Meno di 15 giorni alla preparazione

Con l’ufficializzazione dei calendari si è aperta la stagione di serie A2 Unipol sai 17-18. Mancano circa due settimane per l’inizio del ritiro ufficiale ma il reparto dei tecnici è al lavoro già da tempo. Anche quest’anno la fase precampionato sarà sotto l’egida guida di mister Vincenzo Ghizzoni, che da anni affianca i biancorossi con la sua attività di preparatore presso la Fitness & Dance. ”  Quest’anno la società, anche su indicazione del mister ha alzato un po’ l’asticella- spiega mister Ghizzoni. Questo per noi dello staff tecnico è un grande stimolo in più. Lavoreremo su un gruppo che ha il giusto equilibrio di giovinezza ed esperienza”. E per quanto riguarda l’attività da svolgere il preparatore biancorosso ha già le idee chiare:  “ho già contattato tutti i ragazzi e sono motivatissimi, specialmente Milushev  che insieme a Giosa sono i più esperti del gruppo. Inizieremo il 9 agosto, ma in realtà ho già inviato a tutti un programma di 3 settimane di avvio alla presentazione con lavori da svolgere su sabbia ed in acqua, visto che tutti sono in vacanza al mare. In questo modo il 9 agosto saranno tutti già in una buona forma di base e potremmo partire subito con lavori impegnativi. Il campionato sarà lungo ed intenso, quindi la parte della preparazione sarà veramente tosta”.

Anche quest’anno grazie allo sponsor della CoalSport di Jill Cooper, la preparazione dei lagonegresi verrà eseguita con attrezzature tecnologiche che permetteranno di svolgere degli allenamenti sempre più mirati. “Il girone non è facile- continua Ghizzoni- sia per le squadre presenti che per le distanze delle trasferte, ma ci prepareremo anche a questo. L’obiettivo principale rimane la salvezza, ma in realtà, come lo scorso anno, noi vogliamo fare la nostra parte e far divertire tutti i nostri “caldi” tifosi. Essendo anche io di Lagonegro conosco i grandi sacrifici che tutti i soci ed il presidente stanno facendo per mantenere la nostra squadra in una categoria inimmaginabile fino a qualche anno fa, e voglio dire loro che noi, come al solito,  daremo il 200%. Mi auguro che anche quest’anno sia così: un palasport gremito e caldissimo ed una squadra di gladiatori”, conclude il preparatore lagonegrese che come il resto dello staff non vede l’ora di iniziare .