Del Monte Coppa Italia Serie A3 2023/24


    DEL MONTE COPPA® ITALIA A3 2023/24 – 3a EDIZIONE

    Formula Del Monte ® Coppa Italia Serie A3
    Le prime 4 squadre classificate di ciascun Girone al termine dell’andata di Regular Season si incontrano all’interno del proprio Girone nei Quarti di Finale (10 gennaio) in gara unica in casa del Club con miglior classifica, ovvero prima contro quarta e seconda contro terza. A seguire Semifinali e Finali: la Coppa sarà assegnata al termine della Final Four (2 e 3 marzo 2024), ma solo se una delle semifinaliste si candiderà come organizzatrice. Alternativamente verranno disputate le Semifinali (7 febbraio 2024) e la Finale (3 marzo 2024) in gara unica in casa del Club con miglior classifica.

     

     

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Le dichiarazioni di capitani e allenatori a due giorni dalla Final Four di Fano

    Mancano meno di due giorni alla Final Four della Del Monte® Coppa Italia Serie A3. Sabato 2 e domenica 3 marzo, quattro formazioni di Serie A3 si giocheranno il primo titolo di A3 della stagione. Ecco le parole, cariche di entusiasmo e di emozione, degli allenatori e dei capitani a due giorni dall’evento.


    Edoardo Gola (Capitano Gabbiano Mantova)
    : “Innanzitutto faccio i complimenti ai miei compagni di squadra per l’accesso a questa Final Four. Da matricola di questo campionato siamo molto felici di partecipare ad una manifestazione così importante come la Del Monte® Coppa Italia A3. Credo sia il giusto riconoscimento nei confronti di una società che ha saputo creare una buona squadra e che negli anni si è sempre impegnata per proporre pallavolo di alto livello. Non vediamo l’ora di scendere in campo per dimostrare che se siamo arrivati fin qui non è un caso. Non sarà facile ma, senza pressioni, faremo del nostro meglio per provare ad andare il più avanti possibile. Comunque vada sarà un successo”.

    Simone Serafini (Allenatore Gabbiano Mantova): “Non vediamo l’ora di scendere in campo, siamo veramente contenti di prendere parte all’ultimo atto di questa importante manifestazione. Questo è un traguardo che ci siamo guadagnati sul campo, dopo un cammino sin qui davvero straordinario. Ritengo che il livello sarà molto alto, ci sarà davvero molto equilibrio e ognuna delle quattro compagini ha il 25% di possibilità di portare a casa il trofeo. Il primo match per noi sarà contro Fano, che potrà contare sull’appoggio del pubblico di casa, ma scenderemo in campo per fare la nostra partita, sapendo che sarà sicuramente non facile. Arriviamo a questo weekend orgogliosi e consapevoli del cammino fatto, dovremo vivere questa Final Four come un giusto premio per tutti”.


    Mattia Raffa (Capitano Smartsystem Fano)
    : “Le Final Four di Del Monte® Coppa Italia A3 rappresentano il primo grande appuntamento della stagione. Siamo orgogliosi di partecipare e contenti di disputare questo evento a Fano, anche per condividerlo con i nostri tifosi. La società tiene molto al raggiungimento di questo obiettivo e la squadra ha voglia di conquistare il primo titolo dell’anno. Per quanto mi riguarda sarà la mia prima Final Four, ma anche la prima per tanti miei compagni di squadra. Cercheremo di godercela e giocare con il giusto entusiasmo. La partita che ci aspetta è contro la prima della classe del Girone Bianco, Mantova. Sarà sicuramente una gara con un alto tasso di difficoltà ma ci sarà da divertirsi”.

    Vincenzo Mastrangelo (Allenatore Smartsystem Fano): “Ci siamo meritati questa Final Four e adesso che ci siamo vogliamo vincerla mettendo in campo tecnica, tattica e anche cuore. Sono a Fano da meno di due mesi e ci terrei subito a regalare a questa città e alla società un trofeo così importante. So cosa significa vincerlo e quanto può essere importante, soprattutto per affrontare al meglio il finale di stagione. Qui a Fano mi trovo benissimo, sono stato accolto bene dalla società e dai tifosi, ho sempre visto in questa squadra il potenziale per fare bene”.

     

    Francesco Dutto (Capitano Monge Gerbaudo Savigliano): “Il raggiungimento della Final Four Del Monte® Coppa Italia A3 rappresenta sicuramente una pagina importante per il Volley Savigliano. Per la sua storia, ma anche per la storia recente di questo gruppo, che in tre anni è passato dalle difficoltà della prima volta in Serie A3 Credem Banca a questo traguardo, mai raggiunto prima. Penso che possa essere importante anche per l’impatto mediatico che potrà avere per una realtà come Savigliano, che dimostra di essere ormai un’eccellenza a questi livelli. Arriviamo a Fano carichi e vogliosi di fare bene. Due mesi fa forse speravamo di arrivarci con un’altra condizione fisica e mentale, ma lo spirito è quello delle migliori occasioni, a prescindere dalle difficoltà che abbiamo dovuto affrontare nelle ultime settimane”.

    Lorenzo Simeon (Allenatore Monge Gerbaudo Savigliano): “Per noi è un traguardo storico, che è innanzitutto sinonimo di orgoglio. Credo sia il coronamento di due anni di lavoro fatti bene, con una pianificazione che ha portato a risultati importanti. Sicuramente, appaga di tutti gli sforzi fatti in questo lasso di tempo. È anche un premio, dopo due anni di lavoro intensi e importanti, conditi da un impegno massimo nel riuscire a crescere sempre di più da parte di atleti, staff e società. Ci presenteremo a Fano, di conseguenza, per onorarlo nel migliore dei modi, che significherà giocare al 150% per portare a casa il miglior risultato possibile. L’obiettivo? Non andremo di certo a far presenza, pur consapevoli del fatto che affronteremo tre squadre fortissime. Questo è proprio il bello di questa manifestazione, ma noi, esattamente come i nostri tre avversari, giocheremo per portare a casa il trofeo”.

