Domani sera, ore 20:30, sfida contro Milano. Diretta Raisport + HD

73° Campionato SuperLega UnipolSai, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Revivre Milano, 20° giornata, 7° giornata del girone di ritorno

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA Dopo il ko subito a Latina, la compagine giallorossa ha sfruttato la pausa lavorando sodo in palestra con tanti allenamenti e con tanta intensità. Il tecnico brasiliano Fronckowiak ha potuto, dunque, iniziare a mettere in campo il suo credo tecnico-tattico e la sua effervescenza tipica dei coach brasiliani. La Tonno Callipo si presenta all’appuntamento con la Revivre Milano senza Oleg Antonov, quest’ultimo trasferitosi in Turchia allo Ziraat Bankasi Ankara. Coscione e compagni vanno a caccia di un risultato positivo per riscattare la sconfitta di Latina e per cercare, quantomeno, di mantenere la dodicesima posizione in classifica. Con 12 punti conquistati, i giallorossi devono, infatti, guardarsi alle spalle soprattutto dal ritorno di Castellana Grotte ora a -2 dalla Tonno Callipo.

Quella di domani contro la Revivre Milano sarà la partita n° 308 nella massima serie tra Regular Season, Play-Off, Coppa Italia e Supercoppa italiana.

Il pre-gara di Francesco Corrado: Contro Milano vogliamo conquistare un risultato positivo. Ci siamo allenati duramente in queste due settimane approfittando della pausa per la Coppa Italia e siamo carichi. Non sarà semplice perché loro sono un’ottima squadra che punta ai Play Off Scudetto e che in rosa ha il miglior realizzatore del Campionato. Noi però dovremo affrontare questa partita con il coltello fra i denti e con la giusta mentalità”.

QUI REVIVRE MILANO Stagione finora più che positiva per la compagine di coach Andrea Giani. Una Revivre che ha conquistato risultati importanti grazie soprattutto all’enorme impatto che ha avuto nella SuperLega Nimir Abdel-Aziz. Il rendimento dell’opposto olandese ha fruttato punti e vittorie alla formazione meneghina, proiettandola da subito in una posizione di classifica utile al raggiungimento dei play-off scudetto. Ma, ovviamente, la Revivre non è solo Abdel-Aziz, ma una squadra capace di fare leva su numerose altre peculiarità di gioco e sul valore individuale di altri interpreti. Su tutti, la batteria di posti 4 a disposizione di mister Giani che può contare sull’esplosività in attacco dello sloveno Cebulj, sulle ottime qualità del tedesco Schott (ottimo battitore) e sulla solidità del belga Klinkenberg. Nondimeno al centro, con l’azzurro Piano, l’americano Averill e il giovane Galassi. Al palleggio il giovane Sbertoli è stato vittima degli infortuni sia nella prima parte della stagione che in quest’ultima fase e ha fatto spazio, dunque, in prima battuta al suo secondo Daldello e, in secondo luogo, all’esperto palleggiatore portoricano Perez Rivera (arrivato alla fine del mese di novembre). Nel ruolo di libero, ecco l’unico ex di turno, quel Fabio Fanuli che a Vibo ha vestito la maglia della Tonno Callipo dal 2010 al 2012.

I PROBABILI “STARTING-SEVEN Il tecnico ospite Giani deve valutare le condizioni di Sbertoli, infortunatosi nell’ultimo match di campionato contro Piacenza. Se il palleggiatore classe 1998 non dovesse essere pronto dall’inizio ecco pronto Perez-Rivera. Senza Abdel-Aziz (ancora fermo ai box dopo l’infortunio agli addominali) in posto due dovrebbe esserci ancora Tondo. Al centro Piano ed Averill, mentre in posto 4 Cebulj insieme ad uno tra Schott e Klinkenberg. Il libero sarà Fanuli. In casa Tonno Callipo coach Fronckowiak potrebbe schierare Coscione al palleggio, Patch opposto, Costa e Verhees al centro, Lecat e Massari in posto 4, Marra libero.

PRECEDENTI ED EX Sono tre i precedenti tra le due società con la Tonno Callipo che ha vinto entrambe le partite di regular season della scorsa stagione, mentre nel match del girone d’andata di questa stagione è stata la Revivre a conquistare la vittoria. Come detto, Fabio Fanuli è l’unico ex di turno della partita.

ARBITRI A dirigere il match ecco la coppia arbitrale composta da Umberto Zanussi e Gianni Bartolini. Zanussi, proveniente dal Comitato Fipav di Treviso-Belluno, è in Serie A dal 2006. Bartolini, proveniente dal Comitato Fipav di Firenze, è di ruolo dal 1992, internazionale dal 2006.

INTERNET RADIO E TV La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport + HD con il commento di Marco Fantasia e Claudio Galli. Differita su Volley Channel, canale 649 del digitale terrestre in onda martedì 06 febbraio alle ore 21:30. Diretta radiofonica su Radio Onda Verde, a partire dalle 20:25 con il commento di Domenico Schinelli.

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA