Propositi di riscatto

Non sono giorni facili per la pallavolo città di Corigliano che è reduce da un periodo buio con tre stop consecutivi. La storica qualificazione alla final four di coppa Italia, che si disputerà il 19 e 20 marzo con sede ancora da stabilire, ha invertito il trend negativo del campionato. Dal Molise è ritornata una squadra con il morale sotto i tacchi. Un match certamente alla portata dei rossoneri che si sono fatti sfuggire la ghiotta occasione di aggiungere punti importanti alla classifica. La società ionica per il momento non ha inteso prendere decisioni dopo il brutto k.o. di Isernia, ma resta vigile nel tentativo di apportare i giusti correttivi qualora la situazione dovesse peggiorare. Mercoledì arriva il Bassano che ha strapazzato Loreto nell’ultimo turno di campionato e tra i rossoneri è grande la voglia di riscatto. Babini , probabilmente apporterà qualche correttivo alla formazione schierata ad Isernia per ridare smalto ad una squadra che deve necessariamente ritrovarsi. Una classifica corta con la squadra del presidente Policastri che si trova ad una sola lunghezza dalla settima posizione di classifica ed a una manciata di punti dalle zone minate della graduatoria.

Ufficio stampa
Pallavolo Corigliano
Franco Lorenzo