     

    Carmelo Gitto (Capitano OmiFer Palmi): “Arriva il weekend della Del Monte® Coppa Italia, una manifestazione molto seguita sul territorio nazionale e non solo. Ci arriviamo consapevoli del nostro percorso che è stato abbastanza impervio, ma credo di poter dire che ci siamo meritati ampiamente questa Final Four e proveremo a scendere in campo con la serenità di sempre”.

    Gianluca Porcino (Allenatore OmiFer Palmi): “Questa Final Four di Coppa Italia l’abbiamo fortemente cercata, basti pensare alla gara dei Quarti di Finale contro Macerata dove seppur in totale emergenza e giocando in casa della capolista siamo riusciti a far nostra la qualificazione. L’obiettivo è quello di cercare di essere tra i protagonisti di questo appuntamento, poi come sempre sarà il campo a parlare”.

     

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – Semifinali

    Sabato 2 marzo 2024, ore 17.00
    Gabbiano Mantova – Smartsystem Fano

    Diretta YouTube Legavolley

    Sabato 2 marzo 2024, ore 19.30
    Monge Gerbaudo Savigliano – OmiFer Palmi

    Diretta YouTube Legavolley

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – Finale

    Domenica 3 marzo 2024, ore 18.00
    Diretta YouTube Legavolley

     

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Presentata in mattinata la Final Four del 2 e 3 Marzo a Fano

    Si è tenuta in mattinata a Fano la conferenza stampa di presentazione della Del Monte® Coppa Italia di Serie A3, dove le autorità locali ed il Presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi hanno presentato il primo evento di Serie A3 della stagione 2024: il 2 ed il 3 marzo, infatti, al Palasport Allende di Fano, si assegnerà la terza edizione della Coppa Italia di Serie A3.

    Photogallery Conferenza Stampa – Del Monte® Coppa Italia A3
    https://www.legavolley.it/photos/8010/Del%20Monte%C2%AE%20Coppa%20Italia%20A3%20%7C%20Conferenza%20Stampa

    Di seguito le dichiarazioni delle autorità intervenute.

     

    Massimo Righi (Presidente Lega Pallavolo Serie A): “Eccoci di nuovo a Fano, dove abbiamo già organizzato la Del Monte® Junior League nel 2022, la Del Monte® Supercoppa Serie A3 nel 2023 e quest’anno la Final Four di Coppa Italia di Serie A3. Chissà quale sarà il prossimo evento… Torniamo qui volentieri perché la qualità dell’ambiente, dalla società fino alle istituzioni, ci lascia soddisfatti. Grazie al turismo sportivo l’impatto sul territorio sarà indubbiamente buono: quando organizziamo eventi, la prima cosa che ci viene domandata è l’entità delle ricadute sul territorio. Nella Final Four in arrivo tutte e tre le gare saranno in diretta su YouTube, ma avremo ben 5 camere a disposizione, con grafiche, replay e regia: una produzione di alto livello volta a valorizzare l’evento e la visibilità dello stesso”.

    Massimo Seri (Sindaco di Fano): “Quando ci hanno telefonato accennando alla possibilità di organizzare l’evento, abbiamo impiegato pochi secondi per accettare. E se lo abbiamo fatto è certamente perché c’è una realtà importante di pallavolo che lavora costantemente, ma anche per la città che vive anche per queste iniziative, che possono avere un ruolo chiave nella destagionalizzazione del turismo. Grazie alla Lega per la scelta e grazie alla società per l’aspetto organizzativo”.

    Barbara Brunori (Assessore allo Sport del Comune di Fano): “Voglio evidenziare un aspetto, ovvero quello che gli atleti rappresentano per i giovani spettatori: diventano modelli a tutti gli effetti. Quando vedo le partite dal vivo vedo tanta gente coinvolta emotivamente non solo dalle capacità tecniche e dallo spettacolo, ma dallo spirito di sacrificio, di collaborazione e dal gioco di squadra. Diventa un momento di stimolo per chi ha voglia di appassionarsi a qualcosa. Lo sport salva tante persone e situazioni. Lo sport ci fa sentire migliori di quello che siamo. Le quattro squadre si giocheranno un titolo importante, penso sarà un momento di promozione di benessere”.

    Etienn Lucarelli (Assessore al turismo del Comune di Fano): “La città sente questa voglia di pallavolo, il palazzetto è sempre pieno, la società con passione sta portando avanti un grande progetto. Complimenti perché non si fermano ad attività sportive classiche, ma ad altre come i tornei giovanili, importanti per far comprendere lo sport ai giovani, ma anche perché muovono un sacco di gente dando impulso sportivo ed economico alla città. Questo avviene se ci sono società e persone che credono in quello che fanno”.

    Giancarlo Sorbini (Presidente Comitato Territoriale FIPAV Pesaro Urbino): “Non è solo la società Virtus Fano che si dà da fare, ma anche il Comune e l’assessorato. La società si muove bene, ma deve avere anche la giusta accoglienza. È bello avere un comune ‘illuminato’ che è sensibile a questi eventi”.

    Emidio Cennerilli (Presidente Smartsystem Fano): “Grazie alla Lega Pallavolo Serie A per l’ennesima possibilità che ci ha dato, ma ce lo meritiamo, ne abbiamo fatti tanti di eventi e abbiamo dimostrato di averne la capacità. Intanto ci siamo meritati la partecipazione sul campo, vincendo un Quarto di Finale, garantendoci così il posto nella Final Four. Vogliamo fare un grande evento, una grande festa. Proveremo naturalmente a vincere, ma l’importante è che le quattro squadre si trovino bene qui e siano nostri graditissimi ospiti. Sarà fondamentale per fare riuscire al meglio questa festa di sport. Ci aspettiamo un palasport pieno”.

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Ufficiali gli orari delle tre gare della Final Four a Fano

    È definita la programmazione della fase finale della Del Monte® Coppa Italia di Serie A3, che si assegnerà con la formula “Final Four” il 2 e 3 marzo al PalaAllende di Fano.

    Saranno i campioni d’inverno di Gabbiano Mantova a dare il via alla kermesse contro i padroni di casa della Smartsystem Fano, sabato 2 marzo alle ore 17.00; a seguire, con prima battuta prevista per le 19.30, si sfideranno Monge Gerbaudo Savigliano e OmiFer Palmi. Il giorno seguente le due semifinaliste vincenti si affronteranno dalle 18.00 in poi nel match che assegnerà la Coppa.

    L’evento è organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con la società Virtus Fano.

     

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – Semifinali

    Sabato 2 marzo 2024, ore 17.00
    Gabbiano Mantova – Smartsystem Fano

    Diretta YouTube Legavolley

    Sabato 2 marzo 2024, ore 19.30
    Monge Gerbaudo Savigliano – OmiFer Palmi

    Diretta YouTube Legavolley

     

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – Finale

    Domenica 3 marzo 2024, ore 18.00
    Diretta YouTube Legavolley

     

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Si assegnerà a Fano la terza edizione del trofeo: Final Four in programma al Pala Allende il 2 e il 3 marzo 2024

    La Del Monte® Coppa Italia Serie A3 sarà assegnata con la formula “Final Four”. Sabato 2 e domenica 3 marzo, il Pala Allende di Fano ospiterà il primo evento stagionale di Serie A3. Già note le quattro partecipanti: i Quarti di Finale, giocati il 9 e 10 gennaio 2024, hanno infatti deciso le semifinaliste, ovvero Gabbiano Mantova, Monge Gerbaudo Savigliano, Smartsystem Fano e OmiFer Palmi.

    Quella che si giocherà a Fano sarà la terza Coppa Italia “esclusiva” per la Serie A3, dopo quella del 2022, vinta da Prata di Pordenone all’Unipol Arena di Bologna all’interno della Final Four di SuperLega, e quella nel 2023, vinta da Pineto nella Final Four a Macerata. Sarà invece la seconda Final Four, ancora nelle Marche, dopo quella dell’anno scorso a Macerata. Fano torna invece ad organizzare un evento con la Lega Pallavolo Serie A dopo la Del Monte® Junior League 2022 e la Del Monte® Supercoppa Serie A3 del 2023.

    L’evento sarà organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con la società Virtus Fano. Il programma dettagliato delle gare seguirà nei prossimi giorni.

    Semifinali – Del Monte® Coppa Italia A3
    Gabbiano Mantova – Smartsystem Fano
    Monge Gerbaudo Savigliano – OmiFer Palmi

    Quarti di Finale – Del Monte® Coppa Italia A3
    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari 3-0 (25-20, 25-19, 25-22)
    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano 0-3 (19-25, 22-25, 21-25)
    Banca Macerata – OmiFer Palmi 2-3 (24-26, 25-22, 25-19, 23-25, 19-21)
    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano 2-3 (25-11, 23-25, 25-23, 20-25, 13-15)

     


    ALBO D’ORO

    Stagione             Vincitrice                                             Sede
    2019/20             Olimpia Bergamo (A2) *                   Casalecchio di Reno (BO)
    2020/21             Agnelli Tipiesse Bergamo (A2) *      Cisano Bergamasco (BG)
    2021/22             Tinet Prata di Pordenone                  Bologna
    2022/23             Abba Pineto                                       Macerata

     

    Edizione con formula “mista” A2 e A3

     

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Saranno Mantova – Fano e Savigliano – Palmi le Semifinali. Tutti i risultati dei Quarti di Finale

    Quarti di Finale – Del Monte® Coppa Italia A3
    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari 3-0 (25-20, 25-19, 25-22)
    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano 0-3 (19-25, 22-25, 21-25)
    Banca Macerata – OmiFer Palmi 2-3 (24-26, 25-22, 25-19, 23-25, 19-21)
    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano 2-3 (25-11, 23-25, 25-23, 20-25, 13-15)

    Semifinali – Del Monte® Coppa Italia A3
    Gabbiano Mantova – Smartsystem Fano
    Monge Gerbaudo Savigliano – OmiFer Palmi


    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari 3-0 (25-20, 25-19, 25-22) – Gabbiano Mantova : Martinelli 2, Yordanov 14, Miselli 8, Novello 13, Parolari 18, Ferrari 7, Sommavilla (L), Catellani (L), Scaltriti 0, Depalma 0, Zanini 0, Gola 0, Massafeli Iasi Pedroso 3. N.E. Tauletta. All. Serafini. CUS Cagliari: Kindgard 1, Busch 8, Ambrose 7, Miselli 2, Marinelli 6, Menicali 6, Ammendola (L), Enna 0, Calarco 10, Vitali (L), Muccione 0, Sartirani 1, Durante 0. N.E. Sanna, Sciarretti. All. Ammendola. ARBITRI: Cecconato, Marigliano. NOTE – durata set: 25′, 30′, 29′; tot: 84′.

    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano 0-3 (19-25, 22-25, 21-25) – Erm Group San Giustino: Biffi 1, Skuodis 5, Bragatto 5, Cappelletti 17, Wawrzynczyk 9, Quarta 4, Marra (L), Troiani 0, Cioffi (L). N.E. Silvestrelli, Cozzolino, Ricci, Stoppelli, Panizzi. All. Bartolini. Smartsystem Fano: Partenio 2, Roberti 11, Focosi 5, Dimitrov 16, Merlo 18, Maletto 6, Raffa (L), Margutti 2. N.E. Galdenzi, Uguccioni, Mazzon, Gori. All. Mastrangelo. ARBITRI: Grossi, Autuori. NOTE – durata set: 27′, 30′, 29′; tot: 86′.

    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano 2-3 (25-11, 23-25, 25-23, 20-25, 13-15) – Personal Time San Donà di Piave: Tulone 2, Favaro 12, Guastamacchia 15, Giannotti 23, Umek 17, Iorno 7, Lazzarini (L), Bassanello (L), Paludet 0, Cunial 0. N.E. Parisi, Trevisiol, Lazzaron, Tuis. All. Moretti. Monge-Gerbaudo Savigliano: Pistolesi 2, Galaverna 17, Rainero 7, Rossato 27, Van De Kamp 17, Dutto 5, Quaranta 0, Calcagno 1, Gallo (L), Carlevaris 0, Rabbia (L), Brugiafreddo 1, Turkaj 0. N.E. All. Simeon. ARBITRI: Sabia, Cavicchi. NOTE – durata set: 21′, 30′, 29′, 28′, 22′; tot: 130′.

