntare al secondo gradino della classifica. La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo scenderà in campo giovedì alle ore 20.30 a Porto Viro nel recupero della gara rinviata per Covid dei padroni di casa, con l’obiettivo di portare a casa il bottino pieno e chiudere nel migliore dei modi la regular season.

Lo starting six di Cuneo: Filippi palleggio, Wagner opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto e Preti schiacciatori; Bisotto (L).
Coach Denora schiera: Lusetti palleggio, Nwachukwu opposto, Cianciotta e
Ceban centro, Meschiari e Mazzon schiacciatori; Fenoglio (L).

Partenza punto a punto con l’opposto brasiliano che conquista il turno al servizio e mette a segno il primo ace di serata (3-2). Arinze tiene attaccato Mondovì, ma Filippi primi a muro e poi con un attacco di seconda mantiene il gap di +2 (6-4). Bene anche Mazzon, poi Meschiari mette out il servizio e manda Sighinolfi dai nove metri, che ricambia l’errore (9-8). L’opposto nigeriano trova il punto del pareggio (10-10), poi sbaglia la battuta e manda Preti al servizio per i cuneesi. L’attacco di Meschiare, un errore per Cuneo e l’ace di Lusetti fanno chiamare il primo time out da coach Serniotti (15-13). Capitan Botto conquista il turno dai nove metri e il muro di Sighinolfi su Meschiari recuperano, poi Wagner trova la parità al 16°. Il muro di capitan Botto su Arinze e un errore dei monregalesi vede chiamare il time out da parte di coach Denora sul 20-18. Con un primo tempo Codarin si aggiudica il servizio, poi ancora il muro di Filippi allunga il gap a +3. Mondovì chiama il video check su un eventuale tocco a muro su attacco out di Meschiari, ma viene confermata la decisione arbitrale ed è 23-19. Time out per Mondovì. Altro video check  per confermare il 24° punto per Cuneo che ravvisa la battuta out di Catena ed è set ball per i biancoblù. Chiude Botto 25-20.

Nel secondo set parte avanti di 2 punti Mondovì, poi Codarin in attacco manda Wagner dai nove metri. Buon turno al servizio di Preti che accompagna Cuneo alla parità (3-3). Botta e risposta di errori alla battuta tra Filippi e Mazzon (6-6), poi il monster block di Preti su Arinze manda capitan Botto dai nove metri. Ancora Preti ad effettuare cambio palla e mandare l’opposto brasiliano al servizio dove trova l’ace dell’11-8 ed è time out Mondovì. Ace anche per Preti che vale il 13-9. Arinze fa il bello e cattivo tempo per i monregalesi (15-12). Doppio muro di Sighinofi, prima su Arinze e poi su Mazzon costringe coach Denora al time out (17-12). Si torna in campo e al servizio c’è Filippi per Cuneo, ma Lusetti attacca di seconda. Cambio palla e dai nove metri c’è capitan Botto che trova l’ace (19-13). Sul 23-16 entra Camperi al servizio al posto di Meschiari, poi Wagner in diagonale trova il set ball (24-16) ed è sempre lui a chiudere il set 25-17.

Parte avanti 3-0 Cuneo nel terzo set. Ottima intesa tra Filippi e Wagner, poi una misunderstanding nel campo monregalese ed è 4-1. Capitan Botto con due attacchi in diagonale porta avanti Cuneo 7-4. Arinze e Mazzon mantengono in gioco i monregalesi. Slash di Preti e sul 13-7 Mondovì chiama il time out. Si torna in campo e c’è ancora Sighinolfi al servizio già con un break di 5 punti all’attivo. Ottimo gioco di squadra dei cuneesi che mettono a segno un filotto di 7 punti, interrotti dal muro monregalese su Codarin (16-8), che viene subito restituito da Wagner, il quale si aggiudica anche il turno al servizio. Sugli scudi Preti e sul 18-8 è time out per Mondovì. Sul 22-11 entra Pedron al servizio per Filippi, poi il muro di Sighinolfi ed è 23-11. Cuneo vince 25-13 il terzo set e si aggiudica il Derby!

Al termine della partita Coach Serniotti: « La partita si è giocata in gran parte sul primo set dove loro hanno giocato molto bene. Superato quello scoglio è stato tutto più facile».

Ultima gara di regular season per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo giovedì 7 aprile alle ore 20.30 a Porto Viro per il recupero di giornata, rinviata a causa Covid dei padroni di casa.

13^ Ritorno (03/04/2022) – Regular Season Serie A2 Credem Banca
Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo – Synergy Mondovì
3-0        
(25-20/25-17/25-13)      

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Filippi 3, Wagner 14, Sighinolfi 7, Codarin 7, Botto (K) 11, Preti 14; Bisotto (L1); Pedron. N.e. Tallone, Rainero, Vergnaghi, Cardona, Lilli (L2).
All.: Roberto Serniotti
II All.: Marco Casale
Ricezione positiva: 73%; Attacco: 54%; Muri 13; Ace 5.

Synergy Mondovì: Lusetti 2, Nwachukwu 13, Cianciotta 5, Ceban 7, Meschiari 5, Mazzon 5; Fenoglio (L1); Gecchele, Caldano, Camperi. N.e. Piazza, Raffa.
All.: Francesco Denora Caporusso.
II All.: Stefano Mesturini.
Ricezione positiva: 49%; Attacco: 34%; Muri 6; Ace 1.

Arbitri: Nicola Traversa, Sergio Pecoraro.

Durata set: 24’, 21’, 22’.
Durata totale: 67’.

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley