LEO SHOES CASARANO, SCONFITTA INDOLORE NEL DERBY CON IL GALATINA 

 

Hanno prevalso le maggiori motivazioni del Galatina nel derby che ha sancito la chiusura della regular season: ad avere la meglio sono stato gli ospiti che in occasione del match di ieri si sono giocati ogni chances di evitare lo spettro della retrocessione diretta.

Mister Licchelli, non avendo nulla da chiedere a questa sfida in termini di risultato, fa largo ricorso al turnover mandando in campo Ribecca in diagonale con Paoletti, Baldari e Scaffidi di banda, al centro Meleddu e Peluso, libero Pierri. Dall’altro lato Mister Bua lancia in campo la formazione titolare.

Il primo set è tutto di marca rossoazzurra: una Leo Shoes in grande spolvero sfonda in attacco e difende ogni pallone contro un Galatina che prova a genere testa ai padroni di casa ma nulla può trovandosi così sotto nel punteggio (25-20).

La reazione del sestetto galatinese non si fa attendere: il timore di dover salutare anzitempo la serie A scuote gli ospiti che firmano un secondo set arrembante gestito sin dalle battute iniziali e portato a proprio appannaggio con un gap importante (15-25).

L’onda lunga del Galatina si trascina anche nel parziale successivo; le seconde linee della Leo Shoes provano a tenere testa agli ospiti ma la fame di punti pesanti in chiave salvezza è più forte e così i ragazzi di Mister Bua si portano in vantaggio per due set a uno (20-25).

Con ormai testa e gambe ai playoff, la Leo Shoes non riesce a trovare le energie per rientrare nel match; anche il quarto set se lo aggiudicano i ragazzi di Mister Bua seppur sul fil di lana con il servizio di Petras che termina lungo e sancisce il 3-1 in favore degli ospiti (23-25).

Ora sarà tempo di playoff per Torsello e compagni: non si potrà più sbagliare, ogni pallone sarà decisivo e dovrà essere giocato con cuore e grinta!