    Banca Macerata – OmiFer Palmi 2-3 (24-26, 25-22, 25-19, 23-25, 19-21) – Banca Macerata: Marsili 2, Zornetta 21, Fall 6, Casaro 27, Lazzaretto 13, Orazi 6, Paolorosso (L), Pahor 1, Penna 0, Sanfilippo 11, Scrollavezza 0, Ravellino 0, D’Amato 0, Gabbanelli (L). N.E. All. Castellano. OmiFer Palmi: Cottarelli 8, Corrado 19, Maccarone 2, Stabrawa 37, Carbone 4, Rau 3, Donati (L), Russo 0. N.E. Iovieno, Gitto, Amato, Pellegrino. All. D’amico. ARBITRI: Mesiano, Scotti. NOTE – durata set: 29′, 29′, 23′, 27′, 24′; tot: 132′.

    Tre vittorie esterne di cui due al tie break nei Quarti di Finale di Del Monte® Coppa Italia Serie A3, che promettevano equilibrio e imprevedibilità già alla vigilia e hanno manenuto le attese.

    Nella parte alta del tabellone sarà sfida tra Gabbiano Mantova e Smartsystem Fano: nella sfida tra prima e quarta al giro di boa del Girone Bianco la formazione lombarda allenata da Serafini è stata l’unica a far valere il fattore campo vincendo in tre set contro CUS Cagliari al Pala “Marco Sguaitzer”; la formazione marchigiana, che proprio in settimana si è affidata alla guida di Mastrangelo, ha passato il turno con lo stesso punteggio ma espugnando il Palasport San Giustino contro l’Erm Group, nella sfida tra seconda e terza del Girone Blu.

    Nella parte bassa della griglia invece, saranno Monge Gerbaudo Savigliano (terza nel Girone Bianco) e OmiFer Palmi (quarta nel Girone Blu) a contendersi un posto in Finale, grazie alle rispettive vittorie esterne al tie break: la formazione piemontese guidata da Simeon ha avuto la meglio al Pala Barbazza contro Personal Time San Donà di Piave, mentre il primo turno della coppa di categoria era stato inaugurato martedì 9 gennaio con il primo risultato a sorpresa, con Omifer Palmi capace di sovvertire il fattore campo contro Banca Macerata. Al Banca Macerata Forum è stato un lungo tie break (19-21 il punteggio, con 24 minuti di durata) a decidere il passaggio del turno.

    Sono definite dunque le due Semifinali, ma non ancora il relativo programma: le quattro semifinaliste avranno ora tempo fino al 24 gennaio per presentare la propria candidatura per organizzare una Final Four, eventualmente prevista per il 2 e 3 marzo 2024. In alternativa, si giocheranno Semifinali e Finali in casa della meglio classificata al termine del girone di andata (Mantova e Savigliano).


    Tabellone Del Monte® Coppa Italia Serie A3
    https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2023&IdCampionato=935

    Semifinali – Del Monte® Coppa Italia Serie A3
    (Programmazione da definire: Final Four il 2 e 3 marzo, o Semifinali e Finali in casa della meglio piazzata il 7 febbraio e 3 marzo)

    Gabbiano Mantova – Smartsystem Fano
    Monge Gerbaudo Savigliano – OmiFer Palmi

     

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – La formula
    Il tabellone comprende otto squadre. In lizza le migliori quattro classificate di ognuno dei due raggruppamenti al termine dell’andata di Regular Season. Nei Quarti di Finale (gara secca) sono previste sfide tra squadre dello stesso Girone (1a vs 4a e 2a vs 3a), mentre dalle Semifinali si avranno scontri incrociati tra i Club del Girone Bianco e del Blu. Da definire entro il 24 gennaio, a seconda delle candidature dei Club interessati, se si disputerà una Final Four organizzata da una tra le semifinaliste o si procederà con scontri diretti in casa dei team meglio piazzati.

     

    3ª giornata ritorno – Regular Season Serie A3 Credem Banca Girone Bianco

    Sabato 13 gennaio 2024, ore 19.30
    Gabbiano Mantova – Sarlux Sarroch

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 17.00
    CUS Cagliari – Negrini CTE Acqui Terme

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 18.00
    Stadium Mirandola – Belluno Volley
    Moyashi Garlasco – Pallavolo Motta

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 19.00
    Geetit Bologna – Wimore Salsomaggiore Terme

    Giovedì 18 gennaio 2024, ore 20.45
    Personal Time San Donà di Piave – Gamma Chimica Brugherio

     

    3ª giornata ritorno – Regular Season Serie A3 Credem Banca Girone Blu

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 16.00
    OmiFer Palmi – Plus Volleyball Sabaudia

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 18.00
    Smartsystem Fano – Just British Bari
    Rinascita Lagonegro – Aurispa DelCar Lecce

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 18.30
    QuantWare Napoli – Banca Macerata

    Domenica 14 gennaio 2024, ore 19.00
    Erm Group San Giustino – Avimecc Modica

    Mercoledì 31 gennaio 2024, ore 20.00
    Leo Shoes Casarano – Tim Montaggi Marcianise

     

    Del Monte® Coppa Italia A3
    Quarti di Finale: martedì alle 18.00 si alza il sipario con la sfida tra Macerata e Palmi, mercoledì alle 20.30 San Donà – Savigliano, San Giustino – Fano e Mantova – Cagliari

    Al via domani, martedì 9 gennaio, la Del Monte® Coppa Italia A3 con il primo incontro dei Quarti di Finale in gara unica, la sfida tra Macerata e Palmi in programma alle 18.00. Mercoledì 10 gennaio, invece, alle 20.30 sono in calendario gli altri tre match del primo turno: San Donà – Savigliano, San Giustino – Fano e Mantova – Cagliari.

    Il tabellone comprende otto squadre. In lizza le migliori quattro classificate di ognuno dei due raggruppamenti al termine dell’andata di Regular Season, ma solo nelle Semifinali si avranno scontri incrociati tra i Club del Girone Bianco e del Blu. Da definire entro il 24 gennaio se si disputerà una Final Four organizzata da una tra le semifinaliste o si procederà con scontri diretti in casa dei team meglio piazzati.

    Ad aprire le danze, con prima battuta alle 18.00 di domani, martedì 9 gennaio, il quarto faccia a faccia tra Banca Macerata, squadra campione d’inverno del Girone Blu e OmiFer Palmi, qualificata alla coppa con l’ultimo pass disponibile nel raggruppamento. Nei tre precedenti, tutti giocati in Regular Season, ha sempre avuto la meglio la società marchigiana, che nel proprio roster vanta due atleti arrivati in estate proprio dal sodalizio calabrese: Davide Amato e Sebastiano Marsili. Si tratta della terza avventura nella manifestazione per Macerata, eliminata due anni fa da Grottazzolina nei Quarti e sconfitta nella passata stagione da Pineto solo in Finale tra le mura amiche: quella 2022/23 è stata la prima Final Four di Serie A3 in assoluto, ed è stata organizzata proprio a Macerata. Terza partecipazione anche per Palmi, uscita nei Quarti due anni fa per mano di Tuscania e lo scorso anno a opera di Catania. Tra i padroni di casa Enrico Lazzaretto non vede più come un miraggio i 2000 punti in carriera, distanti 39 sigilli, mentre Nicolò Casaro mette nel mirino i 100 punti in Coppa Italia, ora a -1.

    Mercoledì 10 gennaio si incrociano alle 20.30 Personal Time San Donà di Piave e Monge Gerbaudo Savigliano, per la prima volta di fronte in Coppa Italia, ma già avversarie per cinque volte in campionato. La squadra veneta, qualificata da seconda testa di serie del Girone Bianco, ha sempre avuto la meglio sui giganti piemontesi, che al termine del girone di andata si sono piazzati sul gradino più basso del podio nello stesso gruppo. Il sodalizio veneto è alla sua seconda esperienza nella manifestazione dopo l’apparizione lampo del 2021/22 con uscita di scena agli Ottavi contro Macerata. Il sestetto piemontese ha fatto le prove generali lo scorso anno in coppa uscendo di scena con Pineto, squadra vincitrice della competizione, e ora cerca il colpo esterno. Tra i padroni di casa mancano 5 block a Stefano Giannotti per il traguardo dei 400 muri in carriera, tra gli ospiti Luca Rossato è a 6 attacchi vincenti per i 700 in Serie A.

    Sempre mercoledì 10 gennaio, alle 20.30, si affrontano per la quarta volta (la prima in Coppa Italia) anche Erm Group San Giustino, seconda in classifica a fine andata nel Girone Blu, e Smartsystem Fano, terza in graduatoria nello stesso raggruppamento al giro di boa e pronta a sfidare in Umbria un ex che ora veste la maglia dei rivali, Salvatore Cozzolino. I marchigiani hanno vinto i due scontri della passata stagione per 3-1, mentre nel girone di andata del torneo in corso è stata l’Erm Group a prevalere con lo stesso punteggio. I padroni di casa sono alla loro prima partecipazione assoluta nella coppa di categoria, mentre i fanesi vantano una tradizione: oltre alla Coppa Italia di A2 vinta in Finale contro Taranto nel 1999/00 e all’eliminazione negli Ottavi l’anno successivo, il Club di Fano nel 2022/23 è uscito nei Quarti del trofeo di A3, mentre in passato ha preso parte 1 volta alla Coppa Italia di A1, uscendo agli Ottavi e, andando a ritroso, 6 volte alla Coppa Italia mista, senza mai superare i Sedicesimi.

    Nel trittico di partite da dentro o fuori in programma alle 20.30 di mercoledì c’è anche il secondo confronto assoluto tra la Gabbiano Mantova, prima della classe nel Girone Bianco al giro di boa, e il CUS Cagliari, che si è garantito l’ultimo pass utile per i Quarti di Coppa nello stesso girone. Le due rivali sono esordienti nella manifestazione di categoria. Ad avere la meglio nell’unico confronto diretto, disputato nel girone di andata della Regular Season in corso, sono stati i lombardi con un successo corsaro in quattro set. La formazione sarda vuole restituire il favore lontano dal proprio quartier generale cercando l’impresa al Pala Sguaitzer. Tra i padroni di casa il bulgaro Zlatan Yordanov può superare il traguardo dei 500 punti in Italia, distante 10 sigilli, mentre tra gli isolani Simone Calarco intravede i 1500 in carriera, distanti 13 prodezze.

    Clicca QUI per accedere all’area “Pregara” con record, ex e precedenti


    Tabellone Del Monte® Coppa Italia Serie A3:
    https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2023&IdCampionato=935

    Quarti di Finale – Del Monte® Coppa Italia Serie A3

    Martedì 9 gennaio 2024, ore 18.00
    Banca Macerata – OmiFer Palmi
    Arbitri: Mesiano Marta, Scotti Paolo
    Video Check: Petterini Giulia
    Segnapunti: Santinelli Cristina
    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano

    Arbitri: Sabia Emilio, Cavicchi Simone
    Video Check: Cardoville Veronica
    Segnapunti: Bottin Pietro
    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano

    Arbitri: Grossi Dario, Autuori Enrico
    Video Check: Santoniccolo Marianna
    Segnapunti: Angeloni Filippo
    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari

    Arbitri: Cecconato Luca, Marigliano Antonio Giovanni
    Video Check: Mischi Francesco
    Segnapunti: Ferrara Federico
    Diretta YouTube Legavolley

     

     

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3
    Ufficiale la programmazione dei Quarti di Finale

    Sono ufficiali date e orari dei Quarti di Finale di Del Monte® Coppa Italia di Serie A3, con gli abbinamenti noti a seguito dell’ultimo turno del girone di andata giocatosi il 26 dicembre. Le gare del primo turno di Coppa Italia, in gara unica in casa della meglio piazzata in classifica, si giocheranno il 10 gennaio alle 20.30, con la sfida tra Macerata e Palmi, prima e quarta nel Girone Blu, anticipata a martedì 9 gennaio alle 18.00.

    Del Monte® Coppa Italia Serie A3 – Quarti di Finale

    Martedì 9 gennaio 2024, ore 18.00
    Banca Macerata – OmiFer Palmi

    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano

    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano

    Diretta YouTube Legavolley

    Mercoledì 10 gennaio 2024, ore 20.30
    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari

    Diretta YouTube Legavolley

    Formula Del Monte ® Coppa Italia Serie A3
    Le prime 4 squadre classificate di ciascun Girone al termine dell’andata di Regular Season si incontrano all’interno del proprio Girone nei Quarti di Finale (10 gennaio) in gara unica in casa del Club con miglior classifica, ovvero prima contro quarta e seconda contro terza. A seguire Semifinali e Finali: la Coppa sarà assegnata al termine della Final Four (2 e 3 marzo 2024), ma solo se una delle semifinaliste si candiderà come organizzatrice. Alternativamente verranno disputate le Semifinali (7 febbraio 2024) e la Finale (3 marzo 2024) in gara unica in casa del Club con miglior classifica.

     

    Serie A3 Credem Banca
    13a giornata: i risultati dell’ultimo turno di andata e la griglia della Del Monte
    ® Coppa Italia Serie A3

    Tredicesima e ultima giornata di andata di Serie A3 importante ai fini della classifica, ma anche per la qualificazione alla Del Monte® Coppa Italia: le prime quattro classificate di ogni girone accedono infatti ai Quarti di Finale, con la prima e la seconda che giocheranno in casa il primo turno.

    Nel Girone Bianco, è la Monge Gerbaudo Savigliano ad aggiudicarsi il derby piemontese sul campo della Negrini CTE Acqui Terme, con gli ospiti vincenti in tre set: il match era di fatto uno spareggio per il terzo posto, agguantato infatti da Savigliano, ma il risultato beffa ulteriormente Acqui Terme, superata al fotofinish in classifica (e quindi fuori dalla Coppa) dal CUS Cagliari, che raggiunge quota 24 punti grazie alla vittoria da tre punti nel derby contro Sarlux Sarroch. Cagliari (quarta) e Savigliano (terza) saranno dunque le avversarie delle prime due classificate, già certe della loro posizione alla vigilia, ovvero Gabbiano Mantova, vincente a Bologna e già campione d’inverno, e San Donà di Piave, seconda e a riposo nel turno odierno.

    Quattro squadre in due punti e a contendersi tre posti in classifica: questo il quadro finale dell’accesissima lotta per un pass in vista dei Quarti di Finale di Del Monte ® Coppa Italia di Serie A3. Con Banca Macerata già campione d’inverno nel Girone Blu, restavano tre posti da assegnare. Giocherà la Coppa come seconda testa di serie e con il primo turno (Quarti in gara secca) tra le mura amiche la Erm Group San Giustino, che chiude il girone d’andata con 23 punti grazie al successo in quattro set a Fano. Proprio la Smartsystem Fano guida invece il terzetto di squadre a 22 punti: nonostante la sconfitta infatti, i marchigiani sono terzi per il miglior quoziente set, e sfideranno di nuovo San Giustino, nel confronto tra seconda e terza. Quarta soltanto per pochi centesimi di quoziente set l’OmiFer Palmi, vincente sul campo dell’Avimecc Modica, attesa dalla trasferta a Macerata. Quinta e dunque fuori dalla Coppa Italia la Rinascita Lagonegro, anch’essa a 22 punti, ma con una vittoria in meno di Fano e Palmi. Decisiva la sconfitta al quinto set nella sfida contro Casarano: la vittoria al tie break sarebbe valsa addirittura il secondo posto.

    Formula Del Monte ® Coppa Italia Serie A3
    Le prime 4 squadre classificate di ciascun Girone al termine dell’andata di Regular Season si incontrano all’interno del proprio Girone nei Quarti di Finale (10 gennaio) in gara unica in casa del Club con miglior classifica, ovvero prima contro quarta e seconda contro terza. A seguire Semifinali e Finali: la Coppa sarà assegnata al termine della Final Four (2 e 3 marzo 2024), ma solo se una delle semifinaliste si candiderà come organizzatrice. Alternativamente verranno disputate le Semifinali (7 febbraio 2024) e la Finale (3 marzo 2024) in gara unica in casa del Club con miglior classifica.

    Gara unica Quarti – Del Monte ® Coppa Italia A3
    Mercoledì 10 gennaio 2024, orari da definire
    Gabbiano Mantova – CUS Cagliari (1a Bianco – 4a Bianco)

    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano (2a Blu – 3a Blu)

    Banca Macerata – OmiFer Palmi (1a Blu – 4a Blu)

    Personal Time San Donà di Piave – Monge-Gerbaudo Savigliano (2a Bianco – 3a Bianco)


    Risultati 13a giornata di andata Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco:
    Gamma Chimica Brugherio-Moyashi Garlasco 3-0 (25-20, 25-20, 26-24)

    Negrini CTE Acqui Terme-Monge Gerbaudo Savigliano 1-3 (17-25, 23-25, 25-16, 19-25)

    CUS Cagliari-Sarlux Sarroch 3-1 (18-25, 25-18, 25-22, 25-22)

    Geetit Bologna-Gabbiano Mantova 0-3 (21-25, 14-25, 20-25)

    Pallavolo Motta-Belluno Volley 3-0 (25-18, 25-21, 25-14)

    Wimore Salsomaggiore Terme-Stadium Mirandola 2-3 (11-25, 24-26, 25-19, 25-19, 15-17)

    Riposa: Personal Time San Donà di Piave

    Gamma Chimica Brugherio – Moyashi Garlasco 3-0 (25-20, 25-20, 26-24) – Gamma Chimica Brugherio: Selleri 0, Ichino 16, Compagnoni 2, Prespov 14, Meschiari 11, Mellano 5, Centenaro (L), Marini (L), Carpita 0, Consonni 0. N.E. Chinello, Mancini, Viganò, Prada. All. Delmati. Moyashi Garlasco: Peslac 3, Chadtchyn 12, Orlando Boscardini 0, Martinez 9, Puliti 5, Biasotto 3, Viola (L), Tomassini 2, Cavalcanti 0, Pedroni 1, Vattovaz 2, Calitri (L), Colella 6, Accorsi 0. N.E. All. Bertini. ARBITRI: Marigliano, Lorenzin. NOTE – durata set: 26′, 27′, 34′; tot: 87′.

    Wimore Salsomaggiore Terme – Stadium Mirandola 2-3 (11-25, 24-26, 25-19, 25-19, 15-17) – Wimore Salsomaggiore Terme: Leoni 0, Cantagalli 22, Bucciarelli 0, Bulfon 6, Scita 2, Bussolari 8, Monica (L), Boschi 1, Van Solkema 12, Muroni 7, Zecca (L), Alberghini 7. N.E. Riccò, Conforti. All. Mattioli. Stadium Mirandola: Quartarone 1, Bevilacqua 6, Rustichelli R. 12, Albergati 29, Nasari 11, Bombardi 12, Rustichelli M. (L), Capua 0, Scarpi (L), Gozzi 0, Schincaglia 0, Rossatti 4. N.E. Canossa, Scaglioni. All. Mescoli. ARBITRI: Guarneri, Manzoni. NOTE – durata set: 20′, 29′, 24′, 28′, 23′; tot: 124′.

    Pallavolo Motta – Belluno Volley 3-0 (25-18, 25-21, 25-14) – Pallavolo Motta: Catone 2, Saibene 10, Luisetto 13, Mazzotti 13, Mian 9, Arienti 3, Santi (L), D’Annunzio 0, Pirazzoli (L). N.E. Nardo, Murabito, Lazzaro, Bortolozzo, Mazzon. All. Marzola. Belluno Volley: Ferrato 1, Bucko 3, Antonaci 2, Bisi 14, Schiro 5, Mozzato 2, Fraccaro (L), Stufano 0, Martinez G. 2, Orto (L), De Col 1, Martinez I. 0. N.E. Reyes Leon, Guolla. All. Colussi. ARBITRI: Mesiano, Laghi. NOTE – durata set: 26′, 30′, 23′; tot: 79′.

    Geetit Bologna – Gabbiano Mantova 0-3 (21-25, 14-25, 20-25) – Geetit Bologna: Sitti 1, Sacripanti 5, Giampietri 2, Listanskis 7, Baciocco 5, Aprile 7, Faccani (L), Omaggi 1, Ronchi 1, Brunetti (L), Maletti 8, Serenari 0, Minelli 0. N.E. Donati. All. Guarnieri. Gabbiano Mantova: Martinelli 4, Yordanov 12, Miselli 5, Novello 8, Parolari 10, Zanini 6, Catellani (L), Depalma 0, Sommavilla (L), Gola 0. N.E. Scaltriti, Tauletta, Ferrari, Massafeli Iasi Pedroso. All. Serafini. ARBITRI: Marani, Toni. NOTE – durata set: 26′, 22′, 28′; tot: 76′.

    Negrini CTE Acqui Terme – Monge Gerbaudo Savigliano 1-3 (17-25, 23-25, 25-16, 19-25) – Negrini CTE Acqui Terme: Corrozzatto 0, Graziani 10, Perassolo 10, Cester 17, Stamegna 4, Esposito 10, Russo (L), Martina (L), Baratti 2, Morchio 1, Bettucchi 0, Garra 0. N.E. All. Negro. Monge Gerbaudo Savigliano: Pistolesi 3, Galaverna 10, Quaranta 0, Rossato 18, Van De Kamp 15, Dutto 9, Rabbia (L), Calcagno 0, Gallo (L), Carlevaris 0, Rainero 7, Brugiafreddo 0. N.E. Miselli, Turkaj. All. Simeon. ARBITRI: Kronaj, Di Lorenzo. NOTE – durata set: 22′, 27′, 22′, 29′; tot: 100′.

    CUS Cagliari – Sarlux Sarroch 3-1 (18-25, 25-18, 25-22, 25-22) – CUS Cagliari: Kindgard 3, Marinelli 12, Ambrose 15, Calarco 5, Busch 18, Menicali 5, Ammendola (L), Enna 0, Vitali (L), Muccione 0, Miselli 13, Durante 0. N.E. Sanna, Sartirani. All. Ammendola. Sarlux Sarroch: Fabroni 0, Ciupa 11, Leccis 0, Romoli 25, Sideri 11, Fortes 8, Giaffreda (L), Curridori 0, Ntotila 0, Agostini 0, Mocci (L), Pisu 3. N.E. Cristiano, Beghelli. All. Giombini. ARBITRI: Grassia, Faia. NOTE – durata set: 26′, 30′, 28′, 32′; tot: 116′.

    Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco
    Gabbiano Mantova 35, Personal Time San Donà di Piave 27, Monge Gerbaudo Savigliano 25, CUS Cagliari 24, Negrini CTE Acqui Terme 23, Belluno Volley 19, Pallavolo Motta 16, Gamma Chimica Brugherio 14, Geetit Bologna 12, Sarlux Sarroch 12, Stadium Mirandola 11, Moyashi Garlasco 10, Wimore Salsomaggiore Terme 6.

    1a giornata di ritorno Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 15.30
    Moyashi Garlasco – Sarlux Sarroch

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 16.00
    Geetit Bologna – Gamma Chimica Brugherio

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 18.00
    CUS Cagliari – Belluno Volley

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 20.30
    Negrini CTE Acqui Terme – Pallavolo Motta

    Personal Time San Donà di Piave – Wimore Salsomaggiore Terme

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 21.00
    Stadium Mirandola – Monge Gerbaudo Savigliano


    Risultati 13a giornata di andata Serie A3 Credem Banca – Girone Blu
    Tim Montaggi Marcianise-Plus Volleyball Sabaudia 3-2 (23-25, 25-22, 21-25, 26-24, 15-8)

    Avimecc Modica-OmiFer Palmi 0-3 (22-25, 18-25, 21-25)

    Erm Group San Giustino-Smartsystem Fano 3-1 (25-21, 25-18, 23-25, 25-15)

    Rinascita Lagonegro-Leo Shoes Casarano 2-3 (24-26, 19-25, 25-17, 25-14, 13-15)

    QuantWare Napoli-Shedirpharma Sorrento 0-3 (19-25, 24-26, 21-25)

    Giocata sabato
    Aurispa DelCar Lecce – Just British Bari 3-1 (25-23, 25-16, 20-25, 26-24)

    Rinascita Lagonegro – Leo Shoes Casarano 2-3 (24-26, 19-25, 25-17, 25-14, 13-15) – Rinascita Lagonegro: Mastrangelo 4, Armenante 9, Molinari 4, Vaskelis 21, Fioretti 2, Miscione 6, Caletti 0, Fortunato (L), Nicotra 0, Pizzichini 0. N.E. Simone, Bongiorno. All. Lorizio. Leo Shoes Casarano: Ciardo 1, Baldari 6, Peluso 2, Lugli 11, Giuliani 8, Miraglia 7, Martinelli 0, Quarta 0, Carta (L), Licitra 0, Pepe 2, Tommasi 0, De Micheli (L). N.E. All. Licchelli. ARBITRI: Pasciari, Morgillo. NOTE – durata set: 33′, 33′, 26′, 25′, 24′; tot: 141′.

    Erm Group San Giustino – Smartsystem Fano 3-1 (25-21, 25-18, 23-25, 25-15) – Erm Group San Giustino: Biffi 0, Wawrzynczyk 15, Bragatto 7, Cappelletti 30, Skuodis 8, Quarta 10, Cioffi (L), Troiani 1, Marra (L), Cozzolino 0, Ricci 0. N.E. Silvestrelli, Stoppelli, Panizzi. All. Bartolini. Smartsystem Fano: Partenio 2, Margutti 13, Focosi 4, Dimitrov 23, Merlo 5, Maletto 7, Roberti 2, Raffa (L), Uguccioni 0, Mazzon 0. N.E. Magnanelli, Gori. All. Tofoli. ARBITRI: Salvati, Pescatore. NOTE – durata set: 26′, 24′, 31′, 27′; tot: 108′.

    Avimecc Modica – OmiFer Palmi 0-3 (22-25, 18-25, 21-25) – Avimecc Modica: Putini 0, Chillemi 1, Raso 6, Spagnol 14, Capelli 19, Buzzi 2, Di Franco 2, Nastasi (L), Cascio 0, Lombardo (L), Giudice 0. N.E. Tidona, La Rocca. All. Di Stefano. OmiFer Palmi: Cottarelli 4, Corrado 17, Maccarone 4, Stabrawa 24, Carbone 5, Rau 4, Donati (L). N.E. Iovieno, Amato, Russo, Pellegrino. All. D’amico. ARBITRI: Viterbo, Giorgianni. NOTE – durata set: 35′, 28′, 30′; tot: 93′.

    QuantWare Napoli – Shedirpharma Sorrento 0-3 (19-25, 24-26, 21-25) – QuantWare Napoli: Leone 0, Sulista 7, Saccone 6, Cefariello 15, Starace 12, Martino 5, Quarantelli 0, Calabrese 0, Malanga 1, Ardito (L), Montò 1, Piccolo 0. N.E. Monda, Piscopo. All. Calabrese. Shedirpharma Sorrento: Bellucci 2, Gozzo 13, Pilotto 7, Szabo 16, Disabato 11, Garofolo 5, Denza (L), Gargiulo 0, Piedepalumbo 0, Pontecorvo 0, Prosperi Turri (L), Grimaldi 0. N.E. Ricci Maccarini, Imperatore. All. Racaniello. ARBITRI: Fontini, Testa. NOTE – durata set: 26′, 30′, 29′; tot: 85′.

    Tim Montaggi Marcianise – Plus Volleyball Sabaudia 3-2 (23-25, 25-22, 21-25, 26-24, 15-8) – Tim Montaggi Marcianise: Alfieri 3, Dalmonte 18, Vetrano 10, Princi 21, Drobnic 19, Ballan 10, Pascucci 1, Faenza 0, Cai 2, Cereda (L). N.E. Bizzarro, Leone. All. Nacci. Plus Volleyball Sabaudia: Catinelli Guglielminetti 1, Urbanowicz 23, De Vito 3, Onwuelo 26, Ferenciac 11, Mazza 8, Della Rosa 1, Rondoni (L), Schettino 0. N.E. Marangon, Crolla. All. Mosca. ARBITRI: Traversa, Papapietro. NOTE – durata set: 34′, 32′, 27′, 37′, 19′; tot: 149′.

    Giocata sabato
    Aurispa DelCar Lecce – Just British Bari 3-1 (25-23, 25-16, 20-25, 26-24) – Aurispa DelCar Lecce: Monteiro 2, Mazzone 21, Deserio 10, Arguelles Sanchez 16, Ferrini 21, Matani 0, Russo (L), Mariano 0, Cappio (L), Scaffidi 0, Cipolloni Save 0, Lanciani 4, Soncini 4. N.E. Schiattino. All. Pelillo. Just British Bari: Longo 2, Wojcik 15, Pasquali 5, Padura Diaz 15, Sportelli 12, Persoglia 7, Bisci (L), Catinelli 0, Bruno 0, Pisoni (L), Barretta 2. N.E. Cengia, Galliani, Mossa. All. Falabella. ARBITRI: Palumbo, Di Bari. NOTE – durata set: 32′, 29′, 34′, 39′; tot: 134′.

    Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Blu
    Banca Macerata 31, Erm Group San Giustino 23, Smartsystem Fano 22, OmiFer Palmi 22, Rinascita Lagonegro 22, Shedirpharma Sorrento 19, Aurispa DelCar Lecce 18, Avimecc Modica 17, Leo Shoes Casarano 17, QuantWare Napoli 14, Just British Bari 11, Tim Montaggi Marcianise 10, Plus Volleyball Sabaudia 8.

    1a giornata di ritorno Serie A3 Credem Banca – Girone Blu

    Venerdì 29 dicembre 2023, ore 20.00
    Tim Montaggi Marcianise – QuantWare Napoli

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 17.00
    Just British Bari – Banca Macerata

    Sabato 30 dicembre 2023, ore 18.00
    Shedirpharma Sorrento – Plus Volleyball Sabaudia

    Leo Shoes Casarano – Erm Group San Giustino

    Smartsystem Fano – Aurispa DelCar Lecce

    Rinascita Lagonegro – Avimecc Modica

    26 SQUADRE Serie A3 2023/2024: